Sito Basket
 

 
Legabasket, Upea Capo d'Orlando-Eldo Napoli 66-63

I siciliani battono un’altra grande

Pubblicato da: Sergio Librizzi on 4th December 2006

Busca
Busca (fonte: orlandinabasket.it)

CAPO D'ORLANDO.
Un mezzogiorno di fuoco regala un'altra importantissima vittoria all'Upea Capo d'Orlando, che continua sempre più a viaggiare nelle zone alte della classifica. L'Eldo Napoli, reduce da 3 sconfitte (2 in Eurolega con il Pau e con il Fenerbahce, una in campionato con Varese), continua così una serie molto negativa, e, con molta probabilità, attuerà dei cambiamenti nella propria rosa, escludendo specialmente chi fino ad ora non ha brillato come era previsto.



Primo tempo... I partenopei si presentano in Sicilia in 11, senza Jeff Trepagnier ormai tagliato, con Brown che parte dalla panchina ed entra solo nel secondo quarto e con Ellis ancora da integrare in una squadra che, senza un playmaker reale, trova molta difficoltà a girare. Comandati in regia da Spinelli, la compagine di Piero Bucchi parte in quintetto con Cittadini e Sesay sotto le plance ed Ellis e Morandais da guardie. Dall'altro lato, invece, un quintetto insolito, con Mokongo in cabina di regia, Young guardia, Tourè ala e poi il costante binomio Wells-Rush. Reggie Freeman, che in settimana si è allenato poco, è in panchina insieme a Francis, ai quattro italiani Fabi, Fevola, Pomenti e il giovane Fazio, e a Leo Busca, integrato in settimana e già pronto per il debutto dopo circa 5 sedute di allenamento pomeridiano. L’inizio vede un'Upea molto pimpante e un'Eldo un po' impallata. Young realizza 2 canestri dei suoi, mentre il punteggio è già sul 16-7. Morandais e compagni capiscono che la partita può prendere una piega brutta e quindi incominciano a giocare con la testa, imponendo un parziale scioccante di 13-0. Perdichizzi, nonostante abbia chiamato il timeout per spezzare il ritmo dei campani, nota che i suoi uomini trovano grandi difficoltà a bucare la difesa avversaria, e tenta subito la carta Busca. Il playmaker padovano si fa trovare pronto alla chiamata del suo coach – che già conosceva dopo l'esperienza a Messina – e cerca di sistemare gli schemi che fino a quel momento non andavano. La macchina Young però si ferma, mentre Freeman mette una tripla importante e realizza un tiro rovesciato dopo un’incursione dal fondo. Wells non ingrana, ma ci pensa Tourè(12 punti, 6/7 da due, 4 rimbalzi, 14 di valutazione) a risolvere il tutto: un paio di uno contro uno e qualche tiro fuori ritmo riescono a tenere l'Upea attaccata alla Eldo alla fine della seconda frazione di gioco(35-37).

Secondo tempo....
Al ritorno dagli spogliatoi Napoli continua a tenere in mano la partita, ma un Brown troppo svogliato convince coach Bucchi a ributtare nella mischia Spinelli. Entrano in ballo anche Rocca e Larranaga, che mettono a segno entrambi le loro specialità (il tiro da tre dell’irlandese, il gancio del nazionale). Busca (6 punti, 1/1 da due, 1/1 da tre, 2 assist e 2 recuperi), dopo la tripla del secondo quarto, fa un'altra penetrazione e imposta il gioco dando la palla anche ai lunghi Rush (1 punto e 9 rimbalzi) e Francis (7 e 6), che lottano contro Cittadini e il solito Rocca: 51-50 è il risultato parziale della fine del terzo periodo. L'ultimo quarto si apre con una tripla di Freeman, che fa saltare Sesay e lo manda fuori campo e poi, sistemando bene i piedi, realizza i 3 punti del +4. Tourè porta il risultato sul 56-50, ma due triple di Morandais e Larranaga dimostrano che Napoli ci crede ancora e non ne vuole sapere di regalare il match ai paladini. Busca esce e cede il posto a Young(16 punti e 5 rimbalzi), ma poi rientra al posto del francese Mokongo. Al 38' minuto è ancora Freeman con una tripla a riportare i padroni di casa sul +4, ma un'ingenuità difensiva di Torin Francis regala il gioco da 3 punti(canestro e fallo) a Mason Rocca. Quest'ultimo l'azione dopo riporta in vantaggio gli ospiti, ma Larranaga commette fallo su Young, ed Alvin, sfruttando il bonus ormai raggiunto da entrambe le squadre, fa 2/2 ai liberi in una serata dove l’Upea tira malissimo dalla linea della carità(11/22). L'ultimo possesso è proprio per la squadra di coach Bucchi: Spinelli fa trascorrere il tempo, penetra e scarica per Morandais(11 punti e 4 rimbalzi), che con tanto spazio non si fida a tirare da tre punti e mette un palleggio di troppo che porta al raddoppio dei paladini e ad un tiro difficile che non tocca neanche il ferro e viene catturato dai biancoazzurri. Un altro fallo manda in lunetta ancora Young a 0,4" dal termine. Il 2/2 sancisce la seconda vittoria consecutiva della truppa di Perdichizzi, che si vede ancora sopra a Climamio, Napoli stessa, Roma, Biella e Cantù, e spera sottosotto a qualcosa in più della raggiunta dell'obiettivo prefissato all'inizio della stagione, ovvero la salvezza.



Parole chiave: Napoli , Basket , Legabasket , Eldo , Tierre Brown , Valerio Spinelli , Michel Morandais , Upea , Alvin Young , Capo d'Orlando , Reginald Freeman , Leonardo Busca , cronache legabasket




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

NBA. Le cento migliori azioni

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Fantaeffe
Tutti i club