Sito Basket
 

 
Pepsi Caserta-Fileni Jesi 75-84
Sconfitta indolore per la Pepsi

Pubblicato da: Umberto Nobile on 27 Aprile 2008

(foto Legadue, Ciamillo/Castoria, Mari)
CASERTA. In un PalaMaggiò finalmente illuminato dalla luce del sole, va in scena l’ultima partita della regular season di LegaDue per la Pepsi Caserta e per la Fileni Jesi. Mentre i bianconeri hanno il secondo posto assicurato dalla matematica, i marchigiani sono in bilico tra ottavo e nono posto, che li porterebbe ad incontrare nei playoff proprio la Pepsi. Il ponte della liberazione si è fatto sentire in una piccola parte dei tifosi casertani, che forse ha preferito riposare al mare per arrivare più carichi alla prima della postseason. Per entrambi i coach tutti gli effettivi a disposizione, con Frates che sceglie Larranaga al neoacquisto Marmarinos.

Caserta parte stranamente senza Ghiacci nello starting five e Jesi ingrana subito la quinta, siglando un parziale di 10 – 0, che sciocca la Pepsi. Sugli scudi subito Hoover e Maggioli, grandi protagonisti della partita. Childress dopo 4 minuti, finalmente rompe il silenzio dell’attacco casertano, e da il là ai suoi, che però in difesa continuano a caricarsi di falli, con Frosini e Gatto subito con due penalità. Nonostante le difficoltà Caserta chiude il quarto sul -4 (17:21).

Nel secondo quarto la partita si innervosisce in seguito ad alcune scintille tra Moss e Ghiacci. Il giocatore da Indiana, reagisce ad un contatto di gioco dell’ala Pepsi, suscitando le ire del pubblico casertano, che entra definitivamente in partita. In partita ci sono entrati da un pezzo anche Maggioli e Hoover, che lanciano la Fileni sul +15, che gli uomini di Frates riescono a limitare grazie alle conclusioni dalla lunga degli arcieri Tutt, Larranaga e Brkic. Gli arbitri continuano ad essere bersagliati dal pubblico di fede Pepsi, per alcune scelte sospette, mentre la seconda frazione termina sul 37:43 in favore degli ospiti.

Al ritorno dagli spogliatoi la partita inizia ad essere tesa e combattuta su tutti i fronti. Ghiacci trascinano Caserta nei primi minuti, ma Hoover da oltre l’arco è una macchina da guerra (chiuderà con 10/18). Le sue ripetute conclusioni da tre tolgono anche spazio a Maggioli, che però contro un Gatto perennemente a mezzo servizio, continua a tirar giù rimbalzi che favoriscono i doppi possessi della Fileni, seguita da 5 impavidi supporters. Tutt sale in cattedra, siglando un parziale che tiene in linea di galleggiamento i suoi e chiude il quarto sul 59:65; sempre 6 i punti da recuperare per la Pepsi.

L’ultima frazione vede come protagonista Diaz, che da la svolta all’attacco casertano , che riesce con uno sforzo immane a raggiungere il primo pareggio della serata, sul 65:65. Ma dura poco, perché 10 secondi dopo Hoover segna l’ennesima tripla subendo il fallo di Larranaga, e manda di nuovo in fuga i suoi. I bianconeri forse iniziano a farsi un po’ di conti, e pur di evitare questa Jesi ai playoff, tirano i remi in barca, diminuendo l’intensità difensiva e favorendo quindi lo show di Hoover che finirà con 36 punti (miglior prestazione della stagione). La partita finisce 75:84 per gli arancioni, che finiscono dall’altra parte del tabellone rispetto a Caserta, che tra 7 giorni a Castel Morrone sfiderà la Crabs Rimini di Scarone e Thomas, per vincere la prima partita dei suoi playoff.




Parole chiave: News , Basket , LegaDue , Pepsi , Caserta , Fileni , Jesi , 2007-08 , cronache legadue 2007-08 , aprile 2008 , 27 aprile 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Legadue
HAREM SCAFATI - PRIMA VEROLI
L’Harem pronta per la gara3

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

Fronte del Basket

NBA. Le cento migliori azioni

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Sannita Forever
Tutti i club