Sito Basket
 

Tisettanta Cantù-Scavolini Spar Pesaro 83-80
Sacripanti..emozione con sconfitta

Pubblicato da: Federico Casarico on 3rd March 2008

La lunga standin ovation e l'emozione che ha accompagno l'ingresso il campo del suo grande amico Pino Sacripanti, è stata il preludio di una gara molto combattuta e a tratti esaltante tra Cantù e la Scavolini Pesaro. Senza ombra di dubbio il ritorno del grande ex ha monopolizzato tutto il pre-gara, raggiungendo l'apice al momento della consegna della supercoppa italiana vinta da Pino in quel di treviso nel lontano 2001, ma il cui ricordo è vivo più che mai nella memoria dei tifosi canturini.


Sacripanti
Sacripanti (da cantubasket.it)
Smaltita, ma anche no, la trafila di premi e ringraziamenti vari, ci si è potuti concentrare su quella che si preannunciava gara dura e sincera, con i pesaresi decisi a vincere per continuare a rimanere in zona paly-off. Coach Dalmonte in settimana aveva dichiarato che la possibilità di vincere c'era e che si sarebbe fatto di tutto per inseguire una vittoria che al di là dei due punti, celava significati ben più importanti per l'allenatore canturino.
In campo ecco dunque presentarsi Wood, Fitch, Brown, Tourè e Francis per Cantù, e Clarck, Hicks, Mayers, Slay e Pasco per
gli ospiti.
CRONACA: I primi due quarti, sia da una parte che dall'altra non sono stati all'insegna della difesa, e anche se lo spettacolo ci ha guardagnato visti i numerosi canestri, gli amanti della pallacanestro sono rimasti leggermente contrariati dalla poca intensità difensiva dimostrata. Ad inizio match, sembrava che i lunghi pesaresi avessero vita facile contro i pari-ruolo canturini, ed anche gli esterni ospiti riuscivano a trovare il canestro da oltre l'arco con una certa continuità. Cantù però è riuscita a rimanere attaccata all'incontro più che degnamente, e l'ingresso di Cuckinas per un distratto Francis, ha segnato la svolta
della partita a favore di Cantù. Il lungo lituano infatti, altrernando una buona difesa (anche se con qualche movimento da
rivedere sulla difesa sul lungo con le spalle a canestro) riusciva a ricevere molti palloni all'interno dell'area avversaria, segnandone anche qualcuno di pregevole fattura. Con la bomba di Mazzarino al '16 cantù allungava di 10, chiudendo però il secondo quarto avanti solo di 5 (49-44).Da segnalare l'uscita di Fitch a metà secondo quarto a causa di un'infortunio ad un dito della mano destra, e più rientrato in campo.Stesso dito che non gli aveva permesso di scendere in campo a Teramo. Pesaro, inguardabile nel terzo quarto, crolla sotto l'intensità difensiva degli uomini di Sacripanti, perdendo palla in modo ridicolo su passi e doppie, perdendo sistematicamente l'1vs1 e lasciando ai padroni di casa anche 3-4 rimbalzi difensivi consecutivi. Ecco allora che il vantaggio canturino si dilata fino al +16 (massimo vantaggio) a fine terzo quarto, figlio di parziale di 17-3 iniziato al 24esimo minuto (gli unici 3 punti pesaresi portano la firma di Mayers).
la partita sembrerebbe chiusa, e probabilmente hanno pensato questo i giocatori canturini, perchè Pesaro decisa a non mollare piano piano, presa per mano dal suo play Clarck riesce a riportarsi sotto fino al -3 (79-76 e poi 81-78) a pochi secondi dalla fine. il fallo tattico e il 2/2 dalla lunetta a 8'' dalla fine permettono a Cantù di portarsi a due possessi dalla fine, e anche se Sacripanti chiama time-out per tentare l'impossibile, l'ultima azione pesarese si conclude con il canestro di Podestà da sotto, sancendo il risultato finale sul 83-80 a favore degli ex di Sacripanti, ossi per i ragazzi di Luca Dalmonte.
COMMENTO Come già detto sopra, la partita non è stata la migliore sul piano tecnico, ma ma sicuramente molto combattuta.
Cantù riesce a vincere portando 5 uomini in doppia cifra, 2 dei quali (Mazzarino e Cukinas) della panchina. Dall'altra parte,
Pesaro non trova concretezza da parte di Slay e Pasco e si affida quasi totalemente a Clarck e Mayers (negli ultimi due quarti)
Solito Wood al di sopra delle righe, metronomo e inventore di una squadra che non potrebbe fare a meno di lui.Ottimo Tourè che ne mette a segno 11 strappando 9 rimbalzi sfiorando così la doppia doppia, che riesce a Fracis (20+14) a cui facciamo una mezione d'onore vista con chi aveva a che fare sotto le plance, e a cui concediamo il titolo di MVP della partita.


QUINTETTO IDEALE: Wood,Mazzarino,Mayers,Tourè e Francis




Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Tisettanta , Cantù , Scavolini , Spar , Pesaro , 2007-08 , cronache legabasket 2007-08 , marzo 2008 , 3 marzo 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Eurolega
BENETTON BASKET IN LETTONIA
Iniziata all\'alba l\'avventura europea

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Aj.F Basket
Tutti i club