Sito Basket
 

Tisettanta Cantù-Solsonica Rieti 84-75
Mazzarino vanifica la rimonta della Solsonica

Pubblicato da: Stefano Mariantoni on 30th December 2007

wood
Wood (cantubasket.it)
CANTU'.La Tisettanta (14 punti) chiude in bellezza il 2007 ed il girone di andata battendo una Solsonica (16) che vanifica con un brutto finale la rimonta di cui era stata protagonista a cavallo degli ultimi due quarti. Cantù padrona del campo nella prima metà della gara: Rieti non ne azzecca una in difesa, così prima Wood da solista, poi l'intero quintetto, fanno il vuoto sfruttando bene i blocchi. E’ il tiro da tre, l’arma in più dei canturini, che alla fine chiuderanno con una percentuale superiore al 50% frutto di un 11/21.


La reazione degli ospiti arriva quando la zona 3-2 chiesta da Lardo inizia a funzionare. Così Finley ed un acciaccato Sow riportano sotto Rieti, con il pubblico brianzolo ammutolito. L'essere passata dal -18 (45-27 al 17') al +1, costa uno sforzo che alla finirà per togliere lucidità alla Solsonica. Rieti subisce infatti nei momenti cruciali della gara la pressione e la maggior lucidità dei lombardi, perdendo palloni su palloni. Mazzarino porta punti d’oro che scavano un solco alla fine decisivo.

Primo quarto.
E' una tripla di Wood ad aprire l’incontro. Dalmonte manda in campo Fitch in quintetto al posto di un Mazzarino acciaccato. Rieti ha Gigena ed Helliwell al posto di Carter e Sow. Proprio Gigena pareggia, prima che Wood metta la sua seconda tripla. Altra replica dell’argentino di Rieti e di nuovo parità. Wood penetra e trova due punti nel traffico prima che Finley metta a segno la tripla del sorpasso. Rieti fa acqua con la zona 3-2: c’e la terza bomba di Wood, imitato da Fitch per il 14-9 della Tisettanta che costringe Lardo al time out al 4’. Si riparte con la bomba di Toure per il +8 Cantù. Rieti non cambia in difesa e Francis la colpisce per il +10. Rieti torna a -7 ma Cantù fa ancora male con Wood, che all’ultimo possesso riporta a 10 il vantaggio, 25-15. Sono già 14 i punti del playmaker di Detroit.


Secondo quarto.
Un Carter scatenato apre la frazione due tiri dei suoi che valgono il -5. Cantù però si rifà con i liberi di Brown ed una schiacciata di Toure in contropiede. La tripla di Bonora riavvicina la Solsonica ma Cukinas ne mette due di fila sfruttando un pick ‘n’ roll da manuale. Cantù va a +10 con Fitch ma Rieti è sostenuta ancora da Carter. Fitch fa +11 con la tripla e Valenti +16 con un canestro da sotto ed il libero aggiuntivo. Al 18’ è 45-27 per la Tisettanta grazie a Brown. Dopo i liberi di Hurd, Fitch porta Cantù al +18, ma Finley chiude sul 48-32 all’intervallo.


Terzo quarto.
Con i liberi di Sow si riaprono i giochi. Sempre il centro reatino mette la schiacciata del -12 prima che Wood segni in penetrazione. Ancora Wood ne mette altri cinque e Cantù riscappa a +17 al 24’. Con Sow e Finley Rieti riesce però a ricucire: -10, 57-47, al 26’. Dopo il time out chiesto da Dalmonte, Rieti risale a -4 (57-53) grazie al suo play Finley e Sow. E’ ancora Wood, solo lui, a segnare per una Tisettanta che non trova soluzioni offensive contro la zona reatina. Gigena, buona la sua prova, mette la bomba del -3. Finley trova anche il -1 con cui si chiude il terzo quarto sul 59-58.


