Sito Basket
 

 
La Sutor torna alla vittoria in casa
Bentornata difesa, Cantù si arrende

Pubblicato da: Paolo Mariani on 10th March 2008

PORTO SAN GIORGIO. Cronaca della prima azione della partita: palla a due vinta da Cantù, Francis si invola a canestro per una comoda e spettacolare schiacciata ma ancor più spettacolare è la stoppata pulita di Ford da dietro che fa partire un contropiede repentino concluso con un sottomano di Thomas. Un'unica azione, la prima, che può essere portata a specchio di una partita letteralmente dominata dalla Premiata capace di annichilire la Tisettanta Cantù fin dal primo quarto giocato con grande intensità e ferocia difensiva. Ed è stata proprio la difesa l’arma vincente di questa Sutor che aveva costruito proprio su di essa le sue tante vittorie e l’esaltante seconda posizione in classifica generale.


Infatti la squadra di coach Finelli ha mostrato la bella copia di se stessa ritornando bella e agguerrita dopo la brutta e demotivata prova contro Napoli in casa e la sconfitta cocente contro l’Armani Milano condita dallo smacco subito di una fischiata ai limiti dell’inverosimile dove la Sutor aveva offerto una prestazione discontinua con qualche segnale di ripresa ma apparendo comunque stanca. Invece proprio il coach bolognese aveva chiesto ad i suoi una prova convincente, intensa e vigorosa contro una Tisettanta reduce da due vittorie consecutive , in un ottimo momento di forma ed in piena lotta per un posto nei play-off e la squadra ha risposto fin da subito al proprio allenatore sciorinando una prova maiuscola su entrambi i lati del campo e evidenziando anche una ritrovata condizione atletica presupposto base per una difesa capace di dominare a rimbalzo e recuperare palloni costringendo ad errori e forzature gli avversari.
Cantù è stata incapace di reagire contro la fame di vittoria di questa Sutor scesa in campo con l’intenzione di cancellare l’opaca prestazione in casa contro la Eldo e con il dente avvelenato dopo il fattaccio di Milano, toppando la partita proprio con il suo uomo migliore Wood(13punti ma solo 6 a fine terzo quarto) bloccato da continui raddoppi ed un’attenta difesa sul pick and roll e con l’altro cecchino Fitch apparso svogliato ed estraneo al gioco di squadra tanto che il computo degli assist finali parla chiaro, 10 a 3 per la Premiata che ha portato ben 5 giocatori in doppia cifra con la piacevolissima sorpresa di Lechthaler a quota 11 punti suo top score in serie A (4/6 da due 3/3 lunetta e ben 4 rimbalzi tutti offensivi).L’unico vantaggio di Cantù è stato quello del primo minuto di gioco quando Toure, il migliore dei suoi piazzava la bomba del 2-3 per la sua formazione per poi sgretolarsi sin da subito con le risposte di Garris Amoroso e Thomas da tre che in un amen portavano il vantaggio sul più 7 , 10-3. Proprio il cecchino della Premiata fa percorso netto nel primo quarto con 11 punti a referto ( 4/4 da due e 1/1 da tre) contribuendo insieme a Ford che segna ma soprattutto non fa segnare ( chiderà con il suo record europeo di stoppate ben 6 e con l’ennesima doppia doppia 18+ 11 rimbalzi) a scavare il solco tra le due formazioni già nel primo quarto concluso 27-16 per la Sutor. Il secondo quarto è quello della conferma della Sutor che non molla di un centimetro e si getta su ogni pallone, quando poi dopo ben 4 punti consecutivi di Lechthaler anche Minard entra in maniera prepotente in partita con un coast to coast da antologia concluso con un canestro e aggiuntivo per il fallo subito da Fitch per il 34-21 Sutor, allora il match sembra aver preso già una direzione precisa e a nulla valgono gli sproni di Dalmonte , i suoi cambi e il tifo dei 50 supporters sempre molto calorosi e rumorosi provenienti da Cantù. Il vantaggio gialloblù si attesta sempre sui 13-15 punti arrivando anceh a 17 in due occasioni 40-23 con Amoroso in gancio e 42-25 con Garris dalla lunetta e con lo stesso capitano sutorino che piazza la bomba dl 51-37 con cui si chiude il primo tempo dopo un’azione fortunosa che lascia pensare che la dea Bendata questa volta tifi Sutor.



Amoroso
Amoroso (da sutorbasket.it)
Due schiacciate rispettivamente di Francis e di Ford iniziano il terzo quarto per un match sicuramente non in discussione ma certo molto spettacolare. Brown si mette in partita con una bomba ed una schiacciata a cui risponde sempre Amoroso con un’azione che parte da un recupero difensivo e si conclude con la bomba che sancisce il massimo vantaggio Premiata più 21 a 3’ 37” dalla sirena ( 66-45) . Un gap che si dilata ulteriormente con due azioni da NBA firmate Vitali –Ford e Vitali- Minard. La prima è un assist al bacio di Vitali con palla schiacciata a terra che ford concude saltando letteralmente sopra a Toure e schiacciando con il fallo subito e la seconda nasce da un rimbalzo difensivo preso dallo stesso play bolognese che in una frazione di secondo lancia la palla verso Minard già involato in contropiede per una schiacciatona in solitaria. Standing Ovation del pubblico del Palasavelli per il 75-51, più 24 a meno di due minuti dal termine della terza frazione che si chiude con il tabellone che segna 80-57 Premiata.
L’ultimo periodo è pura accademia con Cinciarini e Steffel in campo per la Sutor, mentre Toure è l’ultimo ad arrendersi per i suoi con 12 punti nel quarto per i suoi 22 finali. Da segnalare anche un brutto battibecco tra Dalmonte e Lestini che fa inferocire anche gli Eagles canturini . Il quarto si chiude con un parziale di 10-23 per la Tisettanta che lima lo svantaggio fino al meno dieci del 90-80 finale.





Parole chiave: Premiata , Legabasket , Basket , 10 marzo 2008 , marzo 2008 , cronache legabasket 2007-08 , 2007-08 , Cantù , Tisettanta , Montegranaro , News




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
TEMPO DI SEMIFINALI PER BENETTON BASKET
Gara #1 di Montepaschi Benetton Basket si giocherà Sabato30

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Aj.F Basket
Tutti i club