Sito Basket
 

 
Rimini, firmato Rashad Bell
A Novara arriva Burtt

Pubblicato da: La Redazione on 13rd July 2007

La società Basket Rimini Crabs comunica di aver sottoscritto accordo annuale con l’atleta Rashad Bell, ala di 2 metri, nato il 23 settembre del 1982 nel Queen’s, New York, e prodotto della Boston University, per la quale è stato uno dei giocatori più rappresentativi di tutti i tempi.
La trattativa, avviata al Reebook Camp di Treviso e formalizzata a Jesolo, durante la Summer League, è stata conclusa in tempi brevi con ampia soddisfazione di entrambe le parti, superando un’ agguerrita concorrenza.
Bell, una volta terminati gli studi, è stato ala dell’anno 2005/2006 in Finlandia col Porvoon Tarmo e da maggio dello stesso anno ha giocato in USBL con i Long Island Primetime.
Nell’ultima stagione è stato nominato MVP della regular season del campionato ungherese con la maglia dello ZTE KK, conquistando anche il titolo di capocannoniere alla ragguardevole media di 26.4 punti a partita.
Attualmente gioca con i Coca-Cola Tigers, squadra nella quale ha militato anche il suo nuovo compagno di squadra Omar Thomas.
Atleta che ha sempre dimostrato di saper fare canestro, ha le carte in regola per diventare un giocatore d’impatto in Legadue, come accaduto a Chris Monroe, neoacquisto della Eldo Napoli, precedentemente “scovato” dalla Edimes Pavia proprio nella A Division ungherese.


Carriera:
2001-2002: Boston U. (NCAA): 30 pg, 6.4 pun, 3.5 rim
2002-2003: Boston U. (NCAA): 31 pg, 12.0 pun, 5.2 rim
2003-2004: Boston U. (NCAA): 29 pg, 11.5 pun, 6.8 rim
2004-2005: Boston U. (NCAA): 29 pg, 15.6 pun, 5.8 rim, 1.7 st
2005-2006: Porvoon Tarmo (FIN-Korisliiga) : 36 pg, 22.4 pun, 8.5 rim, 1.1 rec, 1.4 st
2006: Long Island Primetime (USBL): 10 pg, 16.4 pun, 16.4 rim
2006-2007: ZTE KK (HUN-A Division): 29 pg, 25.4 pun (1°), 9.1 rim (4°), 2.3 ass, 2.2 rec
2007: Coca-Cola Tigers (PHI)




Burtt
Burtt
Ignis Draghi Novara annuncia di avere raggiunto nel corso della giornata di oggi un accordo con il giocatore Steve Burtt Jr.
Burtt, nato nel 1984, 185 centimetri guardia, si è formato all'università di Iona da cui è uscito lo scorso anno dopo avere segnato 25,1 punti ad incontro (settimo marcatore assoluto dell'Ncaa) con il 40,7% da tre punti su un totale di 236 tiri in 31 partite. Lo scorso anno Burtt ha disputato il campionato in A1 Greca con l'Olimpias Patron; nella massima serie del campionato ellenico ha messo a segno 16,4 punti ad incontro tirando con il 57% dal campo e il 35% da tre punti. Con l'Olimpias ha anche giocato in EuroChallenge (ex Saporta Cup), campionato nel quale il nuovo giocatore novarese ha realizzato 18,2 punti ad incontro con il 46,4% da tre punti. Lo scorso anno, terminato il contratto in Grecia ha disputato i play off del campionato Portoghese con il Benefica.
Steve Burtt, considerato uno dei più proflici realizzatori di tutta l'Ncaa e un attaccante quasi inarrestabile quando è in serata, è noto anche per essere il figlio di Steve Burtt Sr., uno dei maggiori cannonieri del campionato Italiano dove ha realizzato 33,8 e 34,1 punti and incontro con le maglie della Rayer Venezia e dell'Illy Trieste. I due Steve insieme detengono con 4545 punti segnati il record Ncaa "padre e figlio". La somiglianza tecnica e in termini di pericolosità offensiva di Steve Burtt Jr. con il padre gli è valso il nickname di TSC (The Saga Continues).
Ad inizio luglio il nuovo giocatore dei Draghi è entrato nella leggenda dei playground Newyorkesi realizzando 68 punti al mitico Rucker Park di Harem. Sul campo all'aperto dove si sono esibiti giocatori del livello di Rafer "Skip to my Lou" Alston, Wilt "The Stilt" Chamberlain, Kareem Abdul Jabbar, Julius Pee Wee Kirkland, Earl "The Goat" Manigault, Ron Artest, Jamal Tinsley, Kobe Briant e un numero infinito di campioni Nba, Burtt ha segnato 68 punti, guadagnandosi i titoli dei giornali di New York. Si tratta infatti della seconda prestazione di tutti i tempi del play ground, seconda solo ai 73 punti del re dello street ball Joe "The Destroyer" Hammond, noto al mondo per avere segnato proprio al Rucker Park 50 punti in una partita dove giocava contro Julius "The Doctor" Erving.
«Cercavamo un giocatore che avesse grandi capacità realizzative - ha detto il coach Tony Trullo - e Burtt ha rappresentato da qualche giorno la nostra prima scelta in questa ottica. Oltre ad essere indubitabilmente un attaccante di razza, come prova la sua carriera, ha già anche esperienza europea e questo ce l'ha fatto preferire ad altri giocatori. Burtt sa segnare in tutti i modi anche se preferisce il tiro dalla distanza e pensiamo che si possa integrare con la squadra come essa si sta componedo. Ora cerchiamo un giocatore solido da mettere sotto canestro, un quattro che possa eventualmente giocare anche da cinque per integrarsi al meglio con Martin. Per questo però, dopo aver firmato in successione Levin, Sambugaro, Cristelli, vogliamo prenderci qualche giorno di tempo per decidere al meglio».






Parole chiave: News , Basket , Ignis , LegaDue , Coopsette , Rimini , Novara , 2007-08 , luglio 2007 , 13 luglio 2007 , Rashad Bell , Steve Burtt




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Polisportiva Copertino
Tutti i club