Sito Basket
 

 
La Reyer è tornata
Il punto sulla squadra

Pubblicato da: Mario Scopinich on 27 Giugno 2008

Green
Green
Una delle società di basket più antiche d’Italia, con alle spalle decenni di permanenza nella massima serie, fallita contemporaneamente alla promozione in serie A1 raggiunta sul campo nel giugno 1996 e ripartita dalla serie C2 nel settembre 1997, è tornata nel basket professionistico dopo un assenza forzata di dodici anni, conquistando sul campo ogni singola promozione.
E’ tornata, ma certo non in punta di piedi!
Difficile, infatti, toglierle il primato di Regina di Mercato del mese di giugno.
Confermato il coach della promozione, Eugenio Dalmasson, al suo primo anno in Legadue dopo una vita passata ad allenare in B1 sempre con ottimi risultati, la Reyer non si è concessa pause dopo la promozione e il titolo di Campionessa d’Italia Dilettanti, conquistato nella doppia finale con Brindisi, e si è subito mossa da protagonista assoluta nel mercato della Legadue, forte anche di un budget senza dubbio considerevole a disposizione.
Peraltro già le basi erano più che solide, partendo da un parco giocatori degno della categoria conquistata, come il vicecampione olimpico Rodolfo Rombaldoni, sceso l’anno scorso in B1 alla corte veneziana e certamente quasi “illegale” per la B1, Farouk Farioli, Alberto Causin, Paolo Alberti e il giovane promettentissimo “Bobo” Prandin, oltre a un certo Manuel Carrizo, ingaggiato “in corso d’opera”, dopo l’inizio non certo felice, nel novembre scorso e con il quale la Reyer ha conosciuto ben poche sconfitte.
Nonostante ciò la dirigenza veneziana, principalmente il Presidente Luigi Brugnaro e il Direttore Sportivo Federico Casarin (avvalendosi della consulenza di un certo Dan Peterson!) non ha, come già detto, dormito sugli allori.
Confermati i sopra menzionati giocatori (un dubbio permane per il solo Carrizo) ecco in rapida successione essersi perfezionati una serie di acquisti che definire importanti è poco e certo risultano ben poco compatibili con aspirazioni di sola tranquilla salvezza.
Nell’ordine: Nate Green, trentenne guardia/ala piccola dai fondamentali sopraffini, gran difensore, splendida visione di gioco, con trascorsi a Bologna sponda Fortitudo e a Milano, ultima stagione a Udine, cinque anni di A1 alle spalle; Otis George, 26 anni, 2.05 per quasi 110 kg di peso, atleticamente devastante “4”, 15,1 punti in 33 minuti di media partita la scorsa stagione nelle file di Casale Monferrato, miglior rimbalzista della Legadue nel campionato 2007/2008 con 11,4 rimbalzi a partita, terzo assoluto nella valutazione con 21, 63; Alex Bougaieff, pivot classico, 208 cm per oltre 110 kg di peso, 11,9 punti col 62,1% nel tiro da due (miglior percentuale del campionato) e 10,4 rimbalzi a partita la scorsa stagione, dove ha militato nelle file del Fabriano Basket in Legadue, risultando a fine campionato il secondo miglior rimbalzista della stagione alle spalle di … Otis George. Come dire, non saranno tantissimi i “secondi tiri” che presumibilmente verranno concessi dalla difesa della Reyer agli avversari.
Oltre ai tre “acquisti bomba” sopra ricordati la Reyer si è preoccupata anche di garantire un eccellente cambio a Rombaldoni, assicurandosi in cabina di regia le prestazioni di Guido Meini, ex Pavia e Veroli la scorsa stagione, grandissimo difensore, conosciuto anche per le sue doti di uomo squadra.
Una squadra costruita con molta coerenza, estremamente fisica, in sintonia con il credo cestistico del suo allenatore.
E’ noto, infatti, che Dalmasson presti molta cura ai giochi difensivi e alla transizione, per cui è facile prevedere un gioco impostato sul recupero/rimbalzo (Bougaieff e George, ma anche Farioli e, tra i “piccoli”, Meini e Prandin) e scarico rapido, avendo in Green, Rombaldoni e lo stesso George degli straordinari interpreti dell’attacco in campo aperto.
E siamo appena a fine giugno.
Non sono da escludere ulteriori colpi di mercato, tanto è vero che girano voci su un interessamento per Andrea Ghiacci, ala piccola sicuramente in uscita da Caserta, e si sonda il mercato dei cd. “passaportati” nell’eventualità di una non riconferma di Carrizo.
Quel che è certo è che il gran pubblico che la scorsa stagione ha riempito il PalaTaliercio di Mestre, orchestrati nel tifo dal gruppo “Reyer 1872”, degni eredi dei mitici “Panthers”, uno dei gruppi ultras più antichi del panorama cestistico italiano, difficilmente uscirà annoiato dal palazzetto la prossima stagione, che oltre a vedere una Reyer femminile puntare decisamente allo scudetto e partecipare all’Eurolega, ammirerà senza dubbio anche una Reyer maschile all’altezza della grandissima tradizione cestistica della città di Venezia: chiunque parli di obbiettivo salvezza è un bugiardo.




Parole chiave: News , Basket , LegaDue , 2007-08 , giugno 2008 , 27 giugno 2008 , reyer , venezia




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
TEMPO DI SEMIFINALI PER BENETTON BASKET
Gara #1 di Montepaschi Benetton Basket si giocherà Sabato30

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
ECCO IOANNIS KALAMPOKIS, MISTER AGGRESSIVITA'
ESORDIO GIOVEDI' ALLE 20.30 AL PALAVERDE CONTRO TERAMO

Legabasket
REEBOK EUROCAMP 2009 UN PONTE PER IL DRAFT NBA
6/8 GIUGNO A LA GHIRADA, TREVISO

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
FiorentiBari
Tutti i club