Sito Basket
 

 
Ignis Novara-Trenkwalder Reggio Emilia 68-73
Novara si arrende alla fine a Reggio Emilia, dopo aver lungamente guidato

Pubblicato da: Flavio Ferrari on 3rd February 2008

NOVARA. Non vuole certo abbandonare la lotta salvezza la Ignis Novara, che, alla terza partita con Perazzetti in panchina, inizia col piglio giusto: difesa attenta, voglia di non pagare dazio a rimbalzo, attacco senza frenesia. La Trenkwalder si mostra invece un po' dimessa, con qualche palla persa banale di troppo e la circolazione in attacco spesso vanificata dai sistematici cambi difensivi tra alcuni degli esterni novaresi. I due americani di Novara segnano da subito il primo quarto con buone iniziative in attacco, mentre Ortner, per Reggio, commette presto il suo secondo fallo: 19-15 dopo 10'.

Nel secondo quarto Novara mostra di aver trovato una certa fiducia e attacca bene la zona proposta da Marcelletti. In particolare Sambugaro, oltre a dare qualche minuto di riposo a Levin, trova modo di infilare un paio di triple ravvicinate, mentre Santarossa si rende utile con alcune buone giocate sui due lati del campo. Infante cerca di mantenere elevata l'intensita' per i suoi, senza essere particolarmente seguito: Novara e' piu' reattiva e si difende bene anche sotto canestro con un Basei capace di arpionare 8 rimbalzi in 10'. La Ignis chiude sul +10 (41-31) il secondo quarto.

Il vantaggio per i padroni di casa, sempre piu' sicuri di se', si dilata all'inizio del terzo quarto, fino al 48-34. In questa fase sale decisamente in cattedra Brandon Bowman che colpisce sia in avvicinamento che da tre, oltre ad essere protagonista di recuperi e giocate di reattivita': quando Bowman insegue e stoppa contro il tabellone un Marigney lanciato in contropiede solitario, l'inerzia sembra tutta a favore della Ignis (tanto da indurre i tifosi ospiti a richiamare senza mezze misure all'impegno i loro giocatori), ma a meta' del quarto il match prende una piega del tutto diversa: Ortner commette a metacampo il suo quarto fallo e, sulle sue proteste (invocando piuttosto lo sfondo subito), viene sanzionato con il tecnico che lo manda definitivamente in panchina; le ulteriori proteste di Marcelletti fruttano un ulteriore tecnico anche alla panchina reggiana.


Novara non capitalizza sui liberi (2/4, e di liberi la Ignis ne sbaglia davvero parecchi) e sul successivo possesso di palla; dal quel momento il metro arbitrale cambia completamente, concedendo contatti rudi e difesa mani addosso. La Trenkwalder con grande esperienza ne sa approfittare, innalzando il livello di spigolosita' della sua difesa, mentre la meno fisica Ignis va in affanno: Novara segna col contagocce, mentre Reggio si rifa' sotto, anche grazie ad un paio di triple chirurgiche di Maestrello. 56-52 alla fine del terzo quarto.

Novara mantiene comunque la testa ancora per meta' dell'ultimo querto, ma in attacco perde lucidita' e va spesso a schiantarsi contro la difesa di Infante, Marigney, Young.


Adams
Adams (foto Legadue, Ciamillo/Castoria, Ossola)
Reggio vince sempre piu' frequentemente le battaglie di reattivita' e le lotte sotto canestro e Maioli, con due liberi, da' il primo vantaggio agli ospiti, 62-63 quando mancano 4' alla fine. Sale a questo punto al proscenio Alvin Young che con tre/quattro attacchi da fuoriclasse scava il piccolo solco che la Trenkwalder mantiene sino al termine contro una Ignis ormai sulle ginocchia.

Novara dunque perde ancora, ma questa volta con l'onore delle armi, ruotando solo 7 giocatori, calando inevitabilmente nel finale e scontando anche il diverso metro arbitrale dopo il doppio tecnico a Reggio Emilia.


Bowman
Bowman (foto Legadue, Ciamillo/Castoria, Ossola)
La Trenkwalder, in giornata non particolarmente brillante, si dimostra pero' solida e cinica, capace, all'occorrenza, di girare piu' di una vite difensiva e di esibire il go-to guy per le giocate decisive. Per la Ignis ottima prestazione dei due americani Adams e Bowman, ritrovatisi poi a corto di fiato e con le idee annebbiate nel finale; buono anche il primo tempo di Levin, poi calato decisamente nella ripresa; e nota di merito, sempre nel primo tempo, per un volitivo e determinato Basei. Per la Trenkwalder decisiva innanzitutto la grinta di Luca Infante, mentre Marigney e, soprattutto, Young sono saliti di tono nelle ultime due frazioni; bene anche Maestrello a colpire dall'arco.

Ignis Novara: Levin 12, Adams 15, Santarossa 4, Bowman 18, Martin 3, Basei 6, Sambugaro 10, Cerutti ne, Gallazzi ne, Ferrara ne.
Trenkwalder Reggio Emilia: Busca 5, Young 24, Marigney 13, Ortner 6, Infante 13, Maioli 2, Maestrello 10, Melli 0, Pugi 0, Avanzini ne.





Parole chiave: News , Basket , Ignis , Reggio Emilia , LegaDue , Novara , 2007-08 , trenkwalder , cronache legadue 2007-08 , febbraio 2008 , 3 febbraio 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

Fronte del Basket

NBA. Le cento migliori azioni

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
New Fortitudo
Tutti i club