Sito Basket
 

 
Pistoia col fiatone
Davis e Tyler la salvano

Pubblicato da: Francesco Pagliai on 24th November 2007

PISTOIA.Importantissima vittoria della Carmatic che sul parquet di casa ha la meglio sull’Ignis Novara nell’anticipo televisivo del venerdì.
Nonostante le brutta prestazione di domenica scorsa con Imola e le contestazioni della settimana, Lasi dà ancora fiducia a Bencaster che è nel solito quintetto iniziale con Porzingis, Chiaramello, Tyler e Davis completamente ristabilito dal malanno muscolare subito nella trasferta di Fabriano. Novara risponde con Levin, Burtt, Martin, Mapelli e Lloreda.
Partenza sprint per i biancorossi che con un Tyler ispirato e un Bencaster finalmente propositivo in attacco si porta subito avanti sul 12-6 al 4’, poi dopo uno spunto di Lloreda si scatena Davis che con una fiammata delle sue (12 punti in un batter d’occhio, comprese due triple) firma il primo break importante della partita, 22-10. Ma il coach ospite Morganti inserisce Sambugaro al posto di un impalpabile Burtt e il biondo novarese lo ripaga a dovere con un paio di tiri dall’arco dei 6,25 e ben accompagnato da Basei, accorcia sul 21-24 alla fine del primo quarto. Il secondo tempino vede prolungarsi il momento positivo per l’Ignis che mette per la prima volta la testa avanti sul 26-24, Pistoia s’imballa in attacco, Bencaster ha già 3 falli e lascia il posto a capitan Bertolazzi che fatica contro la difesa novarese fattasi più intensa. A dare un po’ di respiro alla Carmatic è l’inattesa asse Modica-Tyler che si scambiano assist a ripetizione e riportano i suoi avanti sul 32-31. Prima dell’intervallo c’è ancora spazio per una serie di bombe di Novara (chiuderà con ottimo 5/7 il primo tempo) che con Sambugaro, Bertolini e Levin vola sul 48-42 a metò gara proprio con una tripla di quest’ultimo a fil di sirena. Pistoia rientra negli spogliatoi accompagnata da sonori fischi da parte del pubblico, fischi meritati vista la poca intensità difensiva degli uomini di Lasi che hanno lasciato ben 48 punti in due quarti dopo i 49 di domenica scorsa con Imola.



Modica
Modica (foto Legadue Ciamillo/Castoria, DErrico)
L’aria di contestazione fa bene alla Carmatic che rientra in campo con tutt’altra decisione e in poco più di tre minuti firma un perentorio 11-0 timbrato dal duo ex casertano Bencaster-Tyler. Imola trova il primo canestro con Burtt dopo 5’, poi sono un paio d’iniziative di Toppo e un canestro in contropiede di Bencaster dopo un bel recupero di Zaccariello a dare alla Carmatic un nuovo discreto vantaggio (65-56 al 28’). Nell’ ultimo periodo Pistoia tocca il +10 con uno dei pochi lampi di un irriconoscibile Porzingis e sembra aver messo il risultato in cassaforte, ma l’attacco va ancora una volta in confusione contro la zona, il tiro da 3 non entra mai (0/8 nel secondo tempo per un disastroso 3/18 finale). Novara riprende fiducia e con un 10-3 ispirato da un redivivo Martin, si riporta a stretto contatto sul 76-73 quando mancano centoventi secondi al termine. E qui Porzingis perde un assurdo pallone in attacco e Martin vola in contropiede, ma arriva Chiaramello che, dopo la brutta sceneggiata seguita ad un cambio subito all’inizio dell’ultima frazione, piazza una stoppata fondamentale. A mettere il sigillo sulla gara è un canestro di Davis che completamente fuori equilibrio e rischiando lo sfondamento su Levin, mette dentro il +5 della tranquillità.
Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Carmatic, ma quanta sofferenza! L’inizio favorevole sembrava poter portare la gara su una netta affermazione per gli uomini di Lasi, ma Novara non ha mai mollato ed è rimasta in linea di galleggiamento fino alla fine. Note positive per Pistoia arrivano dai due colored Tyler-Davis; il primo è stato finalmente convincente sia in attacco (8/11 al tiro e ben 7 assist) sia in difesa (10 rimbalzi contro il miglior specialista del campionato Lloreda). La guardia dal canto suo è stato il top scorer della serata con 29 punti, un ottimo 12/14 dalla lunetta e autore del canestro della staffa. Buona prova anche per Toppo, però ancora troppo timido in attacco, e Modica nei pochi minuti in cui è stato in campo e tenuto incomprensibilmente in panca per tutto il secondo tempo. Da rimarcare la convincente prestazione di Bencaster, finalmente intraprendente in attacco (10 punti con 4/4 da due) e a lungo in campo con 3 falli a carico. Sufficiente il contributo di Zaccariello, mentre così così la serata di capitan Bertolazzi specialmente al tiro; particolarmente in ombra Porzingis, impreciso al tiro (3/12) e con una palla persa che poteva costar caro.


