Sito Basket
 

 
Boston Celtics-Los Angeles Lakers 98-88
I Lakers crollano al Garden nel secondo tempo ed i Celtics vanno sull’1 a 0.

Pubblicato da: Roberto Viarengo on 6th June 2008

pierce
yahoo.com
Finalmente il giorno è arrivato e dopo ben 21 anni di attesa, Lakers e Celtics tornano a sfidarsi in una finale Nba. Le aspettative di questa serie sono tantissime e l’unica cosa che certamente non mancherà sarà lo spettacolo messo in scena sul parquet, uno spettacolo ed una rivalità che, come la storia ci insegna, tra Los Angeles e Boston non finirà mai.

Con gli starting five classici, il primo quarto inizia con un totale equilibrio in campo che caratterizzerà poi tutti i primi 12 minuti di gioco. Le due squadre iniziano a studiarsi, entrambe timorose dell’avversario, ma consapevoli comunque delle proprie possibilità. Garnett da subito da il ritmo ai suoi ed Allen non è da meno, dall’altra parte Kobe ne mette 4 ma sbaglia qualche jumper di troppo non entrando in ritmo in maniera determinata. Sotto i tabelloni le prime sfide sembrano andare in favore dei padroni di casa, con Gasol che in un primo momento appare leggermente in difficoltà, meno, quando in suo aiuto corre il 7 giallo-viola. Vujacic e Farmar fanno il loro ingresso in campo dià nei primi 12 minuti e danno sicuramente un contributo importante, buono l’inizio di Rondo, dall’altra parte. Il 23 a 21 finale del primo periodo, testimonia tutto l’equilibrio di questo primo quarto, nel quale, seppur i Celtics hanno chiuso sul più 2, nessuna delle due squadre, è riuscita ad esprimersi al meglio e magari prendere il largo.

Ad inizio secondo quarto sono Bryant e Gasol a sedere in panchina per i Lakers, con Walton e Turiaf in campo, come Cassel e Brown. Nei primi minuti, proprio grazie ad un 3 su 3 di Cassel, Boston riesce ad aumentare in maniera sensibile il proprio vantaggio e a mantenerlo per i primi minuti di gioco. Con il rientro in campo dei titolari, Garnett riprende a dettare legge contro un Pau Gasol che in ambito difensivo lo soffre in maniera evidente, e a metà della seconda frazione di gioco i padroni di casa conducono il match con un vantaggio di 5 punti. Nella seconda parte del quarto la situazione però si capovolge, Fisher non perde un colpo in attacco e Kobe inizia ad armare le mani dei suoi, specie quelle dello spagnolo, risultato, solo 8 punti per il 24 all’intervallo, ma team che vanno a riposo sul più 5 Lakers (51-46), dopo il singolo parziale di quarto di 30 a 23 in favore degli ospiti.

Primo tempo giocato in un sostanziale equilibrio, nel quale se i Celtics hanno dalla loro un Garnett in serata di grazia, i giallo-viola possono essere soddisfatti del loro vantaggio nonostante il 3 su 9 di Kobe nei primi 24 minuti di gioco. 20 a 15 Boston per ora la sfida a rimbalzo ma Lakers che hanno tirato con il 50% dal campo contro il 45 degli avversari, nonostante la partenza non proprio brillante, al tiro, della loro stella numero 24.

Dopo una partenza fulminante dei Celtics ad inizio secondo tempo, con un Pierce ispiratissimo, il divario tra i due team è subito annullato, sono anzi i padroni di casa a riportarsi in vantaggio. Kobe Bryant però decide poi di prendere per mano i suoi e con giocate da vero Mvp riesce a riportare nuovamente avanti i suoi. A metà del terzo quarto, su un rimbalzo difensivo, Perkins piomba addosso a Pierce il quale resta a terra per diversi minuti, tenendosi il ginocchio, prima di essere accompagnato negli spogliatoi. Un minuto dopo, con il rientro in campo del 34 bianco-verde, è invece la volta di Perkins di recarsi negli spogliatoi per farsi vedere dopo una caduta con Fisher. Il numero 2 giallo-viola prova a suonare la carica per i suoi coadiuvato da un Bryant perfetto in alcune situazioni, meno in altre, dove forza inutilmente. Due triple consecutive di Pierce regalano il nuovo vantaggio ai Celtics e dopo il parziale di quarto di 31 a 22 in favore dei padroni di casa, le due squadre vanno a riposo in preparazione dell’ultimo atto di questa gara 1 sul punteggio di 77 a 73 targato Boston.

Ottimo inizio dei Celtics nell’ultimo quarto, contro una difesa a tratti imbarazzante dei giallo-viola che concede il più 8 a Boston dopo i primi 4 minuti di gioco. La second unit giallo-viola riesce però poi a reggere il colpo e si riavvicina ai padroni di casa. A 5 minuti dal termine Jackson decide di rimandare in campo Kobe, il quale però forza incomprensibilmente dei tiri che non fanno altro che far passare il tempo ed allungare, sul ribaltamento, il vantaggio di Boston, che si porta sul più 6 a 3 minuti dal termine. I Lakers e Bryant continuano a sbagliare, spesso anche soluzioni semplici ed i padroni di casa ovviamente ne approfittano. I giallo-viola negli ultimi possessi provano più e più volte il gioco da 3 punti, ma la palla non ne vuole sapere di entrare e la concentrazione, ormai venuta meno, aggiunta alla pochezza di carattere nelle situazioni fondamentali di questo secondo tempo, regalano di fatto gara 1 ai bianco-verdi, che con il punteggio di 98 a 88, dopo il singolo parziale di quarto di 21 a 15 in loro favore, passano a condurre la serie per 1 a 0.

Per Boston 4 gli uomini in doppia cifra, tra cui il migliore in campo, Garnett, con 24 punti e 13 rimbalzi, poi Pierce (22pts), Allen (19 pts, 8 reb) e Rondo (15 pts, 7 ast)

Anche per i Lakers sono stati 4 gli uomini in doppia cifra, Bryant (24 pts, 6 ast), Fisher e Gasol (8 reb) a quota 15 punti e Odom con 14 (6 reb).

Con i Celtics quindi in vantaggio per 1 a 0, la serie resta ancora in Massachussets, dove nella notte tra domenica 8 giugno e lunedì 9, ancora al Boston Garden, ore 3:00 (ora italiana), ci sarà il secondo atto di queste Finals 2008, con i Celtics, da un lato, a cercare di andare sul 2 a 0 prima di volare in California, e con i giallo-viola, dall’altro, nel tentativo di espugnare il Garden per pareggiare i conti e togliere agli avversari, almeno il vantaggio del fattore campo.





Parole chiave: Basket , NBA , Los Angeles Lakers , 2007-08 , cronache nba 2007-08 , Boston Celtics , giugno 2008 , 6 giugno 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Basket
L’Harem pronta per la sfida alla Dinamo
La gara n°664 valevole per gara1 delle semifinali play-off si giocherà domenica 17 maggio

Alice Cup
JOIN THE GAME ALICE CUP, LA FINALE A JESOLO
Nella splendida cornice di Jesolo (Ve) si è svolta la Fase Finale di Join the Game - Alice Cup

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
TEMPO DI SEMIFINALI PER BENETTON BASKET
Gara #1 di Montepaschi Benetton Basket si giocherà Sabato30

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

NBA. I giganti del campionato NBA

NBA. Le cento migliori azioni

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
ksistof
Tutti i club