Sito Basket
 

 
Milano, ufficiale anche Jobey Thomas
Accordo biennale con l'ex montegranaro

Pubblicato da: olimpiamilano.com on 28th June 2008

La Pallacanestro Olimpia Armani Jeans Milano è lieta di comunicare di aver siglato un accordo per le prossime due stagioni con la guardia statunitense Jobey Thomas. Thomas indosserà il numero 11.





Thomas, nato a Charlotte in North Carolina il 24 marzo 1980, ha frequentato il college a University of North Carolina – Charlotte dal 1998 al 2002, chiudendo l’anno da senior con 18.5 punti di media e il 43% nelle conclusioni da tre punti.

Dopo un’esperienza in Portogallo nel 2002/2003 con la maglia del Queluz, Thomas arriva in Italia l’anno successivo firmando a Imola in LegaDue. Nel 2004/2005 passa a Ferrara, sempre nella seconda lega italiana, dove si ferma due stagioni, confermandosi grande realizzatore e tiratore dalla lunga distanza (20.2 punti con il 47% da tre nel suo secondo anno in Emilia). Nella stagione 2006/2007 passa alla Premiata Montegranaro neo promossa in Serie A. Dopo una buona prima annata, le sue cifre migliorano ulteriormente nella stagione appenza conclusa nella quale Thomas chiude con 16 punti di media, che diventano 17 nei playoff, con il 45% da tre, che diventa 48% in postseason.







CARRIERA

1998/1999 UNC Charlotte (NCAA)

1999/2000 UNC Charlotte (NCAA)

2000/2001 UNC Charlotte (NCAA)

2001/2002 UNC Charlotte (NCAA)

2002/2003 Queluz (Portogallo)

2003/2004 Imola (LegaDue)

2004/2005 Ferrara (LegaDue)

2005/2006 Ferrara (LegaDue)

2006/2007 Premiata Montegranaro (Serie A): Final Eight di Coppa Italia

2007/2008 Premiata Montegranaro: qualificazione playoff; quinto posto; Final Eight di Coppa Italia


Jobey Thomas: Non vedo l'ora di iniziare
28/06/2008 -

Ecco le sue prime dichiarazioni da “milanese”:



Jobey, raccontaci le tue prime sensazioni dopo aver firmato per l’Armani Jeans Milano?

“Sono molto carico e felice per l’opportunità che ho davanti a me di poter giocare per una grande organizzazione come quella dell’Olimpia Milano. È una grandissima occasione per me sul campo, ovviamente, ma lo è altrettanto fuori dal campo per la mia famiglia. Un’ottima situazione in una bella città, sono davvero felice”.



Perché Milano, cosa ti ha convinto di questo nuovo progetto?

“Diversi motivi. Una grande proprietà alle spalle rappresentata dal Gruppo Armani, un’occasione importante per me di giocare la Euroleague e la possibilità di venire a vivere con la mia famiglia in una grande città come Milano. Poi, ovviamente, c’è anche il fatto di ritrovare Lucio Zanca: ci conosciamo bene avendo lavorato insieme due stagioni a Montegranaro, abbiamo un ottimo rapporto e ho un grande rispetto verso di lui. Tutte queste cose insieme hanno reso la decisione di venire a Milano davvero molto semplice per me e la mia famiglia”.



Cosa conosci di coach Piero Bucchi?

“Non lo conosco personalmente ma ho giocato contro di lui diverse volte nelle ultime stagioni e mi piace il modo in cui fa giocare le sue squadre, da Napoli negli ultimi anni a Roma alcune stagioni fa. Penso sia davvero un ottimo coach e non vedo l’ora di iniziare a giocare per lui”.



Mason Rocca, Luca Vitali e ora Jobey Thomas. Che tipo di squadra vedremo la prossima stagione a Milano?

“Mi auguro una squadra che possa ottenere molti successi, ovviamente (sorride ndr). Sia Mason che Luca sono degli ottimi innesti per questa squadra. Conosco bene Luca essendo stato mio compagno di squadra nelle ultime due stagioni a Montegranaro ed è un giocatore davvero molto talentuoso, un giocatore che può dare molto alla squadra. Anche Mason è un grande giocatore, un combattente, una grande presenza soprattutto a livello difensivo dove riesce sempre a portare energia e a dare tutte quelle piccole cose positive che aiutano la squadra e alla fine fanno la differenza. Inoltre è un grandissimo rimbalzista. Ripeto, sono due ottimi acquisti, due giocatori importanti”.



Che tipo di giocatore è Jobey Thomas, cosa può dare a questa squadra?

“Sono un grande lavoratore, un giocatore che da sempre tutto quello che ha, sia da un punto difensivo che da un punto di vista offensivo, per cercare di aiutare la squadra a portare a casa una vittoria. Ovviamente il mio punto di forza è il tiro, ma posso anche fare altre cose sul campo: difendere duro, passare la palla, sono un giocatore di squadra. Mi considero un giocatore completo a tutti gli effetti e soprattutto un giocatore che ama vincere”.



Per concludere un saluto ai tuoi nuovi tifosi di Milano e un pensiero verso quelli che sono stati i tuoi tifosi per due stagioni a Montegranaro.

“Ai tifosi di Milano voglio dire che non vedo l’ora di iniziare: sono eccitato all’idea di iniziare questa nuova stagione insieme e il mio obiettivo è quello di regalare loro delle gioie con la maglia dell’Olimpia.

Ai tifosi di Montegranaro, invece, posso solo dire grazie per tutto: sono tra i migliori tifosi del mondo. Ho passato due anni splendidi con loro e gli auguro di cuore molti successi in futuro”.




Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Armani Jeans , Milano , Euroleague , Jobey Thomas , 2007-2008 , giugno 2008 , 28 giugno 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
FATTI DI RIETI
La conferenza stampa del presidente Mascellani

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

Fronte del Basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Juvecaserta
Tutti i club