Partita dai due volti per Chiaramello, il lungo argentino è stato praticamente nullo nel primo tempo, poi nel secondo è stato il solito combattente con un due canestri importanti e soprattutto autore di quella stoppata su Martin nel finale. Da censurare è stata però quella sceneggiata sul cambio subito, rientrando in panchina ha inveito con Lasi e prendendo a calci ogni cosa si trovasse nei dintorni, solo l’intervento opportuno di Zaccariello ha riportato un po’ di calma.
Novara è arrivata alla sesta sconfitta consecutiva e la crisi sembra non aver fine, sembra solo un lontano ricordo la formazione che è riuscita a violare il campo nientemeno che di Reggio Emilia. L’Ignis dopo l’avvio incerto ha cambiato marcia con gli innesti dei positivo Basei e soprattutto di Sambugaro (11 punti con 3 triple nel primo tempo), Lloreda ha mostrato buoni movimenti in attacco e preso 9 rimbalzi, ma ha pasticciato in momenti topici del match (5 perse). Levin è andato un po’ a sprazzi (14 punti con 6 assist ma anche 6 perse), coach Morganti ha avuto poco contributo da Mapelli e dal rientrante Cristelli, mentre sono state sicuramente positive le prove di Bertolini e Martin che ha firmato i punti della illusoria rimonta. Un fantasma in campo è stato Burtt, impatto assolutamente nullo per il figlio d’arte (suo padre giocò ottime stagioni a Venezia e Trieste), poco presente in attacco dove si è preso solo 6 tiri in 22 minuti contro le 15/20 conclusioni e i 20 punti di media.
Per Pistoia ora arrivano due trasferte consecutive sui difficilissimi campi di Rimini e Caserta, poi il 16 dicembre ospiterà Montecatini per l’attesissimo derby toscano, mentre Novara avrà due ostiche gare interne con Jesi e Casale Monferrato.


CARMATIC PISTOIA – IGNIS NOVARA 79-75 (24-21, 42-48, 69-61)

CARMATIC: Tyler 17 (8/10, 0/1), Porzingis 8 (3/8, 0/4), Chiaramello 6 (2/3, 0/1), Davis 29 (4/7, 3/8), Bencaster 10 (4/4, 0/1); Bertolazzi (0/2, 0/3), Toppo 5 (2/2), Modica 4 (2/2), Zaccariello (0/1). Ne Baroncelli. All. Lasi
IGNIS: Levin 14 (4/10, 2/4), Martin 12 (4/6, 0/1), Burtt 8 (3/5, 0/1), Mapelli 2 (1/2), Lloreda 13 (5/10); Bertolini 5 (0/1, 1/4), Sambugaro 11 (1/1, 3/4), Basei (3/5), Cristelli (2/2, 0/2). Ne Bruno. All. Morganti.

Arbitri: Aronne (Viterbo), Provini (Udine) e Cappello (Agrigento).
Tiri Liberi: PT 20/25, NO 11/15
Rimbalzi: PT 32 (Tyler 10), NO 31 (Lloreda 9)
Assist: PT 14 (Tyler 7), NO 13 (Levin 6)
Palle perse: PT 17 (Porzingis, Toppo, Davis 3), NO 19 (Levin 6)
Palle recuperate: PT 20 (Bencaster 3), NO 17 (Bertolini 4)
Usciti 5 falli: Tyler.
Spettatori: 2200 circa
MVP: Ronald Davis (Carmatic PT)





Parole chiave: News , Basket , Ignis , LegaDue , Novara , Pistoia , 2007-08 , Carmatic , cronache legadue 2007-08 , novembre 2007 , 24 novembre 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
fortitudo cosenza
Tutti i club