Sito Basket
 

 
Basket Rimini Crabs-Trenkwalder Reggio Emilia 70-75
A Rimini anche Reggio vince in volata

Pubblicato da: Luca Bianchi on 10 Novembre 2008

(foto Legadue Ciamillo/Castoria, Bove)
Sembra una maledizione quella del 105, i Crabs perdono in volata la terza partita stagionale dopo non aver demeritato.
Questa volata è la Reggiana a piazzare lo sprint vincente al 105: ultimo minuto di gioco, bomba di Carra da almeno 8 metri allo scadere dei 24” che porta Reggio a quota di sicurezza e da la certezza della vittoria ai tifosi ospiti scesi in riviera.

Prima di questo finale una partita bruttina giocata quasi sempre punto a punto in cui le difese predominano sugli attacchi (solo nell’ultimo minuto con Rimini che accelera i tiri e Reggio che va in lunetta si arrotonda il risultato verso l’alto).

Come detto, partita non esaltante fra 2 squadre in crisi, preoccupate più di non perdere che di fare bel gioco. Se il gioco bel gioco non arriva, la partita è viva perché la due squadre viaggiano sempre a stretto contatto. Nel primo tempo è Rimini a stare avanti (sempre di poco) con Reggio che fatica a mantenersi in scia. Reggio sigla il primo vantaggio proprio sul finire del primo tempo. Nel secondo tempo è Reggio a fare l’andatura, ma i Crabs stanno bene in scia.
La giocata che mette fine al match la fa Carra: prima commette uno stupido fallo su una rimessa, ma sul possesso successivo, mette una bomba fuori dai giochi in un possesso in cui Rimini aveva sovrastato difensivamente Reggio.
L’ultimo giro di lancette serve solo ai Crabs per infilare 7 punti, ma con Reggio che mette 6 liberi.

Per Reggio una vittoria in trasferta che compensa qualche passaggio a vuoto, mentre per Rimini l’ennesima sconfitta in volata che mette i Crabs in una preoccupante ottica retrocessione. Per Reggio, poi, la vittoria è ottima perché la squadra arrivata a Rimini era in non perfette condizioni fisiche.

Tecnicamente è una partita che si decide sugli episodi: alla fine gli episodi premiano Reggio, più cinica rispetto ai Crabs nel capitalizzare le opportunità offerte dal match. La differenza l’hanno fatta le percentuali da 3: Reggio ha sfoderato un ottimo 46,7%, Rimini si è fermata ad un misero 18,2%!

Adesso per Rimini si apre un problema: c’è spazio di manovra per correggere in corsa la situazione?

Pagelle Reggio
Carra 8. Top scorer, MVP e match winner! A livello di numeri l’unica pecca sono le 6 perse e il tiro da 2. Spettacolare il 9/9 ai liberi. Promosso a play titolare dall’assenza di Fultz, sfodera una partita da Americano
Young 5,5. Parte male, litiga coi falli. Subisce la difesa riminese. Nel finale piazza una fade-away fondamentale per tenere i Crabs a distanza e poi è preciso dalla lunetta.
Smith 6. Giocatore difficile da inquadrare. Chiude con 20 di valutazione, ma… alla fine fa le cose giuste per la sua squadra, ma non è lui a guidare le operazioni.
Melli 7. Primo tempo malino. Soffre e si fa fischiare troppi falli. Nel secondo nonostante i 4 falli, fa vedere tutta la sua classe.
Heinrich 5+. Solo gli 8 rimbalzi conquistati gli evitano un voto più brutto.
Masoni 5. Non pervenuto.
Maestrello 7. Copre la latitanza di Young con 10 punti.
Infante 7. Copre ottimamente la latitanza di Heinrich; aiuta quando Melli è i panca per falli.
Ancellotto s.v.. 1 minuto nelle rotazioni dei lunghi.
Defant n.e..
All. Marcelletti 6,5. Bravo a gestire le rotazioni sui problemi di falli.

Pagelle Rimini
Scarone 6. La sufficienza arriva perché segna 18 punti e in alcuni momenti tiene in partita i suoi; ma la gestione della squadra a livello di playmaking sembra carente.
Goss 4,5. A differenza del collega, non seleziona neanche bene i tiri.
McRay 5. Gli arbitri lo fischiano fuori, ma quando è in campo non incide.
Rinaldi 6,5. Nel primo tempo è il lungo fondamentale per Rimini. Nel secondo tempo incide meno e va in apnea, fino ad uscire per falli.
Kesicky 6,5. Parabola opposta a quella di Rinaldi: parte piano, poi diventa un buon fattore offensivo.
Moreno 5,5. Subentra a Pinton nelle rotazione dei piccoli. Gioca bene dal punto di vista dell’impatto fisico, ma non incide al tiro.
Gurini 6. Grande impatto dal punto di vista dell’intensità in campo. Non punge come potrebbe.
De Pol 5+. Tecnicamente non gioca male, peccato che si prende 3 buoni tiri da tre e li sbaglia malamente tutti.
Zanus Fortes 6+. Incide al tiro, lotta al rimbalzo.
All. Galli 5. La sua squadra manca di idee offensive. Difficile non attribuire alcune colpe al coach.

Gli arbitri 4+. Brutta serata dal punto di vista tecnico. Manca una scelta chiara di quale sia la loro filosofia di arbitraggio (a volte fiscali, altre volte lassisti, altre volte compensativi) e penalizzano il gioco. Per fortuna non sono decisivi per quanto riguarda il risultato perchè distribuiscono equamente i fischi e i non fischi.




Parole chiave: News , Basket , Reggio Emilia , LegaDue , Rimini , trenkwalder , 2008-09 , cronache legadue 2008-09 , novembre 2008 , 10 novembre 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
bortolina
Tutti i club