Sito Basket
 

Pepsi Caserta-Coopsette Rimini 82-71 (2-0)
Caserta doma Rimini, e si porta sul 2-0

Pubblicato da: Umberto Nobile on 7 Maggio 2008

Labella
Labella (da juvecaserta.it)
CASERTA. Meno piena di Domenica, ma più calda che mai la Reggia del basket, che mostra tutto il suo valore davanti alle telecamere di Rai Sport. Rimini però è determinata, ed anche Caserta sa di non poter sbagliare questa gara 2, che assicurerebbe un viaggio leggermente più tranquillo verso la riviera romangnola; ed il pubblico del PalaMaggiò lo sa. Lo sanno i fedelissimi accorsi per questa gara 2. Frates e Ticchi mandano nei quintetti i loro cinque più talentuosi: non si può sbagliare.

Rimini parte subito forte: qualcuno avrà fatto leggere a Thomas le sue cifre di Domenica, e il prodotto della Pennsylvania non ha gradito. Il numero 4 riminese è indiavolato in attacco, mentre Caserta si ferma a 3 fino al 4 minuto, quando il tabellone indicava 3:12 per i Crabs. Frates corre ai ripari, in panca uno spento Tutt ed un nervoso Andrea Ghiacci, dentro Larranaga ed uno stoico Gatto, che continua a giocare nonostante il dolore alla spalla. La musica però non cambia e Rimini vola addirittura sul +15, facendo crescere la rabbia sugli spalti: inizia la carica dei 4000 bianconeri. Diaz infila qualche buona giocata, mentre dall’altra parte Guarisci continua a dettar legge sotto le plance. Nonostante tutto la Juve chiude solo sul -8, col punteggio di 16:24.

Nella seconda frazione la partita continua ad essere tesa e nervosa, con Scarone che mette i suoi primi punti. Larranaga però oltre a tirare dall’arco, sa anche difendere. Thomas va in bambola sull’ottima pressione del cecchino irlandese, che nell’altra metacampo si ricorda per un attimo di aver messo 5 bombe sul campo dell’Aris Salonicco. Stavolta ne mette due ma pesantissime, che riportano Caserta a -6. Ma Rimini come ogni squadra ha il secondo Usa, e la folta capigliatura di Rashard Bell inizia a penetrare nella difesa casertana. Anche i bianconeri hanno i loro coloured, e Childress inizia a riscaldare la mano con le prime bombe: pari 43:43 . Diaz sulla sirena frana su Filloy, che fa 2/3 a cronometro fermo. Tutti nello spogliatoio sul 43:45.

Il terzo quarto nelle partita con la palla a spicchi è di solito il più equilibrato, e lo sa benissimo Frates, che molto spesso ha visto i suoi ragazzi pagare durante i terzi 10 minuti. Dentro di nuovo Ghiacci. Il numero 19 sembra essere più deciso, ma dopo un paio di canestri, inizia col rifare sciocchezze dovuta forse alla troppa tensione. Thomas continua a seminare il panico, ma non ha fatto i conti con i suoi falli: 4° personale al 24’ e Ticchi lo spedisce in panca. Senza Thomas Rimini soffre e Childress decide che è il momento di spingere sull’acceleratore: un paio di assist per le schiacciata di Ghiacci e le continue penetrazioni di Diaz, che caricano di falli i romagnoli. Caserta c’è, e Childress firma il sorpasso. A fine quarto sarà 63:61.

L’ultimo e decisivo quarto, inizia all’insegna ancora del prodotto di Wake Forest; colui che anni fa insegnava a Tim Duncan la scienza della pallacanestro, travolge di triple la povera Coopsette: Filloy prova a fermarlo con le dure, ma ottiene solo un 3+1 che manda in visibilio il palazzo. La Juve vola sul + 6, ma i tiri liberi riavvicinano Rimini; ma la Pepsi è lunga, lunghissima. Ivan Gatto risorge, mette la tripla e spadroneggia al rimbalzo, più forte di Guarisci, di Bell, del dolore. Caserta scappa, e Rimini è alla frutta fisicamente e psicologicamente: Thomas commette il 5° fallo, perde le staffe e si fa fischiare tecnico. Ovviamente dalla lunetta l’ex Montegranaro ed è +12. I granchi sparecchiano da tre, ma non è serata, la lotteria dei liberi premia Childress (30 punti, 3 ass., 3 rec., 33 di val.), e apre il campo per Superman Diaz, che vola sotto l’Inferno Bianconero: raccoglie il lob del suo playmaker, galleggia in aria e inchioda la bimane che fa esplodere il popolo bianconero; è finita.
Caserta porta la serie sul 2 – 0 grazie ad una vittoria 82:71 strappata con l’orgoglio e la rabbia, due cose che ti fanno vincere i playoff. I playoff dove Larranaga e Gatto vincono le partite, Tutt gioca male e Scarone gioca male. I playoff che sono un altro sport.





Parole chiave: News , Basket , LegaDue , Pepsi , Caserta , Coopsette , Rimini , 2007-08 , cronache legadue 2007-08 , maggio 2008 , 7 maggio 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
TEMPO DI SEMIFINALI PER BENETTON BASKET
Gara #1 di Montepaschi Benetton Basket si giocherà Sabato30

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
MIRA
Tutti i club