Sito Basket
 

 
Ignis Novara-Fileni Jesi 67-93
Non c'è storia, Fileni troppo forte

Pubblicato da: Flavio Ferrari on 2nd December 2007

NOVARA.Tagliato Burtt, scaduto il periodo a gettone di Mapelli, non ancora tesserato Adams (presente allo Sporting Palace solo come tifoso), la Ignis Novara si ritrova anche senza il suo play titolare Mats Levin, a referto solo per onor di firma, ma afflitto da un problema alla caviglia che andra' attentamente valutato. Jesi e' invece al completo (c'e' anche Rossini alla sua ultima partita prma della sosta forzata) e fa valere la legge del piu' forte.


Martin
Martin (foto Legadue Ciamillo/Castoria, Ossola)
Morganti prova a mischiare le carte, tenendo Sambugaro in panca e lanciando nello starting five il giovane play Cerutti (ragazzo in doppio tesseramento con una squadra di C2). Novara parte bene dai blocchi, subito 5-0; ma Jesi non si scompone e, secondo logica, applica da subito una pressione a tutto campo, per sottolineare l'inesperienza dei portatori di palla novaresi. La Ignis subisce il pressing jesino, perde qualche palla sanguinosa e, in generale, fatica ad oltrepassare la metacampo e ad organizzare il gioco. Dall'altra parte Jesi elegge Hoover come spietato killer del match: il cecchino di Capobianco inanella in pochi minuti 4 triple consecutive, che scavano immediatamente un solco tra le due squadre. Novara cerca di rispondere con qualche ricezione di Lloreda, ma, ad un obiettivo divario tra i due organici, la Ignis aggiunge troppe disattenzioni difensive ed una intensita' insufficiente, minata anche dalla dimostrazione di forza di Jesi. Qundo Hoover viene richiamato in panchina, e' Moss, sopra ogni altro, a proseguire la sua opera con alcuni tagli a canestro che la difesa novarese subisce troppo passivamente. Il primo quarto si chiude con Jesi in vantaggio di 24 punti (14-38). Ed in pratica la partita finisce qui.


Nel secondo quarto Jesi e' molto meno affamata, Farrington pasticcia parecchio sotto canestro e le percentuali di tiro si abbassano notevolmente. Novara tiene botta, il divario perlomeno non cresce, e forse potrebbe pure ridursi se Basei e Martin non fallissero qualche facile conclusione con movimenti troppo deboli.

Dopo l'intervallo il tema del match non cambia: Jesi mantiene il controllo, senza calcare sull'acceleratore, continuando la sua pressione per ostacolare gia' dall'inizio la costruzione del gioco novarese. La Ignis prova a reagire e, ad un sempre volitivo Bertolini, si unisce Cristelli con un paio di conclusioni da fuori. Ma l'intensita' complessiva della squadra non e' sufficiente per sopperire alle troppe assenze e dare il via ad una vera rimonta.



L'ultimo quarto e' cosi' di puro garbage time. Panchine svuotate, Bonessio (gia' attivo anche in precedenza, peraltro) scorazza nell'area novarese, il giovane Gallazzi mette carne al suo tabellino, ma ormai la partita non ha piu' nulla da dire: Jesi vince di 26, mantenendo con un agevole controllo del match i 24 accumulati nei primi 10'.

Hoover e Moss su tutti nella squadra vittoriosa, nella quale peraltro e' difficile individuare pecche, a parte un Farrington talvolta un po' indeciso. Maggioli, oltre ai punti e rimabalzi (14+13), sa spesso rappresentare un eccellente muro difensivo per Lloreda, Rossini si congeda (temporaneamente) con qualche giocata di classe, Eliantonio e Bonessio non perdono l'occasione per mettere in mostra le loro qualita'.



Martin
Martin (foto Legadue Ciamillo/Castoria, Ossola)
Per Novara, Lloreda raccoglie cifre dignitose, in una battaglia che lo vede alternarsi tra vittorie e sconfitte contro i lunghi jesini; Bertolini e Cristelli, al di la' del tabellino, provano a mettere sul campo la loro combattivita', Sambugaro cerca di aggiungerci qualche tripla. Non basta. Menzione comunque per i minuti di Gallazzi e Cerutti: quest'ultimo nei 20' di impiego non riesce ad andare a canestro, soffre inevitabilmente la pressione di Jesi, ma si destreggia comunque al meglio delle sue possibilita'. Ora Novara attende di inserire Hassan Adams, ma nel frattempo dovra' anche valutare le condizioni della caviglia di Levin.

Ignis Novara: Cerutti, Bertolini 6, Cristelli 10, Basei 7, Lloreda 19, Sambugaro 9, Martin 9, Gallazzi 7, Bruno, Levin ne.
Fileni Jesi: Maestranzi 8, Hoover 20, Moss 15, Farrington 9, Maggioli 14, Rossini 6, Eliantonio 10, Bonessio 9, Cantarello, Stijepovic 2.





Parole chiave: News , Basket , LegaDue , Fileni , Jesi , cronache legadue 2007-08 , dicembre 2007 , 2 dicembre 2007 , Ignis Novara




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
TEMPO DI SEMIFINALI PER BENETTON BASKET
Gara #1 di Montepaschi Benetton Basket si giocherà Sabato30

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Montepaschi Siena
Tutti i club