Sito Basket
 

 
Junior Casale Monferrato-Coopsette Rimini 71-76
Rimini finisce seconda

Pubblicato da: Nicola Rustichelli on 23rd April 2007

CASALE.Storie vecchie e storie nuove emergono dalla sesta sconfitta consecutiva della Junior Basket, questa volta contro la forte Coopsette Rimini. Per venti minuti si rivede la Junior stellare che ha incantato il pubblico del PalaFerraris nei mesi di gennaio e febbraio. Poi, purtroppo, la squadra di coach Marco Crespi torna a riproporre uno di quei clamorosi e improvvisi black out che ne hanno caratterizzato le sconfitte più cocenti. E queste sono le storie vecchie, il déjà vu.
Le novità stanno nella rotazione, con ampio minutaggio, di tutti e dieci i componenti della panchina. Utile esame soprattutto in vista dei play-off che si giocheranno ogni due/tre giorni. Ma la notizia del giorno, anzi del pomeriggio, è il ritorno in grande spolvero di Ricardo Elisandro Busciglio, il giovane play da tempo accantonato in panchina dopo una serie di prove poco convincenti. Vista la pessima serata di capitan Fazzi, l’oriundo italo-argentino viene gettato nella mischia.



Passati i primi istanti di comprensibile titubanza, sostenuto a gran voce dal pubblico casalese, Busciglio prende fiducia e diventa protagonista della partita con quattro punti e sette assists sontuosi che contribuiscono al parziale di 28 a 16 della Junior che nel secondo e terzo quarto fa ballare la rumba ai riminesi, orfani del loro leader German Scarone, sofferente alla schiena.
Ma la Coopsette è squadra tosta, sicuramente la più bella sorpresa del campionato di Legadue. I ragazzi di coach Giampiero Ticchi sperano ancora nella promozione diretta in A1, ma devono vincere contro Casale e sperare nelle concomitanti sconfitte di Caserta e Rieti. Così, giusto per non lasciare nulla di intentato, Tim Pickett e Omar Thomas, i due fortissimi americani di Rimini, si caricano sulle spalle la squadra e con l’aiuto del più grande dei fratelli Filloy, suonano la carica e danno il via alla rimonta. Tim Pickett sfida a duello Cameron Bennerman in un susseguirsi di triple e di giocate spettacolari stile Nba. Bennerman per un po’ regge il confronto, poi prevale l’esperienza del riminese che chiuderà con 27 punti. Ma è Omar Thomas il killer silenzioso capace di “girare” la partita a suo favore senza farsi notare.



Bennerman
Bennerman (foto Legadue Ciamillo/Castoria-Furlan)
Dal canto suo la Junior ottiene punti e rimbalzi da Otis George e da Simone Pierich, ma nel finale concitato finisce per sparacchiare a vuoto nel tentativo di rimontare la Coopsette. Significative le percentuali al tiro dei rossoblu padroni di casa nell’ultimo periodo di gioco: 5/23 dal campo con un imbarazzante 1/14 dalla lunga distanza.
La partita finisce praticamente qui, con la Coopsette che senza grande patemi si aggiudica il match 71 a 76 prima di radunarsi a bordo campo a seguire l’evolversi di Scavolini-Rieti, andata ai supplementari, mentre Caserta crolla al PalaRavizza di Pavia dinanzi a 1.500 tifosi arrivati dalla Campania e da tutto il nord Italia. La vittoria di misura di Rieti spegne il sogno della Coopsette e regala ai laziali la tanto attesa promozione nella massima serie.



Per Rimini un triste finale di stagione, una delusione da cui si dovrà presto riprendere, come precisa a fine gara l’allenatore Ticchi: «La promozione? Ce la meritavamo per come abbiamo giocato tutto l’anno. Le possibilità erano poche, ma ho chiesto ai ragazzi di crederci, ma soprattutto di vincere anche questa sera con Casale per non avere il rammarico di aver gettato alle ortiche una grande opportunità per demeriti nostri. In questo siamo stati eccezionali». «Adesso dovremo nuovamente affrontare la Junior nel primo turno dei play-off - continua Ticchi - Sarà un avversario difficile che gioca con grande intensità ed è sostenuto da un pubblico molto caldo. Il nostro campionato poteva finire oggi, invece continua e bisognerà vincere almeno altre nove partite». «Negli spogliatoi partiremo proprio da questo - conclude il coach riminese - Comincerò a dire alla squadra che siamo a meno nove dalla A1».
Il primo avversario da battere sarà appunto la Junior di coach Marco Crespi che però di play-off non vuole parlare. «Ci penseremo da domani, quando inizieremo la preparazione in vista della gara di domenica prossima - commenta il coach rossoblu - Per noi i play-off sono una festa, considerando che questa squadra lo scorso 30 luglio era ancora in B1 e dopo le prime due giornate di campionato in molti ci avevano indicati a ripetere la retrocessione». «Per il momento devo dire che chiudiamo la stagione con una partita positiva per 30 minuti contro una squadra molto motivata - prosegue Crespi - Nel finale abbiamo tirato con scarse percentuali, ma eravamo in rimonta».
La post season della Legadue prenderà il via domenica 29 aprile con i seguenti accoppiamenti: Coopsette Rimini-Junior Casale,Vanoli Soresina-Edimes Pavia, Scavolini Pesaro-Carife Ferrara e Pepsi Caserta-Fileni Jesi. Proprio Jesi potrebbe rappresentare la sorpresa di questi play-off, visto che arriva da quattro vittorie di fila e va ad affrontare Caserta che ha visto nuovamente sfumare il sogno promozione e che sarà sottoposta a terribili pressioni da parte dei tifosi.
Altro “dark horse” (come dicono in America) o “mina vagante”, come diciamo da noi, può essere l’Edimes Pavia di coach Giancarlo Sacco, squadra veloce e spettacolare. Una compagine molto “Anni Ottanta”, come l’ha definita lo stesso Sacco.
La Junior invece non ha molto da chiedere a questi play-off che affronterà senza pressioni di sorta e con un alleato in più: la cosidetta “legge dei grandi numeri”. Dopo sei sconfitte consecutive prima o poi si tornerà a vincere. Rimini è avvisata.

