Sito Basket
 

Sacramento Kings-Los Angeles Lakers 92-114
I Lakers non mollano e trovano la quarta vittoria consecutiva

Pubblicato da: Roberto Viarengo on 7th April 2008

kobe
Kobe Bryant (yahoo.com)
Dopo l’ultimo tris di vittorie consecutive allo Staples, i Lakers sono chiamati ad affrontare ora altri tre match ma tutti in trasferta, iniziando stanotte dall’Arco Arena di Sacramento, dove gli uomini di Jackson sono chiamati a disputare il penultimo derby californiano dell’anno contro i Kings, che in formazione piuttosto rimaneggiata e in una situazione di back to back, appaiono abbastanza penalizzati sulla carta almeno sotto il punto di vista fisico, fattore in più dunque, che dovrebbe sicuramente favorire i giallo-viola di L.A.

I Lakers ripropongono in quintetto Radmanovic mentre tra i Kings sono assenti Udrih e Miller, in campo invece dal primo minuto Artest. Partono bene gli ospiti, ma già dai primi possessi i Kings lasciano intendere che non sarà una semplice passeggiata quella dei giallo-viola in quel di Sacramento. Spinti da Moore e Martin, i padroni di casa riescono da subito a rigirare il risultato in loro favore e nei minuti finali del primo quarto, allungano addirittura sui rivali di L.A. portandosi anche su un + 8 che grazie ad un buzzer beater di Radmanovic si tramuta in + 4 alla fine del periodo, dopo il primo parziale di gioco di 27 a 23, proprio in favore dei capitolini californiani.

Inizio aggressivo del secondo quarto da parte degli ospiti, che scesi in campo con maggiore determinazione, riescono a portarsi in vantaggio grazie anche ad un’altra tripla di Radmanovic, già a quota 3 su 6 dalla lunga dopo 9 minuti di gioco. Il buon rendimento dei giallo-viola consente a Kobe di riposare per tutta la prima metà di questo secondo quarto, e con Luke Walton in abito da sera, Ira Newble può iniziare ad accumulare minuti di gioco. Nel finale di primo tempo sono i Kings a rifarsi sotto, complice anche qualche fallo di troppo degli avversari e qualche palla persa, ma il parziale di quarto di 28 a 18 in favore degli ospiti, consente agli uomini di Jackson di andare a riposo in vantaggio con il punteggio di 51 a 45, con Radmanovic e Martin i giocatori migliori in campo per le due squadre fin qui.

Partenza lampo nel terzo quarto dei giallo-viola che piazzano un secco parziale di 14 a 4 nei primi 3 minuti di gioco. I los angelini non si fermano e spinti un Radmanovic in serata di grazia e da un Kobe straripante anche dalla lunga, segnano il + 20 già a metà del terzo periodo di gioco. Nei secondi 6 minuti di questo quarto, i giallo-viola amministrano molto bene il vantaggio, nonostante l’orgoglio di Artest che prova a far rialzare la testa ai suoi, anche dopo la tegola dell’infortunio di Garcia che costringe il giocatore dei Kings ad abbandonare definitivamente il campo. Il parziale della terza frazione di gioco è di 36 a 24 L.A., chiuso peraltro quasi sulla sirena da un’altra grande giocata di Radmanovic.

Inizia l’ultimo quarto e dopo i primi minuti di gioco nei quali i Lakers mettono in campo le seconde linee che riescono comunque a tenere a distanza i Kings, i padroni di casa da li a seguire fanno di tutto però per rientrare in partita, costringendo i big di L.A. a rifare il loro ingresso in campo e rosicchiando punto su punto ai los angelini, portandosi fino al – 12 prima del break giallo-viola, che con 4 punti consecutivi di Kobe ed una tripla di Fisher, interrompono la rimonta di Sacramento. Ristabilita la distanza tra i due team sono nuovamente le seconde linee per L.A. a giocarsi gli ultimi minuti, andando a chiudere il parziale di quarto per 27 a 23 in loro favore, contribuendo di fatto alla quarta vittoria consecutiva per i Lakers, stavolta per 114 a 92, in casa dei Kings.

Sono cinque gli uomini in doppia cifra per i padroni di casa, con Martin in testa con 22 punti e Artest a seguire con 19, poi Williams (12 pts) e Moore (10 pts, 6 reb). Doppia doppia per Hawes che ha messo a referto 10 punti e 11 rimbalzi.

Cinque anche per i Lakers gli uomini in cifra doppia con Bryant, miglior marcatore della squadra e del match con 29 punti, 5 assist e 5 rimbalzi, seguito poi da Radmanovic, unico giallo-viola in doppia doppia con 21 punti e 14 rimbalzi (5 su 8 dalla lunga), Gasol (20 pts, 9 reb), Odom (16 pts, 7 ast, 7 reb) e Vujacic (14 pts).

I Lakers hanno ora un parziale W/L di 53/24 e disputeranno il prossimo match nella notte tra martedì 8 aprile e mercoledì 9, alle ore 4:00 (ora italiana), quando al Rose Garden di Portland saranno chiamati a vedersela in campo contro i Blazers, sconfitti stanotte dagli Spurs, nel rinnovato tentativo di avvicinarsi in classifica ai texani stessi e ad una delle rivelazioni di questa stagione, gli Hornets di New Orleans vincenti anch’essi stanotte in casa dei Warriors.







Parole chiave: Basket , NBA , Los Angeles Lakers , 2007-08 , cronache nba 2007-08 , aprile 2008 , sacramento kings , 7 aprile 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

NBA. Le cento migliori azioni

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Salsabonita
Tutti i club