Sito Basket
 

 
Armani Jeans Milano-Benetton Treviso 88-84
Il derby tra le nobili decadute va all'Olimpia

Pubblicato da: Davide Mamone on 28th October 2007

MILANO.Il match di mezzogiorno della 7° giornata di serie A si disputa tra due nobili ferite, che arrivano da una prima parte di stagione complicata da una parte (Treviso), disastrosa dall’altra (Milano).


Al Datch Forum, gli uomini di coach Caja, si presentano con una buona intensità; Milano va subito sul 7-2, ma un gioco da 3 punti di Chalmers che sfrutta l’orrenda difesa di un Bullo spento, riporta subito sotto Treviso. A metà primo periodo la situazione è ancora di totale equilibrio (12-12), con brutti attacchi e difese, se possibili, ancora peggiori.
Da questo momento però Treviso sale in cattedra; piazza un terrificante parziale di 14-2 in 5 minuti, nei quali Chalmers fa quello che vuole con la (non) difesa Milanese, segnando 9 punti nel solo primo periodo. Il quarto si conclude quindi sul 16-23 per gli ospiti.



Gaines
Gaines (da olimpiamilano.com)
Il secondo periodo di gioco si apre con una tripla di Atsur da 8 metri, che dà il massimo vantaggio del primo tempo alla Benetton (16-26). L’AJ però ha una reazione e Bulleri si rende utile per la prima volta in tutto il match con un gioco da 3 punti; a tenere però su la barca in procinto di affondare di nuovo, è Dusan Vukcevic. Già dal primo tempo raggiunge la doppia cifra, va con continuità in lunetta e porta i suoi sino al -4 (30-34) a metà periodo.
Negli ultimi 5 minuti, però, sale in cattedra Soragna, con 5 punti e 2 assist in fila che danno la possibilità a Treviso di avere sempre un vantaggio tra i 3 e gli 8 punti. Nell’ultimo minuto, poi, l’AJ perde la testa, a Gadson viene fischiato un dubbioso fallo anti-sportivo che frutta a Treviso ben 4 punti (Chalmers dalla lunetta e Soragna con un lay-up allo scadere). Il match, dopo 20’ è sul 39-48 per la Benetton.



Ovviamente, all’apertura del terzo periodo, ci si aspetta una reazione dagli uomini di Caja; avviene invece il contrario. Austin, spento fino a quel momento, mette 2 triple in fila e la forbice tra le 2 squadre arriva fino al -15 (39-54), massimo vantaggio del match. Nei primi 4 minuti le difese sono inguardabili, sia da una parte che dall’altra e lo svantaggio per Milano è sempre lo stesso.
Dal 24’, però, inizia la svolta del match; Bulleri entra finalmente in partita, segna 4 punti e lancia in 2 occasioni uno scatenato Sesay, che con 2 triple avvicina Milano sino al -6 (56-62 al 26’). L’ala ex Napoli è on fire, vede il canestro come una vasca da bagno e trascina gli uomini di Caja ad una splendida rimonta; il parziale continua sino al -2 e Sesay diventa assolutamente determinante anche dall’altra parte del campo, quando la sua difesa nell’uscita dai blocchi condiziona in modo fondamentale l’attacco degli ospiti. Il time-out chiamato dal coach di Treviso, Ramagli è inutile perché Milano prima trova la parità con una straripante penetrazione di Gaines, poi trova il +3 con l’ennesima tripla di Sesay. Le due squadre si presentano all’ultimo quarto ancora in parità (65-65).



Il quarto periodo non è secondo a quello precedente, per intensità. Vukcevic con una tripla oltre i 24 secondi (non ravvisata dagli arbitri) da una parte e Austin dall’altra si rispondono e l’equilibrio torna a fare da padrone; le difese pessime consentono agli attacchi di divenire a tratti spettacolari. Nel frattempo Vukcevic arriva a quota 22 e porta sul +2 i suoi.
A metà periodo, seconda e decisiva svolta nel match; arriva, guarda caso, ancora dalle mani di uno splendido Ansu Sesay, che mette a segno il +5 (79-74) con la quinta tripla della sua straripante partita. Ormai per Treviso è rottura prolungata, prima Gadson, poi Bulleri su assist di Sesay, portano i padroni di casa addirittura sul + 10 (86-76). Solo un mini-parziale di 5-0 firmato Austin-Soragna tiene acceso il match (86-81 al 39’).
Match finito? Assolutamente no. Dopo un altro canestro di Austin, l’AJ infatti ottiene solo un 2/6 dai tiri liberi arrivati per fallo sistematico e così la Benetton è ancora in partita. Lo stesso Austin a 13 secondi dalla fine, tenta una tripla disperata: la palla esce, ma Shaw commette fallo su di lui. Fortunatamente per le Scarpette Rosse, anche il centro di Treviso è molto impreciso dalla lunetta, dalla quale arriva solo un 1/3. Il match è quindi chiuso, l’AJ trionfa 88-84 e torna alla vittoria dopo una terrificante striscia di 5 sconfitte consecutive (contando anche l’Eurolega). Splendida la rimonta condotta, insperata forse dagli stessi giocatori: straordinarie le prestazioni di Sesay e Vukcevic. Il primo chiude con 27 punti, 7 rimbalzi, 2 recuperate e 1 assist; il secondo invece ha a referto 24 punti, 3 rimbalzi, addirittura 6 palle recuperate, oltre a 2 assist, con 32 di valutazione. Entrambi artefici principali di questa importantissima vittoria.
Dall’altra parte, per gli uomini di Ramagli, altra rimonta subita dopo quella nel match contro Cantù, altra sconfitta e nuova delusione in questo titubante inizio di stagione.





Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Benetton , Treviso , Armani Jeans , Milano , 2007-08 , cronache legabasket 2007-08 , ottobre 2007 , 28 ottobre 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
MIRA
Tutti i club