Sito Basket
 

 
Legea Scafati-Climamio Bologna 85-83
I Canarini sbranano le Aquile

Pubblicato da: Giuseppe D'Aniello on 1st April 2007

SCAFATI.Domenica 1 aprile 2007. arriva al PalaMangano di Scafati la Fortitudo Bologna, squadra storica e blasonata, costretta a dover vincere per poter sperare di agguantare i play-off per chiudere una stagione deludente e da dimenticare per i vicecampioni d'Italia. Scafati, dopo undici partite, si ritrova senza il play americano Anthony Carter che in settimana è ritornato negli USA, e senza l'altro play Stevin Smith fuori per un infortunio al polpaccio. Viene reintegrato in squadra per l'occasione la guardia belga Guy Muya, costretto a giocare da play per far fronte alla carenza di giocatori adatti a quel ruolo.


Apodaca
Apodaca (da quipalamangano.it)
Primo quarto...
Entrambe le squadre partono in quarta: dopo due minuti vengono messi a referto già 13 punti, 8 per Scafati e 5 per Bologna; ai canestri di Nolan e Bracey rispondono quelli di Edney e Digbeu. La Legea prova già ad allungare con il solito Nolan e una splendida tripla di Lauwers (18-10), ma prontamente la Fortitudo, trascinata da Thomas, si riavvicina (18-13). Dopo questo minibreak a favore degli ospiti, Scafati tenta di nuovo la fuga con i canestri di Bracey e del neo-entrato Muya, ma ancora una volta nel finale del primo quarto Bologna si riavvicina con una tripla di Norris (26-21).


Secondo quarto...
Bologna, dopo questo breve riposo, rientra in campo più motivata di Scafati e riesce a ribaltare la situazione: due triple di Cavaliero e un facile appoggio di Mancinelli portano gli ospiti sul +3 (26-29). Scafati, però, non si lascia intimorire e ritorna in vantaggio con una serie di canestri consecutivi della guardia portoricana Apodaca, in serata di grazia e costretta a giocare da play (42-34). Si va al riposo sul punteggio di 45-36 con canestri finali dell'inarrestabile Apodaca per la Legea e di Thomas per la Fortitudo.


Terzo quarto...
Come al solito, i padroni di casa rientrano in campo pensando di aver già vinto, ma quando affronti giocatori come Belinelli, Edney e Digbeu nulla è scontato. In un minuto Bologna è di nuovo avanti con un parziale incredibile di 0-13 (45-49). I giocatori in canotta giallo-blè non trovano più la via del canestro e gli avversari ne approfittano per portarsi sul +6 (48-54). Ci pensano Salvi e Lauwers, allora, a dare la carica ai compagni: in 2 minuti viene ristabilita la parità e si va al miniriposo sul punteggio di 59-59.


Legea, Scafati
(da quipalamangano.it)
Quarto quarto e commento...
Questa volta a dormire sono gli avversari. In un amen Scafati si riporta sul +8 (68-60), trainata dalle schiacciate di Szewczyk e dai canestri di Apodaca e Lauwers. La partita va avanti con la Legea in vantaggio di 8 punti; solo a 2 minuti dalla fine Bologna prova a vincere la partita. Muya perde palla e Belinelli ne approfitta per prendersi un fallo + canestro. Dopo aver realizzato il tiro libero, Belinelli porta i suoi sul -3 (80-77). Ed ecco che Bologna inizia a commettere falli tattici per recuperare il mini svantaggio a un minuto dalla fine. La tripla di Edney porta Bologna, dopo una serie di tiri liberi, sul -1 (83-82) a 5 secondi dalla fine. Belinelli subito commette fallo su Lauwers che mette a segno entrambi i tiri liberi (85-82). A 3 secondi dalla fine il nuovo coach della Fortitudo Oldoini chiama il time-out. Bologna batte la rimessa dal centro campo e a un secondo dalla fine Belinelli subisce fallo su un tiro da 3. A questo punto il PalaMangano diventa un inferno, Belinelli segna il primo tiro libero, ma sbaglia il secondo e, volutamente, anche il terzo sperando in un rimbalzo offensivo dei suoi, che dopo 3 tentativi, non riescono a concludere e la partita termina sul punteggio di 85-83.

Scafati ottiene un'altra vittoria contro una diretta concorrente per i play-off, portandosi all'ottavo posto con 26 punti, a soli due punti da Cantù, Napoli e Varese. Inoltre, dimostra di essere una squadra validissima anche senza l'ex stella NBA Anthony Carter e dovendo far a meno dell'altro campione NBA Stevin Smith. Bologna invece può dire addio ai play-off e iniziare a pensare al prossimo campionato per riscattarsi da questa stagione nerissima sia per la società, che per i giocatori e i tifosi.

MVP
Per i tabellini ufficiali della lega, l'mvp è la guardia belga Dimitri Lauwers, ma per l'importanza dei canestri segnati, e per aver svolto un ruolo non suo diamo questa riconoscenza a Rick Apodaca, che chiude la gara a 20 punti, 4 assist e 6 rimbalzi, festeggiando alla fine con i propri tifosi che lo portano in trionfo per tutto il campo da gioco.




Parole chiave: Basket , Legabasket , Climamio , Fortitudo Bologna , Marco Belinelli , James Thomas , Legea , Scafati , Rick Apodaca , Dimitri Lauwers , Norman Nolan , Tyus Edney , cronache legabasket , Bryan Bracey , 2006-07 , Alain Digbeu , 1 aprile 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si è svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
vidivici
Tutti i club