Sito Basket
 

Junior Casale Monferrato-Coopsette Rimini 85-77 (2-1)
Rimini ora rischia

Pubblicato da: Nicola Rustichelli on 4th May 2007

CASALE.Nonostante il maltempo il PalaFerraris presenta un colpo d’occhio da brividi per la prima gara interna di play-off di Legadue della storia della Junior Basket Casale. Non c’è il tutto esaurito, ma i giocatori sono comunque accolti da una marea rossoblu urlante (oltre 2100 spettatori).
La Coopsette di coach Giampiero Ticchi si presenta in campo con il quintetto titolare, composto da German Scarone, Omar Thomas, Tim Pickett, Peter Guarasci e Tommaso Rinaldi.
La Junior allenata da Marco Crespi parte invece con, in cabina di regia, Matteo Formenti che sostituisce capitan Cristiano Fazzi, che ha comunque recuperato dalla botta subita al polpaccio in gara 2. Accanto a lui Cameron Bennerman, Simone Pierich, Mindaugas Katelynas e Otis George. In panchina torna invece Ricardo Elisandro Busciglio, ripresosi dalla varicella che lo aveva bloccato a letto, impedendogli la trasferta in terra di Romagna.



furlan1
foto legadue, Ciamillo-Castoria, Furlan
Primo quarto...Grande partenza degli americani della Coopsette Pickett e Thomas, sotto gli occhi attenti di coach Dan Peterson, ospite a bordo campo, mentre la Junior si affida ai balzi strepitosi della “cavalletta” Otis George che veleggia sopra il livello del ferro stoppando ogni palla che arriva nel suo campo visivo e tenendo a galla la squadra piemontese. La partita è in perfetto equilibrio nonostante un paio di brutte giocate di Matteo Formenti, presto sostituito da coach Crespi con il titolare Fazzi che presenta una vistosa fasciatura al polpaccio destro.
Il primo tempo, molto equilibrato, si chiude alla fine sul 17 a 19 grazie ad alcune magie di Cristiano Masper, entrato a far rifiatare Katelynas, e Cameron Bennerman, che sembra aver ritrovato lo smalto dei periodi migliori.


Secondo quarto...Bennerman prosegue con il suo show personale dalla linea dei 6,25, mentre coach Ticchi controbatte con l’ingresso di Demian Filloy, che risulta essere sempre un enigna tuttora irrisolvibile per Marco Crespi.
La Coopsette, complici anche una serie di fischi parsi un po’ penalizzanti per i lunghi casalesi, si porta avanti sul 29 a 33. Sotto le plance va evidenziato il duello all’ultimo sangue tra il lituano “volante” Katelynas e Guarasci e tra il veterano Masper e Zanus Fortes.
Formenti si traveste da Fazzi, portando palla per la Junior, ma ritagliandosi anche alcune giocate atletiche, mentre fatica ad entrare in partita Simone Pierich, il “giustiziere” di gara 1 con la famosa bomba a 4 secondi dallo scadere.
A 17 secondi dallo scadere del tempo un fallo in attacco fischiato ai danni di Franco Prelazzi contro un Guarasci poco stabile sulle gambone fa infuriare i presenti al PalaFerraris. Dopo i liberi riminesi l tiro dell’”Ave Maria” di capitan Fazzi si stampa sul tabellone e al riposo lungo le squadre vanno sul risultato di 31 a 37 per i “granchi” romagnoli. Dopo venti minuti di gioco si nota che la Junior paga le palle perse oltre ai nuumerosi falli commessi: quasi il doppio degli avversari.



Terzo quarto...La terza frazione si apre con una serie di azioni confuse dalle quali emerge la maestria di Tim Pickett nel farsi trovare pronto dalla lunga distanza. La Junior cerca di reagire con Fazzi, Formenti e Bennerman, ma il quarto fallo (parso assai veniale) di Simone Pierich toglie ai rossoblu una delle migliori frecce in faretra.
Mindaugas Katelynas però stringe i denti e in contumacia Fazzi piazza quattro punti che riportano i padroni di casa a meno 1 sul 41 a 42.
Anche Ganeto, il giovane in prestito dall’Angelico Biella, ha minuti in campo per alternarsi a Formenti e Bennerman nel portare palla. La schiacciata in contropiede proprio di Bennerman e la successiva tripla di Matteo Formenti infiammano il pubblico riportando avanti la Junior Basket di una lunghezza.
Il finale è concitato in un PalaFerraris diventato una vera e propria bolgia in cui anche la terna arbitrale fatica a fare sentire i propri fischi.
Alla tripla di Demian Filloy rispondono ancora Masper e Formenti. La sirena ferma tutti sul punteggio di 54-55.



furlan2
foto legadue, Ciamillo-Castoria, Furlan
Quarto quarto ed overtime...La Junior torna in campo rischiando Cristiano Fazzi nonostante il fastidio al polpaccio. La tensione è palpabile ma la Coopsette si dimostra squadra di livello con alcune giocate dei fratelli Filloy. Prima Ariel, poi il maggiore Demian che, con l’ennesima tripla di serata (saranno 5 su 9 tentativi) porta i romagnoli avanti di sei lunghezze.
Crespi deve chiamare time out per fermare l’emorragia e decide di gettare nella mischia Pierich, nonostante il goriziano sia gravato da quattro falli. Pierich non delude e piazza subito una bella entrata sottomano. I liberi di Scarone, in ombra causa anche la sciatalgia che lo attanaglia di giorni, riportano avanti i riminesi.
Gli ultimi due minuti sono interminabili. Gli errori si susseguono. Ma l’errore maggiore lo commette Scarone che chiude la sua pessima gara con un fallo tecnico. Per la Junior invece l’indiziato speciale alla casella “errori” è Otis George che commette due leggerezze al tiro ma si riscatta con una difesa superba subendo anche due falli consecutivi che lo portano in lunetta. Tre su quattro per il caraibico che impatta sul 69 a 69 a 4 secondi dalla fine. L’ultima azione di Demian Filloy è confusa e la partita finisce ai supplementari.

Over Time
Formenti e Bennerman controbattono i liberi di Omar Thomas. Rimini però è molto precisa mentre la Junior sbaglia sovente dalla linea della carità. Thomas prende in mano l’incontro e con sei punti consecutivi riporta avanti i suoi, mentre George paga l’irruenza che gli fa commettere una grossolana infrazione sul canestro da due punti di Katelynas. Poi, disperato, durante il time out chiesto dal suo allenatore, si accascia piangente, consolato da Prelazzi. Le lacrime hanno però il dono di scaricare la rabbia per l’errore commesso e la seguente azione dei Crabs vede George asfissiare in difesa il portatore di palla che va in confusione e regala un psossesso chiave alla Junior.
Proprio la maggiore intensità dei padoni di casa alla fine ha la meglio e i liberi di Formenti, Pierich e George non fanno altro che decretare il finale di 85 a 77 tra la standing ovation di un pubblico stupendo.





Parole chiave: Basket , Junior , Casale Monferrato , LegaDue , Coopsette , Rimini , Tim Pickett , Demian Filloy , Peter Guarasci , Omar Thomas , Mindaugas Katelynas , Cristiano Fazzi , Otis George , Simone Pierich , cronache legadue , 2006-2007 , playoff legadue 2007 , maggio 2007 , 5 maggio 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si è svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
TEMPO DI SEMIFINALI PER BENETTON BASKET
Gara #1 di Montepaschi Benetton Basket si giocherà Sabato30

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
gallo team
Tutti i club