Sito Basket
 

 
Fileni Jesi-Pepsi Caserta 98-77
Caserta non passa, largo successo della Fileni

Pubblicato da: Michele Arzoni on 13th January 2008

Jesi riesce proprio nell’ultima giornata disponibile a classificarsi per la Final Four di Legadue e ci riesce travolgendo una Caserta fortemente disorientata dalla difesa messa in campo dagli “adepti” di Capobianco. A sottolineare l’importanza della gara i molti tifosi casertani giunti fino a Jesi, ai quali vanno subito i complimenti per aver sostenuto la loro squadra (quasi) fino alla fine della gara in maniera più che corretta.


jesi
foto legadue, ciamillo-castoria, candolfi
La partita nasce subito bene per quanto riguarda lo spettacolo offerto: 4 schiacciate per i primi 3 marcatori (Moss, Maggioli e Frosini). Jesi sin da subito è impeccabile nei meccanismi difensivi, Gatto non riesce a ricevere una palla per un buon tiro e da sotto Frosini non combina un granchè. Jesi prende già un margine di punti di vantaggio ma i suoi centri sono subito fallosi, Farrington va ben presto a quota 2. Nasce la preoccupazione che la panchina dei lunghi jesini non possa competere con quella dei campani... ma è solo un’impressione.
Maggioli ha la mano un po’ troppo morbida all’inizio ma poi comincia a macinare come sa, rimbalzi e ganci a profusione, insomma 12 punti alla fine del primo quarto. Moss è altrettanto prolifico e, mentre sul dono dell’obiquità di Padre Pio si continuerà a discutere per molto penso che sul fatto che Moss questo dono ce l’abbia nessuno scienziato oserà dubitare: una quantità di rimbalzi da fare invidia ad un ottimo centro di categoria cui si aggiungono le numerose palle sporcate e rubate... riesce ad essere dappertutto al momento giusto, incredibile!
I campani rispondono con qualche incursione di Tutt e poco altro, Childress è assente e lo resterà per il resto dell’incontro.
Nel secondo quarto Frates manda in panchina in maniera definitiva Frosini e gioca la carta Johnson, entra in scena anche Larranaga. Il primo darà la solidità che ci si aspettava ed il secondo porterà con sé una difesa forte. Entrambi godranno però dell’immunità temporanea loro concessa dalla terna arbitrale: Johnson può praticamente fare di tutto a Maggioli e Larranaga arriva a metà partita con 2 falli fischiati su 4 commessi. Non si conoscono ancora i provvedimenti arbitrali ma se il pubblico jesino riceverà multe per “insulti collettivi”, sarà per una specie di sindrome da “vigile urbano” di cui soffre da tempo la classe arbitrale. In sintesi: gli arbitri possono sbagliare, sono esseri umani, ma devono (a mio parere) anche essere onesti con loro stessi ed accettare qualche insulto.
In definitiva però la situazione non cambia e Jesi mantiene il vantaggio. Questo può essere affermato, però, col senno di poi perché invece a chi è al PalaTriccoli la gara sembra tutt’altro che scontata e la tensione in campo resta palpabile. Ad infervorare il clima ci pensa la marcatura di Ghiacci su Hoover (mix tremendo), il capitano di Caserta spinge con troppa veemenza Hoover che cade ma che da terra si vendica con uno sgambetto. Decisione salomonica in questo caso: tecnico per Ghiacci ed antisportivo per Hoover.



Il secondo tempo si apre in maniera spettacolare, Jesi piazza un parziale di 6 a 0. Autori, con due triple, Maestranzi e Hoover che ruba palla sulla rimessa avversaria successiva e non si fa scrupoli nel mettere una bomba. Caserta però non si scoraggia e mette insieme quello che sarà il suo miglior parziale realizzato in parita (9 a 0) grazie anche a due tiri dalla lunga distanza di Gatto, che verrà poco dopo inspiegabilmente messo da parte da Frates.
Dopo la parentesi campana Jesi chiude i giochi: Eliantonio è stratosferico e dal campo non sbaglia niente, Moss e Maggioli impressionano per la loro costanza, Maestranzi stravince il duello sia con Childress che con La Bella (che comunque avrebbe meritato più spazio) e Rossini risulta essere sempre indispensabile (memorabile un suo assist no-look quasi da centrocampo per Eliantonio conclusosi con fallo e canestro subìto).
Johnson solo fa sul serio (10 su 12 da 2 e 2 su 3 da 3!) ma da solo non può cambiare l’esito della partita.
L’ultimo quarto e praticamente tutto garbage-time nel quale i migliori continuano a migliorare i loro tabellini, in maniera assolutamente meritata però. Tutt tutto sommato è tra questi. Lo è ancor di più Moss che con una tripla raggiunge i 31 punti realizzati.
Insomma, giornata sicuramente no per Caserta, ma Jesi se lo vuole può essere una vera corazzata.





Parole chiave: Basket , LegaDue , Pepsi , Caserta , Fileni , Jesi , 2007-08 , cronache legadue 2007-08 , gennaio 2008 , 13 gennaio 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Legadue
HAREM SCAFATI - PRIMA VEROLI
L’Harem pronta per la gara3

Basket
L’Harem pronta per la sfida alla Dinamo
La gara n°664 valevole per gara1 delle semifinali play-off si giocherà domenica 17 maggio

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si è svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

Fronte del Basket

NBA. Le cento migliori azioni

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Biella#93
Tutti i club