Sito Basket
 

 
Coopsette Rimini-Banco di Sardegna Sassari 91-99
Sassari sbanca Rimini all’ultimo quarto

Pubblicato da: Luca Bianchi on 28th January 2008

RIMINI.
Partita intensa fra Rimini e Sassari, forse non bella, ma combattuta per 35 minuti, poi i sardi fanno valere la loro miglior forma e portano a casa un successo meritato in quel di Rimini.

Si parte correndo: 8-5 per i padroni di casa, poi Sassari ha un momento di rottura prolungata: il Banco si pianta a quota 7, mentre il pressing di Rimini frutta veloci contropiedi. Bell con 2 giocate sopra il ferro gasa l’ambiente di casa e Rimini corre al 22-7; il quarto si chiude 22-9 ed i padroni di casa sembrano aver messo la freccia.
Invece il secondo periodo inizia con una bomba di Darby e Sassari che risale; ma appena il pressing di Rimini torna a pungere i Crabs scappano di nuovo (28-14); ma in questa gara un parziale non si nega a nessuno e, con l’innesto di Chessa per un abulico Darby e l’ingresso in partita di Bushati, Sassari risale la china e trova anche il vantaggio (31-32) sulla tripla di Chessa, ma è Bushati a metterci grinta e canestri pesanti e a tirare lo sprint ai compagni.
Anche se Rimini ricambia e si rimette in testa, Sassari questa volta si mantiene in scia e alla fine il distacco è minimo: 40-38.


Il terzo quarto è un susseguirsi di mini fughe riminesi e di mini rincorse sassaresi. Il basket espresso non è bello, ma la partita c’è. Alla fine Rimini trova con Raschi il canestro del +3 a fine periodo: 67-64.
Ad inizio del quarto periodo Sassari piazza il break giusto: 9-0, con una tripla di Bushati e 2 canestri con libero “and one” di Verginella (complici le cattive scelte difensive di Filloy e Raschi). Per Sassari diventa tutto più semplice, si riaccende anche Darby e il canestro diventa facile da trovare; Rimini invece non riesce a mordere in difesa e si impantano in attacco. Gli ospiti volano a +12 a 4’ scarsi dalla fine; è il segnale che è finita e rimane solo da rifinire le cifre con Scarone che lotta e segna per mantenere il divario in termini accettabili.

La chiave della partita è il secondo quarto, come sottolinea Cavina: Sassari trova in Bushati l’uomo che esce dalla panchine e spezza la partita con l’assistenza di Chessa e Dordei. Sassari pazientemente ricuce e poi piazza il break all’inizio dell’ultimo quarto. L’altro fattore è la gestione della palla: Sassari all’inizio soffre il pressing riminese, perde troppi palloni e lascia facili contropiedi a Rimini. Quando capisce come aggirare il pressing arrivano soluzioni facili che permettono a Sassari di trovasre facilmente la via del canestro.
I Crabs tengono botta fino all’inizio del terzo quarto, poi cala la nebbia e più che le considerazioni tecniche sembrano essere il morale e la “disciplina” di squadra a latitare.



Scarone
Scarone (foto Legadue, Ciamillo/Castoria, Bove)
Pagelle Sassari
Darby 6. Parte male, forse malissimo; ma si riscatta nel finale mettendo tutti i punti che servono epr tenere Rimini a distanza.
Carter 6. Parte piano, ma si fa trovare pronto nel finale, come Darby.
Dordei 7. ci mette tanta grinta e scrive 17 punti. Nel secondo quarto fa parte del quintetto che rimette in gioco i suoi.
Vannuzzo 6. Sotto le plance si soffre. Deve sopperire anche ad un Nikkila abbastanza abulico, alla fine si guadagna la pagnotta.
Nikkila 5. Sarà perché si corre tanto, ma non sembra la sua partita.
Chessa 6,5. Anche se le cifre non lo dicono, è lui che rimette in sesto la regia nel secondo quarto. Fondamentale.
Bushati 9. E’ una furia in attacco (26 con ottime medie) e si spende in difesa. Nel primo tempo sembra che tenga lui in piedi da solo tutta la squadra.
Verginella 7. Fino ad un certo punto latita, poi piazza i 2 giochi da 3 punti che spaccano la partita.
Poletti 5,5. 8 minuti a soffrire sotto le plance.
All. Cavina 7,5. Non perde la trebisonda nel primo quarto; gestisce bene i cambi e porta una squadra “fresca” a piazzare lo scatto vincente.

Pagelle Rimini
Scarone 8. Di stima per il cuore che ci mette. Manca ai granchi e, vedendolo giocare, si capisce che la sua è (ed è stata) un’assenza pesante.
Lewis 5-. Abulico, quasi assente.
Thomas 6,5. 22 punti e 22 di valutazione; il suo lavoro al tiro lo fa (malino da 3, però). In difesa affoga coi compagni.
Bell 6,5. Stratosferico nel primo quarto. Si spegne insieme ai suo. Bello e irresistibile quando sale sopra il ferro, in difesa è ingenuo.
Guarasci 6--. Vince il duello con Nikkila. Affonda nell’ultimo periodo insieme ai compagni.
Filloy 4. Peccato, perchè fa anche cose buone (6 assist 6 recuperi), ma ne fa anche di pessime (6 perse ed 1/7 al tiro)
Pinton 5+. A dirigere il traffico sembra meglio di Filloy, la valutazione c’è (11), ma plus/minus dice –17. Casuale?
Raschi 5. Si fa notare per aver concesso a Verginella il gioco da tre punti che mette K.O. i Crabs.
Rinaldi 5. L’unico a chiudere con una valutazione negative e il suo plus/minus è lo stesso di Pinton (-17) in soli 8 minuti.
Zanus Fortes 6,5. Ijn controtendenza rispetto alla squadra nei 7 minuti in campo fa tutto bene (anche 2/2) dalla lunetta.
All. Ticchi 4. “Il pesce puzza sempre dalla testa”; l’impressione è che abbia un piano partita e nessuna alternativa spendibile.

Arbitri 6,5. Il metro varia durante la gara (cosa che avviene spesso in Legadue), ma non influiscono sul risultato.





Parole chiave: News , Basket , LegaDue , Coopsette , Rimini , Banco di Sardegna , Sassari , 2007-08 , cronache legadue 2007-08 , gennaio 2008 , 28 gennaio 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

Fronte del Basket

NBA. Le cento migliori azioni

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
SuperJoy
Tutti i club