Sito Basket
 

 
Eldo Napoli-Tisettanta Cantù 95-84
"Espugnato" il Palabarbuto

Pubblicato da: Davide Fedele on 19th November 2007

NAPOLI.Prima vittoria interna per i partenopei che finalmente sfatano il tabù casalingo. Si affrontavano due squadre in evidente difficoltà e bisognose di un risultato positivo; Cantù , proveniente da una striscia negativa dopo un buon avvio di stagione, e Napoli che nonostante l'iniezione di talento puro avuta con l'arrivo di Jumain Jones, stenta ad avere un gioco continuo nell'arco dei 40 minuti.


"Piero Bucchi uno di noi" grida la curva. Inizia così la gara della Eldo, tra i cori del pubblico tornato a cantare e a prestare sostegno alla squadra, bisognosa. Il risultato si vede già dalle prime battute: Coach Bucchi mette in campo il quintetto titolare con Rivera Monroe Thomas Jones e Rocca. Risponde Dalmonte con Wood Mazzarino Brown Valenti Francis.
Il primo pallone lo gioca Napoli, che con Jones si porta subito soto canestro e serve un'assist per Mason Rocca che appare subito in buona giornata. Sempre Rocca e poi Thomas con un jumper portano il punteggio sul 6-3. Si fa vedere anche Monroe che attacca il canestro e va a prendersi il fallo di Francis e due liberi che trasforma. Due punti di Valenti valgono il primo ed unico sorpasso di Cantù che si porta sull' 8-9 , subito ricacciati indietro da una serie di canestri realizzati con scioltezza disarmante da Jumaine Jones, un vero extraterrestre in campo. 6 punti di fila per lui, che conquista anche l'aggiuntivo e porta il punteggio sul 15 -9. Intanto la situazione falli della Eldo presenta Rocca e Rivera a quota 2, così Bucchi decide che è il momento di Cacciola e Blums. La squadra gira bene, Monroe e Blums riescono a prendere 2 sfondamenti , Cacciola sfoggia una buona mano dalla media e discreta presenza in area, accompagnati da un Jones preciso ai liberi scortano il risultato sul 30-20 con Cantù che si tiene a galla grazie ai punti di Mazzarino e del nuovo arrivato Tourè.



Wood
Wood (da cantubasket.it)
Il secondo quarto si apre con un break di 6-0 per cantù che Bucchi prontamente frena con un time-out e Blums con una tripla regala i primi punti a Napoli per poi lasciare campo a Rivera. In campo Napoli adesso gioca con Malaventura Thomas Flamini e Rocca, e proprio quest'ultimo guadagna e trasforma dalla lunetta i liberi che replicano al break e riportano Napoli a +11. Napoli mantiene i canturini a distanza di sicurezza gocando un basket piacevole e senza forzature, con buona circolazione di palla.
Rientra a 2' dalla fine del quarto Jones a dare sostanza all'attacco di Napoli che gestisce senza troppi problemi. Tourè dalla distanza colpisce ma replica subito Chris Monroe con una bomba da 3 che chiude il quarto e manda le squadre al riposo sul 49 -38.

Al rientro in campo nel quintetto non c'è Jamel Thomas, per il quale si vocifera di uno stiramento, al suo posto Malaventura che con Rivera Monroe Jones e Rocca entrano in campo determinati a imprimere alla gara il parziale decisivo: 7 a 0 iniziale firmato Jones e sigillato da una tripla di Rivera. Molto precisi i tiratori azzurri in questa fase, colpiscono da ogni angolazione da 3 punti e con Monroe e Malaventura che si replicano e poi ancora Rivera , Napoli vola 73 a 48. Sul massimo vantaggio raggiunto di +25 la squadra sembra rilassarsi un po' e permette a Cantù di ridurre il distacco che viene fissato sul +19 a fine terzo quarto.I "soliti" Mazzarino e Tourè, complice qualche errore di troppo di una Napoli rilassata, permettono a cantù di chiudere il quarto sul 75-56.



Inizia l'ultima frazione di gioco ma Napoli è calata di attenzione e qualche leggerezza di troppo viene commessa. Aumentano le palle perse, Jones si fa fischiare un'antisportivo (fischio molto fiscale) e la premiata ditta Mazzarino - Tourè ringrazia e ricuce parzialmente lo stappo fino al 75-63. Un canestro da tre di Blums riporta Cantù alla realtà e ne frantuma ogni illusione con Napoli che ritorna a sparare dall'arco dei 6,25 con precisone e tempismo, e in un batter d'occhi si ritorna a +20. Napoli dà l'impressione di non avere difficoltà ad affondare il colpo quando vuole, imprimendo gli strappi decisivi alla gara, ma ancora una volta si rilassa e permette incredibilmente a cantù di risalire dal -22 fino al 92 - 81 con Tourè che chiude in schiacciata il contropiede.
Time out per Bucchi che dà una registrata alla difesa e si riparte in campo con Jones che tira, recupera il rimbalzo offensivo e mette i 2 punti che fan scendere i titoli di coda sulla gara, e scrive 29 in 33 minuti sul suo scout personale.



Buona gara di Napoli che regola senza troppi patemi la pratica Cantù, che alla vigilia poteva nascondere non poche insidie. la squadra di Bucchi mostra un buon potenziale ancora da esprimere, ma continua ad esprimersi a strappi con picchi e cali di concentrazione che non sempre vengono perdonati. Un successo importante per Napoli che ritrova oltre al sorriso, il pubblico amico del Palabarbuto, il cui sostegno era latitato nele ultime apparizioni casalinghe. 2 punti che danno ossigeno alla classifica ancora disastrosa degli azzurri , ma che possono essere la base per la risalita di una squadra che ancora non presenta una fisionomia definita, ma che mostra incoraggianti miglioramenti e un potenziale inespresso che rende solo più difficile spiegare una classifica tanto deficitaria.
Avanti così, una partita alla volta.





Parole chiave: Napoli , News , Basket , Legabasket , Eldo , Tisettanta , Cantù , 2007-08 , cronache legabasket 2007-08 , novembre 2007 , 19 novembre 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA BOLOGNA: SPAREGGIO PER LA FINALE
MERCOLEDI’ GARA #5 SI GIOCA ALLE ORE 20.00

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Gli autospurghi
Tutti i club