Sito Basket
 

 
Edimes Pavia-Enel Brindisi 91-92
Pavia perde al fotofinish dopo 2 decisioni aribitrali dubbie

Pubblicato da: Paolo De Marco on 26 Ottobre 2008

Parente
Parente (foto Legadue Ciamillo/Castoria, Mangiarotti)
Finisce nel modo peggiore per l’Edimes, che perde al fotofinish dopo un fischio su Hatten (che non c’era) e una stoppata su Marigney che in Europa quasi sempre fischiano, e che DEVI fischiare soprattutto se nell’azione precedente hai trasformato una scivolata con passi di Hatten in un fallo di Cinciarini, con il conseguente 2/2 ai liberi dell’americano e Brindisi che si issa sul 92-91 con 4” da giocare. Marigney si fa tutto il campo e Hatten da dietro, come detto, lo “stoppa” e mette la firma su una partita da assoluto dominatore.
Peccato, perché Pavia pur giocando obiettivamente male la stava portando a casa contro una squadra che senza Hatten e Killingsworth farebbe fatica a segnare 40 punti.
L’Edimes come da copione sprinta forte sul 5-0, Perdichizzi alterna uomo e zona e Pavia ci capisce poco: controbreak di 13-0 e Salieri vuole parlarci su. Al rientro in campo le cose non migliorano e cominciano anche ad arrivare contropiedi da canestro fatto: Hatten si mangia il campo un paio di volte, ne scrive 4 e Brindisi si issa sul 18-12. Marigney, nonostante il referto dica 19, e non è un caso che appena entra Colussi si registrino un po’ le cose: tripla del -2 e una difesa migliore su Hatten (Salieri poi, se vorrà, ci spiegherà i soli 9’ del capitano contro, ad esempio, i 13’ di Evangelisti). Se Hatten è limitato ci pensa però Killingsworth che neanche i muscoli di Volci tengono a bada: 4 in fila di pura potenza e quarto che si chiude sul 24-26 per gli ospiti.
Inizia il secondo periodo e il copione non muta: Hatten vede il canestro largo largo, Caprari fa quello che gli riesce meglio cioè tirare da 3 e il parzialino di 5-0 è scritto. Entra Evangelisti senza incidere, Mobley però ha il mirino buono e la sua tripla frontale vale il pareggio a quota 31. La partita scorre sui binari dell’equilibrio, e solo quando il buon Feliciangeli, dopo aver schiacciato in contropiede, si fa dare un tecnico per proteste, perché secondo lui Ammannato avrebbe fatto “ponte” mentre saltava, il pubblico si scalda un po’, Pavia è sempre lì senza riuscire a mettere la testa avanti e si va al riposo con Brindisi avanti 48-45.
Ci si aspetta una reazione dell’Edimes che arriva puntuale nei primi 7’ del 3° quarto. Viggiano ne mette 2 di atletismo, una buona difesa e Cinciarini fa 2/2: Pavia è avanti. Brindisi continua con la zona alternata alla uomo e riesce sempre a mettere in difficoltà Pavia, Marigney segna solo dalla lunetta per il -2, Viggiano dall’angolo prima dice parità a quota 58, poi prende una linea di fondo monumentale e schiaccia sopra Killingsworth facendo saltare in piedi i tifosi. Ammannato prende uno sfondamento e Perdichizzi interrompe subito l’inerzia con un time-out. Cambia poco perché l’Edimes arrotonda prima con Cinciarini e poi con Mobley per il massimo vantaggio sul 70-63 con ancora 3’ da giocare. Da lì fino alla sirena si spegne la luce: il 2-11 esterno è più che eloquente, protagonisti, manco a dirlo, Hatten e Killingsworth.
Nel quarto periodo il aprziale è ancora aperto e Hatten arrotonda con 2 punti e un assist: 72-80 esterno e parziale chiuso di 17-2 con 9’ da giocare.
Di sicuro all’Edimes, perlomeno in casa, il carattere non manca e sospinta da Mobley Pavia ritorna in partita, Cinciarini smazza il -1 e marigney in tap in restituisce il vantaggio (83-82 con 6’ da giocare). Le maglie dietro si stringono ma Hatten è letteralmente indemoniato e riporta i suoi a +3 e quando Parente si invola per un lay-up solitario sembra chiusa, il play però sbaglia e sull’azione seguente Marigney inbrocca l’unica tripla della sua partita: parità a quota 86 con 3’ da giocare. Brindisi adesso fa davvero fatica ad avvicniarsi al canestro ma Pavia non fa molto meglio, e le 2 triple senza molto senso tentate (e sbagliate) peseranno tantissimo nell’economia dell’incontro, anche perché Hatten il canestro lo trova (86-88). Volcic fa ½ e quando Mobley va dentro di forza e lucra un fallo convertendo i liberi Pavia è sopra di 1 con 50” da giocare. Hatten entra, si arresta, tira, sbaglia ma secondo gli arbitri c’è un fallo di Marigney (fischiato, comunque, in netto ritardo): 2/2 e +1 Brindisi. L’Edimes va di là e Marigney dalla linea restituisce il vantaggio con 22” da giocare prima del finale thriller descritto poc’anzi.




Parole chiave: News , Basket , LegaDue , Edimes , Pavia , enel , brindisi , 2008-09 , ottobre 2008 , cronache legadue 2008-09 , 26 ottobre 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Legadue
HAREM SCAFATI - PRIMA VEROLI
L’Harem pronta per la gara3

Basket
L’Harem pronta per la sfida alla Dinamo
La gara n°664 valevole per gara1 delle semifinali play-off si giocherà domenica 17 maggio

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si è svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

Fronte del Basket

NBA. Le cento migliori azioni

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Sannita Forever
Tutti i club