Sito Basket
 

 
Legea Scafati-Siviglia Wear Teramo 88-83
A Scafati i quarti dispari, a Teramo quelli pari. Ma a ridere è la Legea

Pubblicato da: Umberto Nobile on 19th April 2007

SCAFATI.I padroni di casa della Legea Scafati si ripresentano davanti al pubblico amico del PalaMangano dopo i 33 punti di scarto che la Eldo gli ha inflitto solo 4 giorni fa sul proprio parquet. La Siviglia Swear Teramo viene invece da una brillante vittoria dove ha brillato più del solito il pacchetto di lunghi con Brandon Brown e Jack Martinez.


Salvi
Salvi (da quipalamangano.it)
Primo quarto...
Il primo quarto inizia con uno scatenato Joel Salvi, che in pochi minuti mette a referto ben 7 punti con una schiacciata e uan tripla. Nelle file tramane le risposte sono nella mani del solito Anthony Grundy, che però non basta a contenere l’entrata in partita anche di Smith e Apodaca. All’8’ il risultato è di 20 – 14 per i campani. Scafati sembra padrona anche sotto le plance dove Nolan mette a segno la seconda affondata della partita, ma per lui subito dopo vi è il secondo fallo, che lo costringe in panca. Dall’altra parte il folletto biancorosso non si ferma e chiude il quarto sul 22 – 17 per i padroni di casa.


Secondo quarto...
Nel secondo quarto per Scafati sale in cattedra Brian Bracey che mette a segno una tripla e un canestro dalla media. Per la Siviglia finalmente anche l’altra guardia USA Woodward inizia a metterla nel cesto. Dopo due minuti di blackout offensivo per entrambe le squadre i due coach mettono nella mischia di nuovo Nolan e Daniel Miller. Ma è Lauwers a rompere il silenzio con una delle sue bombe. Al 15’ la Legea conduce per 34 – 21. La risposte teramana arriva dai tanto attesi lunghi: prima Martinez con un inusuale canestro dall’arco, poi Brown con una facile appoggio dopo aver strappato un rimbalzo offensivo. Scafati è in confusione e Grundy ne approfitta per il -6 sul 34 – 28. Ma il folletto non ne vuol sapere di fermarsi e con altri punti diminuisce ancor di più il gap, per un parziale di 0 – 12 per i biancorossi. Ci pensa Apodaca con un 2/2 dalla linea della carità a chiuderlo. Anche Miller si iscrive alla partita con il canestro che porta al -1 la sua squadra, e sul finale segna anche il libero del pareggio sul 38 – 38, quando i gialloblù conducevano anche per 13 lunghezze. Da segnalare i 15 punti di Grundy ed i 16 rimbalzi del duo Martinez-Brown (9 e 7).


Muya
Muya (da quipalamangano.it)
Terzo quarto...
Il terzo quarto lo apre Apodaca con un 2 +1 dopo un fallo di Woodward, non in condizione stasera. Ancora Bracey è infallibile dalla media ma la Siviglia coi suoi coloured al gran completo. Ma ancora il portoricano sigla il 51 – 44 con 5 punti di fila al 25’. Grundy provo a scuotere i suoi, ma Apodaca stasera è indiavolato e piazza l’affondata del 55 – 46 su assist di Stevin Smith. Scafati nel terzo periodo sembra incontenibile e Nolan piazza addirittura la tripla, mentre Teramo non riesce più ad attaccare le maglie della Legea. Smith ne approfitta e stavolta in proprio va a segno ancora da tre per il 61 – 44, che manda in fuga i suoi. Teramo prova a reagire, ma Scafati ormai risponde colpo su colpo con chiunque. Woodward chiude il periodo sul 70 – 56 per i casalinghi.


Quarto quarto...
Dopo una notevole difesa dei biancorossi, Brandon Brown apre le danze nell’ultimo e decisivo periodo: segna, sforna l’assist per l’ex di turno Martinez e mette la tripla che riporta Teramo a -7 sul 70 – 63 al 32’. Martinez con i suoi tentacoli cattura l’ennesimo rimbalzo in attacco su errore di Janicenoks e fa 1/2 dalla lunetta. Scafati non segna più. Ancora Lauwers, che esce nei momenti difficili, subisce fallo su tiro pesante e con un 3/3 ai liberi sblocca i suoi. Ma in difesa la Legea continua a pagare e prima Woodward poi Brown (dopo aver conquistato 2 rimbalzi offensivi) riportano in linea di galleggiamento Teramo sul 73 – 68 al 37’. A deludere è Janicenoks, inconcludente dall’arco come non mai (1/6). In casa Longobardi stavolta è Salvi che tiene viva la sua squadra catturando ben tre rimbalzi di seguito in attacco, chiusi con un 1/2 dalla lunetta. Ma i biancorossi sono ormai in ritmo e con Martinez sono ancora a -3 a 2’ dal termine. La palla inizia a pesare e anche Grundy fa “solo” 1/2 dalla linea, ora come non mai, della carità. Ma il roster dei campani ha mille sorprese ed è ancora Bracey, che prima mette una tripla poi recupera un pallone pesantissimo, che porta a due serie da 2/2 ai liberi del solito Lauwers, che fissano il tabellone sul 81 – 72 a un minuto dalla sirena. Teramo si affida ai tiri da tre, utili però solo ad incrementare il bottino di rimbalzi di Martinez (17 e 18 pt. stasera). Si chiude 88 -83 dopo la roulette dei liberi . Non bastano i 24 di Grundy e la doppia doppia anche di Brown (12 pt. e 13 rimb.). Nelle fila Legea il migliore è il silenzioso, ma decisivo Brian Bracey con 21 pt.




Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Teramo , Legea , Scafati , Rick Apodaca , Jack Martinez , Dimitri Lauwers , Siviglia Wear , Anthony Grundy , cronache legabasket , 2006-2007 , aprile 2007 , 19 aprile 2007 , Brian Bracey




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
SEMIFINALI PLAY-OFF MONTEPASCHI - BENETTON BASKET
La gara 3# si svolgerà a Siena questa sera alle 20.30

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
La Raza Silente
Tutti i club