Sito Basket
 

 
Pepsi Caserta-Prima Veroli 91-63
Frates ritrova il sorriso

Pubblicato da: Umberto Nobile on 17th December 2007

CASERTA.La prima Veroli arriva al PalaMaggiò dopo la sorprendete vittoria in quel di Pavia, trovando una JuveCaserta che contro Pistoia, sempre nella mura amiche, ha vinto, ma non ha convinto del tutto il pubblico casertano.


Johnson
Johnson (foto Legadue, Ciamillo/Castoria, Mari)
Caserta parte subito benissimo, piazzando il primo minibreak sul 8:2, con Veroli che sbaglia molto dall’arco, mentre Ghiacci parte bene con penetrazioni potenti. I ciocari si riorganizzano e trascinati da Grant e Carter, uniche costanti del gioco offensivo dei laziali, si portano addirittura sul 9:15.
Frates chiama timeout e al ritorno in campo Tutt e Ghiacci con due triple pareggiano i conti, per poi superare di un soffio la Prima nell’ultimo minuto sul 18:17 di fine primo quarto.



Nel secondo quarto con Johnson al posto di Frosoni in attacco per la Pepsi le cose cambiano: il lungo da Missouri piazza subito una schiacciata tutta di potenza, che manda in visibilio il pubblico di pezza delle noci. Dall’altra parte nemmeno un difensore di solito arcigno come Ghiacci riesce a placare la buona vena di Keith Carter (23 pt. finali), l’ex varese riempie di continua al retina, alternando conclusioni dall’arco a penetrazioni, puntualmente chiuse da fanatiche palombelle. Fa il suo ingresso in campo anche Ivan Gatto, che capisce subito di essere in serata di grazia dall’arco dei 6.25 m (3/3 da tre). L’ex pavese piazza il break che permette a Caserta di andare negli spogliatoi con un vantaggio degno di nota, sul 38:32.


Il terzo quarto è quello decisivo, dato che il match inizia a sorridere per gli uomini di Frates. Si mettono in moto anche i cecchini Tutt e Larranaga che con una serie di triple aumentano l’incredibile bottino dall’arco della Juve (11/16 da 3, 68.8%). Le risposte di Veroli sono tutte nella mani educatissime di Tyrone Grant, che sfrutta la sua maggiore velocità, per attaccare Johnson. Il centro bianconero da parte sua continua a farsi sentire in attacco, con ottimi movimenti spalle a canestro e la seconda schiacciata del match. I ciociari non trovano le giuste contro misure e chiudono alla terza sirena sul -14 (64:50).


Johnson (foto Legadue, Ciamillo/Castoria, Mari)
L’ultimo quarto è una semplice formalità per la Pepsi, che continua a segnare da tre con una facilità impressionante, anche con Randy Childress, oggi molto disciplinato nelle sue scelte, come dimostra l’unica palla persa nel match. I laziali invece non trovano il bandolo della matassa in attacco, e continuano a segnare solo dalla lunetta o con lampi di genio del duo statunitense. Johnson inizia anche a passare la palla cercando di fare spettacolo, ma i compagni non sfruttano gli assist al bacio del centro, che chiuderà con 15 pt 7 rimb. ma soprattutto 5 rec. per un totale di 24 di valutazione. Nel finale i gap si dilata forse un po’ troppo e la Pepsi vince per 91:63. I ragazzi di Frates ora sono attesi in quel di Novara, dove sicuramente ad accoglierli ci saranno la solita numerosa presenza di supporters, nonostante i chilometri e la neve.




Parole chiave: News , Basket , LegaDue , Pepsi , Caserta , Veroli , 2007-08 , cronache legadue 2007-08 , dicembre 2007 , 17 dicembre 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
gallo team
Tutti i club