JUNIOR CASALE-COOPSETTE RIMINI 71-76 (11-18; 39-34; 59-52)
Junior: Fazzi 4 (2/2; 0/2); Busciglio 4 (0/2 da tre); George 14 (7/14; 0/2); Formenti 0 (0/1 da due); Pierich 12 (2/4; 2/9); Ganeto 3 (0/1; 1/1); Masper 6 (3/3; 0/2); Bennerman 19 (3/6; 3/11); Katelynas 8 (4/5; 0/2); Prelazzi 1 (0/2 da due).
Totali squadra: 21/38 da due (55,3%); 6/31 da tre (19,4%); 11/15 ai liberi (73,3%); 34 rimbalzi; 16 assists.
Rimini: Thomas 11 (3/5; 0/2); Filloy A. 2 (0/5 da due); Pickett 27 (5/9; 5/16); Pinton 6 (0/1; 1/2); Zanus Fortes 4 (1/3; 0/1); Vitale 0 (0/1; 0/2); Filloy D. 12 (3/5; 2/3); Scarone 3 (0/1; 1/2); Guarasci 6 (2/3 da due); Rinaldi 5 (0/3; 1/2).
Totali squadra: 14/36 da due (38,9%); 10/30 da tre (33,3%); 18/24 ai liberi (75%); 47 rimbalzi; 10 assists.




Rinaldi
Rinaldi (foto Legadue Ciamillo/Castoria-Furlan)
Le pagelle casalesi...
Fazzi 5: Poche luci, molte ombre. Poco ispirato, perde qualche pallone in maniera inconsueta. Esce nuovamente per cinque falli.
Busciglio 7: Rispolverato a sorpresa entra tutto tremolante, ma il pubblico lo sostiene e l’italo-argentino prende coraggio e in un amen piazza 4 punti e 7 assists. Vamos.
George 7: Confusionario e pasticcione in alcune giocate, spettacolare in altre situazioni. Grintoso sempre. Alla fine scolpisce una doppia doppia stereo: 14 punti e 14 rimbalzi.
Formenti s.v.
Pierich 6,5: Tra i protagonisti del secondo quarto strepitoso della Junior. Nel finale partecipa (malamente) al tiro al bersaglio nel tentativo di riagganciare Rimini.
Ganeto 6: Positiva la sua apparizione dopo alcune prove opache. Quindici minuti sul parquet nel momento migliore dei casalesi.
Masper 6: In tredici minuti colleziona 6 punti, 2 rimbalzi, 1 assist e una palla recuperata. Visto di peggio.
Bennerman 6: Alterna schiacciate in volo alla Julius Erving alle solite testardaggini che tolgono ritmo alla squadra. Finisce con 6/17 al tiro.
Katelynas 5,5: Pochi minuti, pochi punti, pochi rimbalzi. Poco tutto. Strano per lui.
Prelazzi 5: Mentalmente fuori dalla gara, sbaglia tutto lo sbagliabile. Forse il peggior “Vichingo” della stagione.

Crespi 7: Per venti minuti si rivede la Junior stellare dei momenti migliori. Poi, però, si rivede anche il black out dei momenti peggiori. In ogni caso il traguardo storico dei play-off, nonostante le sei sconfitte nel finale di stagione, porta la sua firma.





Parole chiave: News , Basket , Junior , Casale Monferrato , LegaDue , Tim Pickett , Demian Filloy , German Scarone , Cameron Bennerman , Otis George , Simone Pierich , cronache legadue , 2006-2007 , aprile 2007 , 23 aprile 2007 , Coopsette Rimini




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si è svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
TEMPO DI SEMIFINALI PER BENETTON BASKET
Gara #1 di Montepaschi Benetton Basket si giocherà Sabato30

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Basket Rimini Crabs
Tutti i club