Sito Basket
 

 
Bipop Reggio Emilia-Legea Scafati 106-79
Strabordante vittoria casalinga per la Bipop

Pubblicato da: Paolo Smaldone on 17th February 2007

REGGIO EMILIA.Continua al Palabigi il sogno della Legea Scafati di raggiungere l'Europa, in casa di una Bipop che non ha ancora abbandonato le speranze di una salvezza che, alla luce di quanto fatto dalla squadra reggiana fino a questo punto, sembra totalmente alla portata.


Primo quarto...
Il primo quarto è all'insegna dell'equilibrio, all'inizio il gioco sembra essere nelle mani di Scafati, che sembra più reattiva e concentrata sulla partita, ma la squadra di casa non subisce passivamente il gioco avversario, rispondendo azione su azione. Gli attacchi degli ospiti sono regolati dal talento, dalla classe e dall'imprevedibilità di Rick Apodaca(7 punti per il portoricano nel periodo), dalla concretezza e la precisione di Joel Salvi(7 punti nel periodo) e dall'abilità col pallone di Anthony Carter. In difesa, Aza Petrovic si affida alla solidità e all'imponenza del polacco Szymon Szewczyk (209 cm di altezza per 110 kg di peso) oltre alla rapidità del resto della sua squadra. I padroni di casa rispondono con il solito gioco corale, coordinato, perfetamente, da Luis Alberto Flores(miglior realizzatore del prrimo quarto con 9 punti), Jimmy Baxter e Tomas Ress, è quest'ultimo a mettersi in evidenza, in difesa, giocando con una grinta impressionante e collezionando una serie di stoppate entusiasmanti. alla fine del quarto l'equilibrio creatosi si riflette sul punteggio: 25 - 24.


Secondo quarto...
Il secondo periodo inizia sulla falsa riga del primo, azioni veloci e contropiedi da una parte e dall'altra. Nei primi minuti di gioco viene fuori Reggio Emilia, che sfruttando una fase di empasse della squadra campana, riesce ad allungare il passo e a portarsi sul 34 - 29. Gli ospiti non ci stanno e, con 3 stupende giocate -uno stupendo tiro da 3 di bryan Bracey, un numero funambolico di Apodaca e una precisissima azione da 4 punti(tripla più tiro libero per fallo subito) di Lauwers- ribaltano, incredibilmente, il risultato, portandosi sul 34 - 38. I reggiani, però, non perdono la concentrazione e recuperano prontamente, chiudendo il quarto, addirittura, in vantaggio: 49 - 47.


Terzo quarto...
Nel secondo tempo gli emiliani schiacciano il piede sull'acceleratore ed in soli 4 minuti si porteno in vantaggio di 7 punti. Sono Lamma e Ortner trascinare i propri compagni, ma la compagine ospite non cede agli attacchi avversari e reagisce prontamente con il solito Apodaca, che porta il suo bottino personale a 18 punti( con 3 tiri da 3 in un minuto e mezzo!). il sorpasso si compie a 4 minuti dalla fine del periodo, con due tiri di Carter dalla lunetta, ma il vantaggio dure pochi secondi, infatti, sale in cattedra Ricky Minard che totalizza ben 9 punti in 3 minuti, consentendo ai suoi di chiudere il periodo in vantaggio per 75 - 66.


Menetti
Menetti (da pallacanestroreggiana.it)
Quarto quarto...
Il finale di partita è tutto per i padroni di casa, la Legea cede di schianto sotto i colpi degli avversari, che, galvanizzati dall'ottimo terzo periodo, scendono in campo con una determinazione unica. Il quarto inizia con due triple consecutive dell'ottimo Carra(15 punti a fine gara), gli scafatesi provano una timida reazione, affidandosi ai due migliori uomini d'attacco a disposizione di Coach Petrovic, Apodaca e Carter(18 punti totali), ma è tutto inutile, infatti, negli ultimi 7 minuti di gioco, Cory Violette, Davide Lamma e l'instancabile Minard(18 punti) bombardano letteralmente l'area ospite, con tiri da 3 punti e penetrazioni inarrestabili. Il risultato finale è 106 - 79, un punteggio che umilia i campani, ma che rende omaggio alla grande prova di coraggio offerta dalla squadra di Coach Menetti.
Risultato amaro per la Legea scafati, che osserva sempre da vicino l'Europa, ma non riesce a dimostrare di meritarla pienamente. Vista la prova di carattere di Apodaca(21 punti, miglior realizzatore della partita) e compagni nei primi 3 periodi della gara, 27 punti di distacco sembrano un po' troppi, ma il calo dell'utimo quarto è stato spaventoso, probabilmente la causa di tale crollo risiede nel fatto che la squadra si è affidata troppo alle giocate dei singoli e troppo poco al lavoro di gruppo. Discorso inverso per la Bipop Carire di Reggio Emilia, che, sfruttando la bravura di tutti i suoi elementi, è riuscita a stravincere una partita che sulla carta la dava per sfavorita, il gioco di squadra e l'affiatamento che i reggiani hanno espresso sul parquet fanno ben sperare per le prossime partite, tutto ovviamente letto in chiave salvezza.




Parole chiave: Basket , Legabasket , Bipop Carire , Reggio Emilia , Ricky Minard , Legea , Scafati , Rick Apodaca , Dimitri Lauwers , Luis Alberto Flores , cronache legabasket , 2006-2007 , Anthony Carter , 17 febbraio 2007 , Davide Carra




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
Risoluzione tra Basket Club Ferrara e Harold Jamison
Il comunicato stampa

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

NBA. Le cento migliori azioni

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
legea scafati basket
Tutti i club