Quarto quarto e interviste.
L’ultima frazione vede Rieti mettere la testa avanti con Hurd. La Tisettanta risorpassa con Cukinas. Brown schiaccia in contropiede ed è +3. L’azione seguente è Mazzarino a fare +6 con una bomba e poi a volare in contropiede per il +8 al 35’. Hurd accorcia in avvicinamento ma Francis schiaccia ancora e Rieti torna a -5. Finley approfitta dell’uscita di Wood per mettere una tripla da 8 metri: -2 a 3’20” dalla fine. Mazzarino mette i liberi del +4 e poi recupera la palla che lancia in contropiede Fitch per il 74-68 a 2’19” dalla sirena. La tripla di Fitch per il +9 chiude virtualmente i giochi ma la bomba anche per Gigena fa sperare Rieti. Poi ci pensa Francis a spegnere le speranze ospiti: segnando spalle a canestro a 47” dal termine il +8. Finley accorcia dalla lunetta con due liberi. Due liberi a segno anche per Fitch. Rieti sbaglia e Mazzarino va ancora in lunetta per metterne altri due. 2/2 anche per Prato ed a seguire 1/2 per Wood. Finisce 84-75. Luca Dalmonte, allenatore della Tisettanta Cantù: "Nei primi 20' c'è stata da parte nostra presenza difensiva e buon altruismo a livello di attacco. Abbiamo avuto un buonissimo impatto. Eravamo pronti per giocare ed abbiamo creato tiri aperti. Soprattutto a livello difensivo abbiamo eseguito molte delle cose che volevamo fare. Eravamo consapevoli che Rieti aveva una forza interna importante. Ha infatti un giocatore che può cambiare le partite come Finley. Tenuto Sow a 8 e concedendo qualcosa a Hurd, siamo stati bravi tutti. Nel terzo quarto sono stati bravi loro a sfruttare i nostri passaggi a vuoto. La loro zona ci ha condizionato ed abbiamo subito la loro rimonta. Rieti è stata avanti di 1, ma tutti i miei giocatori hanno avuto una buona reazione rubando molti palloni a livello difensivo". Lino Lardo, allenatore della Solsonica Rieti: “In questo girone di andata noi abbiamo pagato una forma fisica non buona che ci stiamo ancora trascinando. Siamo comunque soddisfatti per quello che abbiamo potuto produrre non avendo mai avuto una buona situazione atletica e fisica. In questa prima parte della stagione siamo andati a sprazzi con giocatori che ancora non sono a posto. Non abbiamo potuto svolgere la preparazione che una squadra dovrebbe svolgere per affrontare un campionato così importante. Siamo neopromossi e per i risultati raggiunti siamo comunque in linea con le nostre migliori aspettative, ma nel girone di ritorno dovremo guardarci dietro. Oggi ha vinto la squadra che ha meritato di più per energia e voglia di vincere nell'arco dei 40'. Dopo due quarti insufficienti siamo rientrati in campo con i giocatori che hanno voluto riprendere a tutti i costi in mano la partita. Abbiamo preso bene le misure, ma sul nostro +1 Cantù non ha mollato, reagendo molto bene, mentre noi eravamo molto stanchi". TISETTANTA CANTU': Wood 24 (4/7, 5/7), Brown 6 (2/7, 0/1), Valenti 5 (2/2), Fitch 20 (3/4, 4/8), Toure 7 (2/3, 1/2), Francis 9 (4/5), Mazzarino 9 (1/1, 1/3), Cukinas 4 (2/4), Squarcina n.e., Meroni n.e., Casini n.e., Carolo n.e. All. Dalmonte.SOLSONICA RIETI: Carter 8 (2/4, 1/3), Hurd 14 (5/7, 0/2), Pappalardo n.e., Bonora 3 (1/1 da 3), Sow 8 (1/1 da 2), Finley 23 (7/10, 2/6), Helliwell, Prato 4 (1/5, 0/2), Rizzo n.e., Gigena 15 (4/6 da 3), Mian, Kotti. All. Lardo.Arbitri: D'Este, Borroni, Ursi. Note: parziali 25-15, 48-32, 59-58. Tiri da due: Cantù 20/33, Rieti 16/30. Tiri da tre: Cantù 11/21, Rieti 8/21. Tiri liberi: Cantù 11/16, Rieti 19/26. Rimbalzi: Cantù 29 (6 offensivi), Rieti 25 (5 offensivi). Palle perse: 21-21.




Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Tisettanta , Cantù , Rieti , 2007-08 , Solsonica , cronache legabasket 2007-08 , dicembre 2007 , 30 dicembre 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si è svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
New Fortitudo
Tutti i club