Sito Basket
 

 
Armani Jeans Milano-Cibona 63-72
L'Olimpia saluta l'Europa

Pubblicato da: Alfonso Alfano on 10th January 2007

MILANO.Era l’ultimo estremo tentativo per rimanere attaccati a una miracolosa qualificazione alla top16. L’Armani è rimasta in partita per poco più di 30 minuti, poi ha mollato la presa, merito di un Chris Warren scatenato e di un Cibona molto più determinato a portare a casa i due punti, i primi in trasferta in questa Eurolega. Caja parte con Booker, Aradori, Gallinari, Katelynas e Watson; i croati partono con Ayuso, Warren, Princ, Vukusic e Andric.


Primo tempo...Equilibrato l’inizio, ma sono i padroni di casa a piazzare il primo parziale: Gallinari e Aradori, dopo una stoppata di Watson su Krasic, provocano l’8-0 che, oltre a fissare il punteggio sul 10-4, costringono il primo time-out ospite. Il Cibona esce bene dallo stop&go con due triple di Warren e due liberi di Ayuso: si ricomincia sul 12-12. Andric giustifica la presenza degli scout Nba accorsi a studiare lui e Gallinari, con uno stoppata su Vukcevic, che si vendica però con la bomba del 15-14. Il canestro di Kastropil e lo stoppatone di Sesay su Kelley chiudono il primo quarto con le due squadre pari a 16.
Giovacchini è in campo per Booker. Il primo canestro è di Shaw dopo un minuto e mezzo di gioco, ma rispondono prima Ayuso, con una penetrazione, e poi Kelley, con cinque punti in trenta secondi. Caja è costretto a chiamare il time-out a 6 minuti dall’intervallo, sul 18-23. Stavolta è l’Olimpia a ripartire meglio: Sesay, con una tripla, impatta a 25, dopo che Watson con uno schiaccione, su assist di Vukcevic, aveva dato la scossa. Proprio l’ex Fortitudo è il protagonista di questa fase del match: costringe Andric al terzo fallo e firma il 29-27, in avvicinamento, dopo il quale c’è un nuovo tempo morto chiamato dalla panchina croata. Booker punisce la zona con una tripla, Gallinari perde una palla banale e Kelley realizza un gioco da tre punti in contropiede, 32-30. Vukcevic prova a riallungare con una tripla da più di otto metri, ma Ayuso raccoglie la sfida, e realizza, sulla sirena e con fortuna, da nove metri e mezzi. Si va al riposo sul 35-33.



ayuso
Ayuso (euroleague.net)
Milano esce addormentata dagli spogliatoi: prima della tripla di Vukcevic passano quasi 3 minuti senza muovere il punteggio e 8 punti degli avversari, quattro dei quali di Warren. La guardia statunitense è letteralmente l’unico dei suoi ad andare a punti nel terzo periodo, e lo fa con alcune perle da far stropicciare gli occhi all’annoiato e poco numeroso pubblico del Forum. Gallinari incappa ufficialmente nella terza partita negativa di fila, mentre sempre e solo Vukcevic cerca di mantenere aperta la gara, riuscendoci. Si giunge al 30’ con molti sbadigli e con l’Armani sotto di 3, 48-51.
E’ l’ex Virtus il protagonista dell’ultimo lampo dei meneghini: quattro punti a inizio dell’ultimo quarto, e pareggio a quota 55. Sesay continua a volare in protezione del suo canestro, tre meravigliose stoppate, ma la squadra capitolina croata prende il largo per merito, tanto per cambiare, di Warren, 27 punti in totale e palma indiscussa di Mvp della gara. 0-11 di parziale, partita virtualmente chiusa. Gallinari con un paio di canestri di fila porta a 7 i punti di svantaggio ma è troppo tardi: Il Cibona controlla in scioltezza il finale, e si mantiene in corsa per la qualificazione alle top16. Finisce 63-72: da salvare le prove di Watson e Vukcevic, da applausi quella di Warren. L’Olimpia non vede l’ora di sbarazzarsi di questi fastidiosi impegni infrasettimanali....





Parole chiave: News , Basket , Armani Jeans , Milano , Euroleague , Cibona , Zagabria , 2007-08 , cronache euroleague 2007-08 , gennaio 2008 , 10 gennaio 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Basket
L’Harem pronta per la sfida alla Dinamo
La gara n°664 valevole per gara1 delle semifinali play-off si giocherà domenica 17 maggio

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si è svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

Fronte del Basket

NBA. Le cento migliori azioni

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
fortitudo cosenza
Tutti i club