Sito Basket
 

 
Snaidero Udine-Benetton Treviso 67-74
L'onda biancoverde travolge la Snaidero

Pubblicato da: Jacopo Angelin on 28th March 2007

UDINE.Turno infrasettimanale e anticipo dell’ottava di ritorno è Snaidero Udine - Benetton Treviso. Al PalaCarnera sbarca l’armata di coach Blatt, agguerrita più che mai dopo la penalizzazione di 12 punti in classifica (forse addirittura 15 dopo la decisione di ieri della Corte Federale) dovuta al caso Lorbek-Cuccarolo. Delle ultime 6 gare, dopo il taglio dello stesso Lorbek, i detentori dello scudetto, ne hanno vinte 5. L’ultima di queste, in ordine cronologico, in quel di Villorba la scorsa domenica, quando i biancoverdi hanno annientato niente di meno che la Virtus Bologna (già sconfitta in finale di Coppa Italia).
Con una Snaidero a quota 20 e una Benetton a 18 la gara di questa sera non è solo il derby del triveneto ma un match importantissimo per ambedue le formazioni, aggrappate ad un filo nella ricerca di una qualificazione ai playoff.



Williams, Gigli
Williams e Gigli (da sniaderobasketball.com)
Primo quarto...
Gli udinesi si presentano al match dopo l’ennesima sconfitta fuori casa arrivata ad opera di Biella, con un bilancio di 12 sconfitte su altrettante uscite dei pancottiani. Dichiarazioni sconcertanti, purtroppo realistiche, quelle di coach Pancotto dopo la gara in Piemonte: “Ora è chiaro per cosa dobbiamo lottare. Lo era fin dall’inizio dell’anno, ma ora è più chiaro che dobbiamo lottare per salvarci”. Tra gli arancioni assenti Joel Zacchetti e Patrick Mutombo mentre per i trevigiani assente il solo Frahm, ormai in via di recupero.

L'arrivo dei rebels segna l'inizio della partita con la prima palla alla Snaidero che parte bene con un Penberthy subito in palla. Dopo 2 minuti di gara il tabellone dice 3-5 con gli ospiti sorretti dal solo Lyday. La Snaidero cerca l' allungo con tiri dalla lunga il che produce, come unico risultato, i contropiedi trevigiani chiusi dalle triple di un Lyday strepitoso e da un buon Zizis. Dopo 5 minuti la tripla di Penberthy porta la Snaidero a -1, 8-9. Alle due penetrazioni di Goree rispondono prontamente le 2 triple di Penberthy e Allen. Lyday e lo stesso Goree dalla lunga riportano il divario sui 4 punti: 14-18. Gli ultimi due minuti di periodo vedono la squadre equivalersi con la forbice che rimane costante. Buono l'apporto sopratutto dei lunghi biancoverdi, in particolare Nelson e l'americano. Il risultato dopo i primi 10 minuti è di 18-24.



Secondo quarto...
L'apertura di secondo periodo vede il tentativo di zona della Snaidero che riesce, seppur in parte, a limitare offensivamente i trevigiani. Proprio su questo fronte sono più che positivi gli spunti di Williams a cui rispondono le bombe scagliate a raffica dagli uomini di coach Blatt. Il risultato dopo 3 minuti di secondo periodo è 27-32 per gli ospiti. Williams da una parte e Goree dall’altra, uno tra i più convincenti per la compagine di Blatt, tengono il punteggio in equilibrio: 31-36 al 16’. Due appoggi facili di Treviso portano a + 9 gli ospiti. Un timeout di coach Pancotto dà la sveglia agli arancioni solo offensivamente, dove Di Giuliomaria produce ottime cose. Sul fronte difensivo sempre una Snaidero troppo molle e disattenta sugli schemi Benetton. Il risultato all'intervallo dice 37-46 per gli ospiti, senz'altro più in palla dei friulani.


Allen
Allen (da sniaderobasketball.com)
Terzo quarto...
La ripresa del gioco vede Williams salire in cattedra con due ottime penetrazioni nel traffico. Le proteste di Blatt accendono il Carnera che esplode definitivamente pochi secondi dopo con la stoppata di un superlativo Williams, sempre più protagonista di quarto. La tripla di Soragna rianima i trevigiani che tornano a +6 sul 43-49 al 24’. Allen con un gioco da tre punti carica gli animi dei suoi che chiudono le maglie difensive obbligando coach Blatt al timeout. La bomba di Goree e quella successiva di Soragna riportano punti in cascina per i biancoverdi: 47-54 il parziale per gli ospiti al 28’. La bomba di Williams ricuce e il quarto si chiude con un piccolo screzio tra Mordente e Valters.


Quarto quarto...
La bomba di Mordente a cui risponde subito Williams segna l’inizio dell’ultima frazione. La tripla di Jaacks riporta la Snaidero in linea di galleggiamento sul -2, 55-57. L'inerzia e tutta per gli arancioni che arrivano addirittura al pareggio a quota 59 con il solito Damon Williams. E’ proprio questo il momento chiave della gara. Pancotto opta per i 3 piccoli: Allen, Penberthy e Valters contemporaneamente nel rettangolo di gioco. Sul punteggio in parità per qualche minuto la Snaidero ha più di un’occasione per affondare il colpo, ma brutte gestioni da parte di Allen e di Valters causano il nuovo allungo Benetton. Gli ultimi 3 minuti vedono la formazione ospite, guidata da un indiavolato Zizis, volare a +9 sul 59-68. Nell’ultimo minuto lo stesso play greco, infallibile dalla lunetta (6/6) regala la vittoria ai suoi. Il risultato finale è di 67-74. Cade la legge del Carnera di fronte ad una Benetton formato scudetto. Per gli udinesi mea culpa per la pessima gestione degli attacchi nel momento topico della gara. Di spessore la gara di Williams, mentre acerba quella di Valters, mai in partita. Per i veneti grande applauso al duo Zizis-Goree. Due punti che, ora come ora, valgono oro per una Benetton che può puntare ancora ai playoff, e come cantano i suoi tifosi: “Noi non molleremo mai, noi non molleremo mai, noi non molleremo mai !!!”.




Parole chiave: Basket , Legabasket , Benetton , Treviso , Matteo Soragna , Marcus Goree , Terrell Lyday , Nikolaos Zisis , Mike Penberthy , Snaidero , Udine , Damon Williams , Jerome Allen , cronache legabasket , 2006-07 , 28 marzo 2007 , 29 marzo 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
BENETTON BASKET, DOMANI GARA DUE DEI QUARTI A BOLOGNA
La Benetton Basket parte oggi pomeriggio destinazione Bologna per preparare gara2

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
arilica
Tutti i club