Sito Basket
 

Snaidero Udine – Fortitudo Bologna 72-90
E’ una Bologna Fort-issima

Pubblicato da: Jacopo Angelin on 12 Ottobre 2008

Prima stagionale della Snaidero Udine che si presenta davanti al proprio pubblico al gran completo. Recuperato Torres, coach Caja può disporre di tutti i dodici della rosa. Dall’altra una Fortitudo Bologna che, già priva di Earl Barron (vicinissimo al taglio), deve fare a meno anche di Huertas (problemi all’adduttore della coscia sinistra) e Woods (contusione).


Joseph Forte
Joseph Forte (copyright Maurizio Angelin)
Primo Tempo....Quintetti: Sna – Jackson, Anderson, Romero, Torres, Di Giuliomaria. Bof – Forte, Gordon, Mancinelli, Cittadini, Slokar.
E’ un ottimo inizio quello dei felsinei che con Forte, Mancinelli e Cittadini si portano sul 7-2 dopo appena 2’. I ritmi della partita sono da subito alti e, almeno nei primi minuti, la Snaidero sembra soffrirne. I primi due punti di marca arancione portano la firma di Rashad Anderson, sicuramente il più pimpante. Il secondo assist di Germaine Jackson manda a canestro Torres che fissa sul 4-7. Sakota può contare su un ottimo Uros Slokar che con un gioco da tre punti porta i suoi sul 6-10 dopo 3 minuti. Arriva proprio in questo momento il break Snaidero che, con Torres ed Anderson (recupero e canestro), firma il primo vantaggio udinese: 12-10. Slokar va nuovamente a segno da sotto prima che Jackson, dopo i due assist smistati, segni i primi 2 punti della sua serata. La “F” macina gioco in prevalenza sotto i tabelloni visti i cattivi inizi di Gordon e Forte. Due liberi di un più che positivo Cittadini (7 e 3rimbalzi) fissano il punteggio sul 16-21. Mancinelli dimostra di essere devastante in penetrazione soprattutto quando scende sul parquet del PalaCarnera. Prima della sirena di primo periodo c’è tempo per lo sfondamento di Gordon e per il tap-in di Benjamin Ortner. La seconda frazione di gioco prende il via dal 18-21 in favore dei bianco-blù. Torres va a segno con il suo quarto punto e, assieme ai liberi successivi all’antisportivo di Lamma, permettono alla Snaidero il ritorno al vantaggio: 25-23. Inizia qui la partita di Joseph Forte, vero protagonista del match. La prima di una serie quasi interminabile di triple porta nuovamente la Fortitudo al vantaggio. D’Ercole saluta il Carnera con i primi due punti (27-26 al 13’). Bagaric si conferma un pessimo tiratore dalla lunetta con un 0/2. Anderson va fino al capolinea prima della tripla di Malaventura a cui risponde D’Ercole, non certo intimorito dall’esordio con la maglia arancione. Pecca di ingenuità il giovane playmaker snaiderino che lascia troppo spazio ad un Forte mortifero dalla lunga. Il punteggio si fissa sul 35-36 con Torres che cerca di tenere lì i suoi. Due liberi di Mancinelli spingono la “F”sul 37-41 al 18’. Forte azzanna la partita segnando la quinta tripla di serata. Il 39-44 a 46’’ dal termine diventa 40-46 dopo l’1/2 di Romero e la penetrazione del play bolognese.


Stefano Mancinelli
Stefano Mancinelli (copyright Maurizio Angelin)
Secondo Tempo....I primi punti della ripresa portano la firma di Benjamin Ortner. Mancinelli dalla lunetta e ancora il centro ex Bipop lasciano il distacco invariato: -6 per Udine. Gordon continua a non andare a canestro, cosa che sembra riuscire piuttosto bene all’ex Reggio Emilia che fa spendere il quarto fallo a Cittadini. Il cross di Anderson regala un altro possesso alla compagine bolognese che punisce con Slokar (9). I friulani cercano troppo la soluzione dalla distanza costringendo coach Caja a chiamare il time-out che spezza il parziale (4-0) dei bianco-blù. Al 24’ è 44-54 con gli emiliani pronti alla fuga definitiva. Alla ripresa delle operazioni coach Caja manda in campo D’Ercole cercando maggior freschezza offensiva. Il risultato non cambia con attacchi troppo farraginosi e frettolosi. Il ritorno a punti da parte dell’inesauribile Rashad Anderson viene accolto dal boato del Carnera. Al 25’ Torres recupera su un Gordon letteralmente in panne (e fuori per infortunio il resto della gara) e lancia Anderson (14) che in jumper fissa sul 48-54. Sakota blocca il contro break snaiderino con un time-out a cui segue la sesta e settima tripla di un Joseph Forte (20) in gran spolvero (50-69). Anderson accorcia dalla lunetta con un provvidenziale 2/2. La seconda tripla di serata da parte di Rashad Anderson trova la pronta risposta di Lamma che fa finalmente vedere qualcosa di buono dopo l’antisportivo di primo tempo. Al 28’, con il punteggio sul 55-63, Anderson sparecchia a casaccio lasciando campo aperto ad un Joseph Forte formato NBA. Il suo 22esimo e 24esimo punto spezzano le gambe agli udinesi che si trovano 55-67 a solo 1’ dal termine di terza frazione. L’ultimo giro di lancette porta la tripla di Lorenzo D’Ercole, molto positivo con i suoi 11 punti. L’ultimo quarto, con il -9 Snaidero (59-68), è aperto dalla penetrazione del giovane arancione. La 2-3 disposta da Caja lascia troppo spazio a capitan Mancinelli (13) che punisce dalla lunga le non perfette rotazioni udinesi. Sul 61-71 del 32’ Anderson continua a provarci senza ottener alcun risultato. Sul fronte difensivo, è una Snaidero molle quella che subisce il 15esimo punto del “Mancio”. Il solito D’Ercole ci mette una pezza in penetrazione ma non basta. Bologna continua ad essere padrona del campo non permettendo la risalita udinese. Romero, assolutamente inesistente nel match cerca di immettersi nella contesa, non riuscendoci. Il trend non cambia e al 25’ Mancinelli con l’ennesima tripla di serata, regala il massimo vantaggio ai suoi: 63-78. Il canestro di Malaventura allarga ulteriormente la forbice tra le due squadre. Al 28’ è risultato in cassaforte per gli uomini di Sakota. Forte torna a punti per il +15, 67-82. Gli ultimi 85’’ del match servono a limare gli score dei singoli ma nulla più. Vince la Fortitudo e lo fa guidata dal duo Forte-Mancinelli, 55 punti in 2. Il finale dice 72-90 e per quel che si è visto, è un risultato pienamente meritato per Bologna.

Sna: Contento ne, Anderson 20, Musso ne, D’Ercole 15, Ortner 10, Antonutti 6, Di Giuliomaria 2, Romero 7, Torres 7, Maganza ne, Gomez ne, Jackson 5. All.: Caja
Bof: Gordon 2, Mancinelli 22, Cittadini 9, Malaventura 7, Lamma 3, Slokar 10, Bagaric 2, Forte 33, Achara 2, Fin ne, Zanata ne. All.: Sakota

Parziali: 18-21, 40-46, 59-68, 72-90.




Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Snaidero , Udine , Bologna , Fortitudo , 2008-09 , ottobre 2008 , 12 ottobre 2008 , cronache legabasket 2008-09




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
BENETTON BASKET, DOMANI GARA DUE DEI QUARTI A BOLOGNA
La Benetton Basket parte oggi pomeriggio destinazione Bologna per preparare gara2

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
ussb
Tutti i club