Sito Basket
 

 
Pepsi Caserta-Ignis Novara 80-71
Caserta soffre più del dovuto

Pubblicato da: Umberto Nobile on 13rd April 2008

(foto Legadue, Ciamillo/Castoria, Mari)
Dopo la vittoria sofferta a Frosinone contro la Prima Veroli, a Caserta arrivano i Draghi di Novara, squadra piemontese da tempo ormai condannata dalla matematica alla retrocessione nel campionato cadetto. Coach Frates ha Raymond Tutt a mezzo servizio, infatti la guardia da San Pedro è stata poco utilizzata. Per il fanalino di coda invece c’è la defezione per problemi fisici di Maurizio Ferrara, ex Caserta.

In un PalaMaggiò abbastanza rilassato va di scena il più classico dei testacoda. La Pepsi parte benissimo con attacchi puliti e difesa aggressiva. Subito in evidenza Frosini, che da un paio di partite a questa parte sta dando grosse soddisfazioni ai supporters bianconeri. Novara si affida a Bowman, che mostra tutto il suo atletismo con una gran schiacciata in penetrazione; ma la difesa di Caserta inizia a giocare di anticipa, e Andrea Ghiacci va a nozze: ruba due palloni di seguito chiusi da altrettante bimane dall’altra parte del campo. Il primo quarto si chiude sul 22:18 per i padroni di casa.

Nel secondo quarto si inizia a vedere anche la guardia portoricana Diaz, che mette a segno i suoi canestri a seguito di spettacolari penetrazioni nella difesa piemontese. Childress continua a smazzare assist, tramutati in canestri dai rimorchi di Frosini e Gatto. Per Novara inizia a martellare Martin: il comunitario è in grande spolvero e chiuderà con 23 punti e 35 di valutazione. Caserta è nettamente più profonda sulla panchina e Brkic e Larranaga lasciano il segno sul parquet: il secondo quarto va in archivio sul +10 casertano (48:38).

Al ritorno sul campo di Pezza delle Noci, la Juve lascia la testa nello spogliatoio, e Novara a poco a poco inizia a ritornare sotto: Bowman gioca ripetuti uno contro uno in post basso, sfruttando le sue doti atletiche e i centimetri, inusuali per un’ala in questa categoria. Diaz prova a scuotere i suoi, ma il suo tentativo di schiacciata si infrange sul secondo ferro: nonostante tutto il gesto atletico è stato di rara bellezza. Ghiacci inizia a forzare troppo in attacco e Sambugaro firma la tripla del pareggio, con cui si chiude il quarto. 60:60 pari alla sirena di fine frazione, con qualche fischio sporadico e ingiustificato che arriva dalle tribune dell’impianto.

Caserta si ricompatta e riprende il possesso dell’inerzia della partita. Childress gestisce con sapienza la palla, mentre Brkic e Gatto iniziano a diventare fattori: ottime giocate dell’ex Pavia sotto le plance, mentre l’altro ex pavese infila tre triple in pochi minuti che spaccano le gambe ai Draghi; per Gatto 16 punti finali con 4/6 dall’arco. Negli ultimi minuti spazio ai giovani, con l’ingresso sul parquet di Santoro per le file Pepsi e Cerutti e Gallazzi per Novara. Proprio il nativo di Milano chiude la partita con la sua tripla sulla sirena. I più inutili dei tre punti, utili solo per le statistiche, che vedono Caserta avere la meglio dei biancoblù per 80:71.
Ora per la JuveCaserta in programma la trasferta a Ferrara il 20 aprile, che in caso di sconfitta degli estensi domani a Fabriano, sarà fondamentale per continuare a credere alla promozione diretta, che vista la situazione di classifica, sarebbe una vera e propria “mandrakata”.





Parole chiave: News , Basket , Ignis , LegaDue , Pepsi , Caserta , Novara , 2007-08 , cronache legadue 2007-08 , aprile 2008 , 13 aprile 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Legadue
HAREM SCAFATI - PRIMA VEROLI
L’Harem pronta per la gara3

Basket
L’Harem pronta per la sfida alla Dinamo
La gara n°664 valevole per gara1 delle semifinali play-off si giocherà domenica 17 maggio

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si è svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

Fronte del Basket

NBA. Le cento migliori azioni

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
La Raza Silente
Tutti i club