Sito Basket
 

 
Whirlpool Varese-Eldo Napoli 67-72
La Eldo vendica la sconfitta del PalaBarbuto e raggiunge a quota 28 i biancorossi

Pubblicato da: Giovannimatteo Tuzzi on 1st April 2007

VARESE.Mai come parlando della partita di ieri sera ritorna giusta la definizione di occasione sprecata, di un appuntamento importante nuovamente fallito.
L’occasione di mettere un 2 punti tra la Whirlpool e le dirette inseguitrici è andata persa, dopo una partita a tratti veramente brutta, molto fisica, in cui è stata decisiva la tripla(peraltro unici punti della sua partita)di Valerio Spinelli, play di Napoli, nell’ultimo minuto di gioco, che ha praticamente tagliato le gambe a Varese.



Buon colpo d’occhio al PalaWhirlpool, con un’ottima presenza di pubblico, per supportare i propri beniamini in una sfida dal sapore sempre gustoso come quella con i partenopei. Varese inizia col quintetto abituale, con Keys, Carter, Holland, Galanda e Howell, mentre Napoli parte con Ellis, Malaventura, Morandais, Sesay e Rocca.
Morandais ricomincia subito da dove aveva lasciato, cioè dai 34 punti contro Livorno, piazzando 5 punti di fila e con l’aiuto di Ellis e Malaventura, scava il primo solco a favore della Eldo, sul 4-9.
Holland, punto sull’orgoglio dai canestri del francese, risponde da par suo, con 5 punti filati che riportano in parità l’incontro.
Napoli però ha il merito di difendere alla grande fin dalle prime battute, piegando le ginocchia e con contatti oltre il limite consentito, rimane sempre avanti nel punteggio.



Keys
Keys
Magnano prova a mescolare un po’ le carte, anche a causa dei 2 falli di Keys, inserendo Capin e Hafnar, per dare un po’ di vitalità ad un attacco negli ultmi minuti troppo farraginoso; ma la circolazione di palla è il vero problema della Whirlpool, sin dalle prime battute, non riuscendo a trovare tiri facili e sbagliando rigori clamorosi.
Flamini ripaga la fiducia del coach Bucchi con una difesa d’autore e una tripla importante che dà il +6 agli ospiti, sul 23-29.
Fernandez prova a dare la scossa, ma O’Bannon risponde con le rime con un canestro spettacolare in penetrazione, da Nba; Hafnar trova finalmente la via del canestro e infila la tripla del –2: 29-31.
Holland però si mangia due canestri facili facili e Varese si trova impreparata di fronte ai dardi di Ellis e O’Bannon, che colpiscono una difesa poco attenta, specie in transizione, siglando il massimo vantaggio sul +7, sul 29-36 al 18’.
Da qui al 20’ succede di tutto tranne che pallacanestro, con palle perse e canestri sbagliati, in cui solo i liberi salvano Varese da un passivo ancora maggiore, chiudendo il secondo quarto sul 34-36 per gli ospiti.



Ritmo decisamente diverso nella ripresa, con gli uomini di Magnano ben determinati a riaprire la gara con Holland che infila 4 punti di fila e insieme alla tripla di Carter ridà fiato alla Whirlpool, portandola avanti di 5, sul 41-36.
Il momento è cruciale, con Varese che non sfrutta l’occasione di scappare e si fa rimontare sbagliando tiri anche facili con Galanda e Carter, mentre Napoli è più lesta e con Ellis (tripla) e Rocca(lay-up) tornano sotto nel punteggio.
L’equilibrio dura e la partita sarà punto a punto fino alla fine, con Malaventura che dalla lunetta fa 2/2 e propizia il vantaggio della Eldo, che chiude avanti di 1 il terzo quarto, sul 46-47, con la Whirlpool che nell’ultima azione fallisce 3 opportunità ghiotte per rimettere la testa avanti.



L’ultimo quarto si apre con Napoli che allunga subito con Rocca, ben supportato da Spinelli(alla fine 7 assist per il play napoletano) e addirittura mette le ali con due canestri pesanti di Flamini (gran partita, soprattutto in difesa)e O’Bannon, vera spina nel fianco della difesa biancorossa.
Il pubblico capisce il momento e spinge la squadra alla rimonta.
Carter, Fernandez e Hafnar ci provano, ma Varese rimane sempre sotto di 4 sul 54-58 a 4’ dalla fine.
O’Bannon imperversa nell’area biancorossa prima raccogliendo 2 punti dalla lunetta, poi inventandosi un canestro in fade-away degno del miglior Wade.
Sembra fatta per Napoli, ma non si è fatto i conti con il cuore di Keys e Galanda: Billy si guadagna e realizza due liberi, mentre Jack prima infila dalla media un grandissimo canestro e poi piazza anche lui 2 personali che fanno arrivare Varese fino al –2, 60-62.
Due minuti alla fine, ormai si gioca in una bolgia, ma Rocca è un leone e infila un canestro pesantissimo del 60-64 e ruba palla a Keys nell’azione successiva.
Billy, punto sull’orgoglio mette la tripla da distanza siderale, del 63-65 ma Spinelli in un palazzo incandescente mette un canestro da 3 pazzesco alla fine dei 24” riportando sopra di 5 Napoli.
Ancora una volta tutto sembra perso, ma Keys fa 4/4 dalla lunetta e a 8” dal termine ha nelle mani la tripla del pareggio, ma il pallone danza sul ferro ed esce, decretando la terza sconfitta casalinga stagionale per i biancorossi, adesso raggiunti a 28 punti proprio dalla Eldo e dalla Tisettanta Cantù.




Parole chiave: Napoli , Basket , Varese , Legabasket , Eldo , Michel Morandais , Mason Rocca , Tyrone Ellis , Larry O'Bannon , Whirlpool , Delonte Holland , Keith Carter , cronache legabasket , 2006-07 , William Keys , 1 aprile 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
FATTI DI RIETI
La conferenza stampa del presidente Mascellani

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Nsb Neapolis
Tutti i club