Sito Basket
 

 
Premiata Montegranaro-Angelico Biella 70-66
La Premiata vince con Biella, centra il poker ed è seconda in classifica

Pubblicato da: Paolo Mariani on 10 Novembre 2008

PORTO SAN GIORGIO. La Premiata Sutor Montegranaro sconfigge l'Angelico Biella 70-66 dopo una partita non bella e giocata a sprazzi da entrambe le formazioni con brutte percentuali al tiro e troppe palle perse. Sicuramente i due punti vittoria hanno pesato oltremodo sulla testa e le gambe dei giocatori considerando anche un campionato a sedici squadre che necessariamente fa di ogni partita un turno di play-off soprattutto quando il match è giocato da due squadre che hanno come primario l'obiettivo salvezza.


Taylor
Taylor (da sutorbasket.it)
Certo è che parlare di salvezza con questa Premiata sembra essere un controsenso visto che dopo cinque giornate la squadra di coach Finelli si trova addirittura seconda in classifica dopo un filotto di ben 4 vittorie consecutive e l'unica sconfitta rimediata fuori casa in quel di Rieti alla prima di campionato con una condizione atletica ed un affiatamento tutto da costruire. Biella invece dopo questa partita e nonostante la sconfitta può guardare con serenità al futuro visto i miglioramenti espressi già manifestati con la vittoria ad Avellino nel turno precedente e, guardando il bicchiere mezzo pieno, c'è mancato veramente poco perchè la squadra di Bechi riuscisse a fare risultato pure contro Montegranaro.
Procedendo con la cronaca della partita, Biella mostra subito tutto il suo maggiore atletismo ed altezza rispetto ai pariruolo gialloblù, facendosi preferire per tutto il primo tempo concluso 35-37 in favore degli ospiti con Gist vero mattatore del primo quarto (8punti e 4 rimbalzi solo dopo 10 minuti) coadiuvato da Gaines e Smith nella seconda frazione (9 punti per entrambe all'intervallo lungo). La Sutor soffre moltissimo a rimbalzo (4- 11 il computo rimbalzi dopo il primo quarto, 11-20 dopo il secondo ) e con il rebus Gist da risolvere. La squadra di Finelli palesa tutti i suoi evidenti limiti nello spot di quattro dove girano a turno Filloy, Flamini e Chiaramello ma con scarsi risultati. Per fortuna che a tenere a stretto contatto la Sutor ci pensano gli esterni con Minard (8 punti) Taylor (10) e soprattutto Garris che oltre ai punti (10 all'intervallo) dispensa pallacanestro e si accolla nei momenti difficili oneri e responsabilità. La partita come detto procede a sprazzi e nessuna squadra raggiunge un vantaggio superiore ai 5 punti con la Sutor che si affida alle penetrazioni degli esterni che gravano anche di falli gli avversari, mentre Biella tira più spesso da tre con modesti risultati( 5/14 all'intervallo), stravince la lotta a rimbalzo anche grazie a Jerebko ma perde quella per le palle perse non sfruttando i passaggi a vuoto della Premiata.
Nel secondo tempo qualcosa nel canovaccio della partita cambia e la Sutor parte subito sparata riuscendo a prima limitare e poi del tutto cancellare Gist che esce troppo presto dal match. Una difesa adattata, maggiore attenzione a rimbalzo e più aggressività della squadra sutorina spengono la luce a Biella che in attacco non solo non segna ma spesso nemmeno tira con i 24 secondi che scadono prima. Entrambe le formazioni segnano con il lumicino ed a spezzare l'equilibrio sono le iniziative individuali come i nove punti consecutivi di Taylor che in penetrazione diventa inarrestabile ed anche l'ex di turno Brandon Hunter si sveglia dal torpore di tutto il primo tempo iniziando a gravarsi di falli che lo portano in lunetta (oggi impreciso chiuderà con un modestissimo 50% 5/10 dalla linea della carità). Biella però dopo 4 minuti terribili di astinenza si scuote e un continuo Jerebko insieme a Gaines riportano i piemontesi vicini con la terza frazione che si chiude 52-50 Premiata.
Ultima frazione di gioco che sembra ad appannaggio della squadra di casa con un parziale di 11-0 terrificante che porta la Sutor sul 61-50 con soli 6 minuti da giocare grazie alle inziative di Minard e finalmente di Filloy con 4 punti consecutivi. La Sutor diventa una saracinesca in difesa per Biella troppo basata sul gioco perimetrale con Spinelli e Smith che non riescono a coinvolgere tutti i compagni anzi si ostinano in palleggi prolungati che portano a palle perse a ripetizione: Bechi ha visto anche troppo e chiede time-out sul 61-50 Premiata e dopo soli due dalla sospensione Biella è di nuovo vicinissima 61-60 grazie ad un parziale di 10-0 firmato proprio da Smith e Spinelli. La Premiata si affida al suo faro Garris in cabina di regia che segna e distribuisce assist per Hunter riportando l'Angelico a distanza di sicurezza (66-61) ma cinque punti consecutivi di uno scatenato Gaines (una bomba ed una palla rubata sulla rimessa con conseguente contropiede) portano clamorosamente Biella in parità a quota 66 a meno 1',30” dal termine.
Momento cruciale della partita con un protagonista inaspettato e cioè Flamini che prima sbaglia un tiro da tre dall'angolo destro e nell'azione successiva ci riprova dal sinistro con il pallone che sbatte sul primo ferro ma clamorosamente entra per il 69-66. Nell'azione successiva ci prova Gaines a pareggiare ma senza ugual fortuna ed Hunter arpiona il suo ottavo rimbalzo. Palla a Garris che subisce fallo e va in lunetta realizzando solo un canestro 70-66 con soli 16” allo scadere. Smith prova il tiro della disperazione ma senza risultato e con soli 3” dal termine la palla è di nuovo in mano ai gialloblù che vincono la loro quarta partita di questo campionato eguagliando il record di vittorie consecutive del precedente...e se il buon giorno si vede dal mattino...




Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Angelico , Biella , Premiata , Montegranaro , 2008-09 , cronache legabasket 2008-09 , novembre 2008 , 10 novembre 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
Donnie McGrath arriva nelle file della Pallacanestro Cimberio Varese
Il contratto durerà fino a fine stagione

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

NBA. Le cento migliori azioni

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
rem&coldplay
Tutti i club