Sito Basket
 

 
Legadue, Scavolini Pesaro-Coopsette Rimini 85-82 (3-0)
Pesaro batte nuovamente Rimini e vola in finale

Pubblicato da: Riccardo Trebbi on 19th May 2007

PESARO.Dopo quasi 2 anni dal giorno del drammatico fallimento, la Scavolini conquista la finale di Legadue, quella che potrebbe segnare il ritorno di Pesaro nella massima competizione italiana. La serie di semifinale con Rimini ha veramente riacceso gli entusiasmi, a Pesaro si respira un’aria pulita, quella di chi sa di aver raggiunto un traguardo davvero importante. Il 3-0 con Rimini non è stato affatto scontato, ma alla fine ha vinto la più forte, i reali valori sono stati dimostrati anche in campo. Insomma, davanti a un’orgogliosa e mai doma Coopsette, la ScavoSpar trova la svolta e si proietta verso la finale promozione, che avrà inizio da Domenica 27. Si aspetta soltanto l’avversaria, che non è ancora definita, visto che ieri sera Jesi ha prolungato la serie con Pavia e Domenica 20 si giocherà gara4. Ma veniamo alla cronaca del match fra Pesaro e Rimini.


Fultz
Fultz (foto Legadue Ciamillo/Castoria-Toni)
Primo quarto...
Il pubblico è quello delle grandi occasioni, l’astronave raggiunge il massimo numero di spettatori in questa stagione (i dati dicono 5200 ma i presenti sembravano almeno 6000). I primi due minuti sono un misto di tensione ed errori, la partita non decolla. Poi Pesaro prova ad andare sottocanestro da Podestà e trova un meraviglioso Hicks che affonda un super alley-oop davvero strepitoso. Ma la Coopsette, con Thomas e Scarone, rimane saldamente attaccata ai biancorossi pesaresi, impedendo quindi la fuga ai padroni di casa. Al 6’ entra Myers, ma ciò non contribuisce a dare ulteriori scossoni al match. Dall’altra parte, è Scarone a prendersi la squadra sulle spalle e a depositare 10 dei primi 27 punti della Coopsette, che chiude quindi in vantaggio il primo quarto di gioco (24-2


Secondo quarto...
Nella seconda frazione, la zona di Ticchi mette in seria difficoltà la ScavoSpar, che in difesa si dà da fare ma in attacco è praticamente ferma; Rimini converte l’ottima difesa in punti, soprattutto grazie a una delle tipiche folate di Pickett che, con due triple consecutive, porta i suoi al massimo vantaggio del +9 (34-43 al 18’). Il timeout di Ramagli è inevitabile, e porta i suoi frutti: Pesaro si rifà sotto e, soprattutto grazie a un infuocato White, costruisce un parziale-fiammata di 12-0, che riporta Pesaro in vantaggio. Rimini prova a ricucire dalla lunetta, ma all’intervallo il vantaggio è di Pesaro (47-43).


White
White
Terzo quarto...
Nella terza frazione, Rimini parte forte con un canestro e una tripla, riportandosi rapidamente in vantaggio (47-48). Pesaro torna in vantaggio con una tripla di Morri, seguita da un fallo tecnico a dir poco sospetto. Quindi arriva l’ora del siparietto di Scarone: il gaucho, dopo continui battibecchi con il pubblico di casa, finge un infortunio e dopo qualche minuto si rialza facendo una patetica corsetta ironica, che manda ragionevolmente in bestia l’AdriaticArena. L’ambiente si scalda e ciò va a discapito di Rimini, che va nel pallone e lascia scappare Pesaro fino al massimo vantaggio del +12 (70-58 al 29’), con la tripla di Fultz. White stoppa Pickett lanciato in contropiede, lo spettacolo è servito. Ma Rimini non molla mai e, con Scarone in panchina, si riporta prepotentemente a -5 (70-66).


Quarto quarto e tabellino...
E’ rottura prolungata per la ScavoSpar che, come spesso accade, brucia il vantaggio accumulato in un amen (72-70 al 31’). L’ultimo quarto è una battaglia, si “lotta” sui due lati del campo, è l’equilibrio a regnare. Negli ultimi 3’ il pubblico pesarese capisce l’importanza del momento e inizia a seguire il match in piedi. Ogni canestro è decisivo. Sale in cattedra White che segna due triple fondamentali, Rimini riesce guadagnarsi diversi viaggi in lunetta, che però non converte totalmente (52% ai tiri liberi, e anche Pesaro non è da meno). A 1’30’’ dal termine, rientra Scarone e segna la tripla del sorpasso (80-81 al 39’). Hicks segna un canestro e fallo importantissimo, e subito dopo Zukauskas mette un tap-in altrettanto importante (84-81 a 30’’ dalla fine). La Coopsette ha la palla del pareggio, ma la difesa della ScavoSpar costringe i riminesi a due conclusioni difficili. Podestà cattura il rimbalzo e subisce fallo, ma poi fa 0/2 dalla lunetta, lasciando ancora una volta la palla del pareggio nelle mani dei ragazzi di Ticchi, con 13’’ dalla sirena. Ma Scarone perde la palla decisiva: si scatena l’inferno all’AdriaticArena, la ScavoSpar fa 1/2 dalla lunetta; dall’altra parte, Rimini sbaglia l’ultima speranza e non commette nemmeno il fallo sistematico, suona la sirena: la Scavolini è in finale!

Scavolini Spar Pesaro: Montonati 1, Facenda, Morri 4, Tomassini, Fultz 7, Myers 8, Hicks 21, Podestà 9, Zukauskas 9, White 26. All. Ramagli.
Coopsette Rimini: Thomas 15, Filloy 5, Pickett 16, Pinton, Zanus Fortes 2, Vitale 4, Skurdauskas, Filloy D. 12, Scarone 18, Rinaldi 10. All. Ticchi.
Arbitri: Pasetto, Caiazza, Caroti.
Note: parziali 24 a 27, 47 a 43, 72 a 67. Usciti per 5 falli: Rinaldi, Myers, Zanus Forte, Zukauskas. Spettatori 5.178. Tiri liberi: Pesaro 13 su 22, Rimini 11 su 21. Rimbalzi: Pesaro 36, Rimini 42.





Parole chiave: Basket , LegaDue , Coopsette , Rimini , Tim Pickett , Demian Filloy , Omar Thomas , Scavolini , Spar , Pesaro , Mauro Morri , Carlton Myers , Michael Hicks , Samuele Podestà , cronache legadue , 2006-2007 , Rodney White , playoff legadue 2007 , 19 maggio 2007




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
LeBronJames23
Tutti i club