Sito Basket
 

 
Pepsi Caserta-Coopsette Rimini 79-77
Finale al cardiopalma: sorride Caserta

Pubblicato da: Umberto Nobile on 4th November 2007

CASERTA.La Pepsi torna al PalaMaggiò, dopo la brutta e criticata sconfitta a Reggio Emilia, dove la squadra campana ha giocato un basket davvero scadente. Rimini invece veniva dalla più che convicente vittoria casalinga contro l’Aget Imola del capocannoniere Pickett, ma in terra di lavoro dovrà far meno di capitan Scarone, assente per un infortunio.


gatto
Gatto (foto Legadue, Ciamillo-Castoria, Mari)
Il primo quarto si apre piuttosto malamente per la JuveCaserta, che va subito sotto alla CoopSette. La Pepsi in attacco si affida al solo Ivan Gatto, che sigla 7 dei primi 9 punti di Caserta. Mentre nelle file riminesi i vari Lewis, Thomas e Filloy piazziano il primo parziale (22:09 al 6’). Scossa dal pubblico, la formazione di casa iniziare a macinare gioco in attacco ed a chiudere i ranghi in difesa. I buoni movimenti di Johnson sotto le plance permettono di finire il quarto con l’handicap quasi dimezzato sul 17:23.


Nel secondo quarto Rimini non riesce più a macinare gioco come nei primi minuti, e gli unici lampi sono le triple di Darrell Lewis (18 pt. finali per lui) e qualche giocata di Guarasci. La Pepsi inizia a poter contare anche su Raymond Tutt, uno tra i peggiori a Reggio. La sua tripla infiamma il palazzo e mette il turbo alla Juve che buca la retina dall’arco anche con capitan Ghiacci e Gatto, mattatore della serata. Johnson continua a far venire il mal di testa ai lunghi riminesi e siglia il primo vantaggio Pepsi al 17’, che si dilata fino al +5 del fine quarto (41:36).


Nel terzo quarto si rivede la Caserta dell’inizio, macchinosa in attacco e non sempre attenta in difesa. Rimini ne approffita subito, e con il trio di coloured mette la partita sui binari del “punto a punto”. In gran spolvero finalmente anche Rashad Bell, con un paio di 2+1. Per Caserta continuano a latitare Childress e Larranaga. Il quarto si chiude in parità sul 59:59.


larr
Larranaga (foto Legadue, Ciamillo-Castoria, Mari)
L’ultimo e decisivo quarto sembra mandare la Pepsi verso l’allungo decisivo, grazie a due bombe filate di Larranaga, che toglie definitivamente gli scheletri dall’armadio. Il cecchino irlandese viene però limitato dai 4 falli personali. Rimini non molla, trovando protagonisti inaspettati come Raschi e Rinaldi, che creano non pochi problemi alla Juve. Ivan Gatto però stasera è in serata di grazia (25 pt. e 37 di val.), e con Johnson, sotto le plance forma un duo difficilmente contenibile. Negli minuti finali la chiave è sicuramente l’incredibile errore da sotto di Guarasci, perfetto fino ad allora nel pitturato, che lascia cosi due punti di vantaggio alla Juve, che vengono sapientemente gestisti dagli uomini di Trinchieri nella roulette dei liberi. La partita si chiude sul 79:77, con Caserta ancora a dover vedere dal basso le capoliste Ferrara e Sassari.




Parole chiave: News , Basket , LegaDue , Pepsi , Caserta , Coopsette , Rimini , 2007-08 , cronache legadue 2007-08 , novembre 2007 , 4 novembre 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo č obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Basket
L’Harem pronta per la sfida alla Dinamo
La gara n°664 valevole per gara1 delle semifinali play-off si giocherŕ domenica 17 maggio

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si č svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdě

Legabasket
TEMPO DI SEMIFINALI PER BENETTON BASKET
Gara #1 di Montepaschi Benetton Basket si giocherŕ Sabato30

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la societŕ comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Sondaggi
Mercato
Chi sarŕ il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantů)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA. Le cento migliori azioni

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I piů grandi campioni

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv č il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno piů segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Yugoplastika
Tutti i club