Sito Basket
 

 
Il pagelllone del mercato, parte II
Altro viaggio tra le grandi

Pubblicato da: Sorush Kavoosian on 19 Settembre 2008

Prosegue il nostro viaggio tra le squadre che parteciperanno al prossimo campionato. Oggi tocca, tra l'altro, a roster di tutto rispetto come quello della Fortitudo Bologna e dell'Air Avellino, Proprio gli irpini, nonostante le pesantissime partenze di Green e Smith, sono riusciti a mettere su una squadra assolutamente competitiva, strappando a mezza Europa un talento come Dickau.


Dickau
Dickau
Upim Bologna, Voto 8.
Se le conferme di Mancinelli, Forte e Lamma erano già un buon punto di partenza, il mercato operato da Zoran Savic, “neo” GM della Fortitudo, ha innalzato esponenzialmente le prospettive della squadra bolognese che ora punta più che mai ad una stagione ai massimi livelli. La conferma del coach Dragan Sakota, decisa già a fine scorsa stagione ha permesso alla società di decidere nel breve i primi obiettivi di mercato. Le cessioni di Spencer Nelson all’Aris Salonicco, Oscar Torres alla Snaidero, James Thomas in prestito all’Erdemir e Bagaric nel mondo della NBA, hanno aperto la strada ad una campagna acquisti convincente. Sicuramente di massima affidabilità il duo Woods-Gordon che, come già dimostrato nelle prime uscite pre-campionato, darà molto soprattutto sul fronte offensivo. Sotto canestro molta solidità per i bianco-blu che hanno fatto una piccola scommessa riportando in Italia Uros Slokar e firmando l’ex Miami Heat Earl Barron. Nel reparto ali poi, oltre al’ex Olympiacos Qyntel Woods, è arrivato Kieron Achara, giocatore tutto da valutare. Matteo Malaventura e Marcelo Huertas chiudono poi il roster di una squadra, la Fortitudo, che a differenza dei cugini dovrà disputare la Uleb Cup. La squadra “per tornare grandi” c’è, ora si aspetta il responso del campo.


Air Avellino, Voto 7,5.
L’addio di coach Boniciolli dopo la stupefacente stagione dell’anno scorso (vittoria Coppa Italia e accesso all’Eurolega) è stato il primo grande nome a lasciare la piazza campana. In successione, poi, sono partiti i veri protagonisti della “favola avellinese”, eccezion fatta per Eric Williams. Marques Green e Devin Smith sono volati in Turchia sponda Fenerbahce, Righetti è sbarcato a Casalecchio sul Reno e Daniele Cavaliero si è accasato alla Premiata di Montegranaro. Compito arduo è stato quello del neo GM Antonello Nevola che, in coppia con Zare Markovski, allenatore per la prossima stagione, ha composto un puzzle che ha tutte le carte in regola per confermare Avellino tra le “big” d’Italia. Sicuramente d’effetto l’arrivo di Dan Dickau, giocatore di calibro NBA con buona esperienza alle spalle. In successione poi, sono giunti in Campania Marko Tusek, gradito ritorno nella nostra penisola, Chris Warren direttamente dal Cibona Zagabria, Tamar Slay guardia rivelazione dell’anno scorso con Capo d’Orlando e gli italiani Crosariol, Daniele Cinciarini e il passaportato Porta. Confermati Radulovic, Williams e Lisicky formazione davvero completa quella del patron Ercolino che ora più che mai vuole una Avellino formato europeo. L’Eurolega non dev’essere solo un premio, va onorata come massimo traguardo per una società così “piccola”.


Benetton Treviso, Voto 7,5.
Scelte coraggiose quelle prese dalla dirigenza trevigiana nel mercato estivo ormai alle spalle. L’ingresso dei giovani Renzi e Rullo nelle rotazioni di coach Mahmuti è un segnale di notevole fiducia nei due gioiellini bianco-verdi. Dopo le partenze di Mordente (Milano), Mensah Bonsu (Badalona), Mario Austin (Besiktas), Reece Gaines (Biella), Gigli (Roma) e Chalmers (Surgut) sono arrivati nomi importanti. Primo tra tutti è stato l’arrivo di CJ Wallace, ala grande in uscita da Capo d’Orlando, squadra con cui ha saputo affermarsi ai massimi livelli nel nostro campionato. Dopo l'acquisto effettuato dall'ex GM Atripaldi è stato messo a segno, dal nuovo General Manager Lefebre, il colpo DaShaun Wood, playmaker dalle grandi capacità dimostrate appieno durante l’anno trascorso in Brianza. La sola conferma di Soragna ha poi accompagnato arrivi di minor calibro ma con tanta voglia di fare bene. E’ il caso di Radoslav Rancik, ala grande ex Nymburk, Sandro Nicevic, centro ex Besiktas, l'ala piccola slovena Domen Lorbek dall'Estudiantes e Steven Markovic, esterno passaportato dalla Stella Rossa. Unica vera punta di diamante della compagine trevigiana pare comunque essere Gary Neal, guardia americana proveniente dal Barcellona dove non ha lasciato particolarmente il segno, dopo un'esaltante prima parte di stagione in Turchia. Già nel precampionato, l’americano, si è affermato come miglior realizzatore tra i bianco-verdi. Il doppio impegno Campionato-Coppa (Eurocup) toglierà molto ad una squadra piuttosto povera nel reparto piccoli. Il duo Wood-Neal è di primissimo ordine, perplessita' sulla panchina, dove occorre probabilmente un altro play.





Parole chiave: News , Basket , Legabasket , mercato legabasket 2008 , 2008-09 , settembre 2008 , 19 settembre 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA. I giganti del campionato NBA

NBA. Le cento migliori azioni

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Independent 3 Up 3 Down Windbreaker

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
passignano bk
Tutti i club