Sito Basket
 

 
VidiVici Bologna-AJ Milano 81-73 (3-1)
Tremate, le V nere sono tornate

Pubblicato da: Matteo Scannavini on 8th June 2007

Una storia da “Sfide”, un traguardo inaspettato e ancora parziale. Ciò che ha fatto e sta facendo la Virtus Bologna quest’anno ha dell’incredibile. Si fa presto a rievocare i fantasmi della lega due, di AJ Guyton, di Leopoldo Ruiz Moreno e a ricordarsi di coach Ticchi e della maglia con il panda.
Ma se questa è la realtà di ieri, la realtà di oggi dice finale scudetto, dopo la final four di fiba cup, la finale di coppa Italia e la qualificazione alla prossima Eurolega.



Best
Best (da virtus.it)
C’è la gioia vera nell’invasione di campo del dopo-gara, salutata dai giocatori saliti sul tavolo dei commissari e dagli immancabili sfottò rivolti alla Fortitudo, apparsi anche nelle magliette (“I conigli hanno le palle, le aquile no”), ennesima boutade del vulcanico Sabatini (ricavato devoluto all’Ageop) che dietro alle apparenze nasconde un cervello davvero funzionante che ha riportato la Vidivici dove la sua storia le impone di essere.
È servita una gara 4 tosta e maschia, come la posta in palio richiede, per poter festeggiare come si deve. L’inizio ha avuto due nomi : Christian Drejer da una parte, Joseph Blair dall’altra. I due si sfidano rispettivamente dall’arco e da sottocanestro, imponendo il ritmo in un match che non fatica a decollare, con un equilibrato primo quarto che si chiude sul 25-23 ospite.


Nella seconda frazione sale in cattedra Best, che arma i suoi compagni e si mette in proprio allo stesso tempo, ribadendo che lui a queste partite è abituato (+9 al 16’).
Nei minuti finali di tempo c’è spazio per un assurdo antisportivo contro Crosariol e per il redivivo Calabria, ma l’Armani resta troppo fallosa al tiro per cercare un riavvicinamento: si chiude 45-37 con la schiacciata di Gugliotta oltre il tempo limite.
Sono sigarette pesanti all’intervallo per tutti, sembra anche per i giocatori, che fanno a gara a chi sbaglia di più alla ripresa dei giochi. Ma lì la scintilla, che prende per i bianconeri le sembianze di Oscar Gugliotta, che si fa trovare pronto per difendere a mille e ben coaudiuvato dal possente Crosariol e dal razzente Ilievski, scava un +15 (dopo 2 liberi dell’ottimo Grant) che sa già di sentenza, con circa 13’ da giocare.


Vukcevic
Vukcevic (da virtus.it)
Il bimbo però ha classe da vendere e si carica la squadra sulle spalle: Gallinari e company irretiscono una Virtus gravata dai falli dei suoi uomini chiave (5 Di Bella, 4 Drejer e Best), si trova col solo Ilievski a inventare gioco, stagnando nei suoi attacchi al limite dei 24”, mentre lunette generose regalano il riavvicinamento a –4 delle scarpette rosse, che si ridanno una chance prima degli ultimi 2 decisivi minuti.


Quindi viene il momento della coppia di naturalizzati in maglia bianca: il folletto di Tallahasee (in arte Brett Blizzard) e Guillherme Giovannoni segnano tutti i canestri della Vidivici nel finale. Il primo infila una tripla a cui Garris risponde subito, ma è Giovannoni a realizzare due canestri ravvicinati che chiudono tutto, dopo che Bulleri (ancora in serata seriamente negativa) aveva sprecato l’ultima occasione per rimettere in gioco tutti. La bomba di Blizzard del 79-71 poi pianta i paletti nella bara meneghina, che termina qua la sua stagione.
Ci sarà molto tempo per riflettere a Milano; nonostante gli investimenti importanti la squadra ha faticato a convincere, nonostante quella seconda posizione in regular season acciuffata all’ultimo istante. Numerose sconfitte pesanti figlie di un 12 sì dal potenziale alto, ma largamente discontinuo, nell’accezione più Usa del termine. Altro punto critico è stato certamente Sale Djordjevic, inadatto e acerbo ancora a questi livelli, surclassato dal rivale Markovski, un allenatore fantasioso ma di carattere, non secondo a nessuno. Se a questo si aggiungono mosse di mercato (via Tusek, dentro Fajardo e Davison) al limite del comprensibile, si può capire come mai la finale sia sfumata.
Non è ancora tempo di bilanci invece in Via dell’Arcoveggio; si va in finale da underdog certo, ma sempre finale è, e siamo sicuri che almeno il sangue questa Virtus operaia, lo farà sputare alla Montepaschi.
Dal 13 giugno, scatenate l’inferno.





Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Armani Jeans , Milano , Massimo Bulleri , Joseph Blair , Kiwane Garris , Travis Best , Virtus Bologna , VidiVici , Brett Blizzard , Dusan Vukcevic , cronache legabasket , 2006-2007 , playoff legabasket 2007 , giugno 2007 , 8 giugno 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
BENETTON BASKET A NAPOLI
Ancora in trasferta la Benetton Basket che affronterà la Martos Napoli

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

NBA. Le cento migliori azioni

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
San Marco Basket
Tutti i club