Sito Basket
 

 
Legabasket, Upea Capo d'Orlando-Angelico Biella 85-77

L’Upea torna a vincere con l’Angelico

Pubblicato da: Sergio Librizzi on 27th November 2006

Young, Freeman
Young e Freeman (fonte: orlandinabasket.it)

Termina il digiuno durato ben 3 giornate per l’Upea Capo d’Orlando. In campo amico, i ragazzi di Perdichizzi riescono ad imporsi contro un’Angelico Biella in forma, la quale veniva da un’importante vittoria maturata da una partita giocata perfettamente contro la Whirlpool Varese. In un match equilibratissimo, forse fin troppo, l’Upea la spunta e arriva in doppia cifra in classifica, rimanendo attaccata a Varese e Napoli (sconfitta proprio dalla squadra di Magnano), e alle due neopromosse Montegranaro e Scafati(entrambe sconfitte
rispettivamente da Livorno e da Bologna, sponda F).



La partita... Inizio buono e promettente dei paladini, come del resto in ogni partita giocata sino ad ora, che vedono nuovamente in forma il capitano Alvin Young (30 punti, 11/16 da due, 2/4 da tre, 2/2 ai liberi, 7 rimbalzi, 32 di valutazione) e dall’altra parte il tiratore biellese Reece Gaines (21 punti, 5/10 da due, 3/5 da tre, 21 di valutazione), ad inizio stagione fermato da un infortunio, ma adesso ben integrato in squadra. Il primo quarto si chiude con un canestro allo scadere, da due punti, di Reggie Freeman, e i padroni di casa sono avanti di 10 lunghezze(25-15). Nella seconda frazione di gioco, Biella si fa sotto e grazie ad alcune buone giocate da parte dello stesso Gaines e del folletto tedesco Pascal Roller(11 punti, 1/2 da due, 3/3 da tre), mette in difficoltà Perdichizzi che è a corto di rotazioni: entra infatti Tourè per fare rifiatare Young, Fabi al posto di Mokongo(10 punti, 8 assist e 5 recuperi) e Fevola al posto di Wells, ma qualcosa non và. Rientra Young, ma il solito Gaines continua ad infastidire una difesa avversaria troppo disattenta. Anche l’ultima azione del secondo quarto si chiude con un canestro allo scadere, ma questa volta è il francese Tourè(15 punti, 6/6 da due, 3/4 ai liberi, 6 rimbalzi, 26 di valutazione) a correggere un tiro sbagliato del suo connazionale Mokongo; si va al riposo sul 45-42 sempre a favore dell’Orlandina.
Al ritorno dagli spogliatoi, Luca Bechi rimette il quintetto iniziale formato da Roller in cabina di regia e dai 4 americani (Dean, Gaines, Coppenrath e Daniels). Proprio quest’ultimo, un po’ spento nei primi due quarti, incomincia ad azionare il motore sostituendo il buon lavoro fatto da Gaines nei due quarti precedenti (un po’
come hanno fatto Martinez ed Apodaca l’ultima delle partite in casa, con Scafati appunto) e Rush riesce a contenerlo solo fino ad un certo punto. Daniels, che chiuderà con 17 punti e 9 rimbalzi, è il capo della rimonta dei piemontesi che arrivano ad un massimo vantaggio di 7 punti(56-63) con una tripla di Taquan Dean al 28’. I sogni sembrano svanire, ma con tanta buona volontà l’Upea non si dà per vinta e riesce a riacciuffare Biella con un altro canestro allo scadere, questa volta da 3 punti, del solito Reggie Freeman, che sfrutta uno scarico di Mokongo e porta lo svantaggio dell’Upea ad un solo punto (64-65). Tourè e Young tengono ancora a galla
la squadra che è in vantaggio 70-67 al 34’. Il punteggio rimane fermo per un po’ di tempo e contemporaneamente si ha un po’ di confusione – dettata certamente da un arbitraggio molto rivedibile – anche fuori dal campo.
Gli animi si calmano e l’Upea scappa definitivamente con una tripla dell'ottimo Young; Biella continua a non demordere e un canestro da fuori di Roller riporta al –6. Due tiri liberi di Francis e un canestro di Tourè pongono fine alla partita: Capo d’Orlando vince 85-77 contro l’Angelico Biella e mantiene salda la propria
posizione, in vista del complicato impegno di Domenica prossima(a mezzogiorno, in diretta su Sky Sport 2) che la vede di fronte alla Eldo Napoli, reduce da 2 sconfitte brucianti (in Eurolega col Pau Orthez, in campionato con Varese di Carter e Howell). La classifica si muove, ma nei bassi fondi si notano ancora Cantù e Udine a 6 punti e la Climamio con Roma(sconfitta al fotofinish dalla Benetton) a 8 punti. Proprio Cantù cede sul campo di Milano
che così aggancia la VidiVici sconfitta dalla ormai capolista solitaria Montepaschi Siena; Udine vince lo scontro
diretto con Reggio Emilia e condanna alla penultima posizione proprio la squadra di Massimiliano Menetti, subentrato
da pochi giorni a Renato Pasquali, che è in una situazione di difficoltà estrema(dettata anche dai continui infortuni rimediati ogni settimana). Vince anche Avellino in casa su Teramo e Livorno ferma Montegranaro e torna a galla, a 0 punti, in attesa di uno “sconto” di due punti che ridurrebbe così la penalizzazione da 4 a 2 punti.



Parole chiave: Basket , Serie A , Legabasket , Angelico , Biella , Reece Gaines , Pascal Roller , Erik Daniels , Upea , Herve Toure , Alvin Young , Capo d'Orlando , Reginald Freeman , cronache legabasket




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
rem&coldplay
Tutti i club