Sito Basket
 

 
Summer League 2008
Le sorprese e le delusioni di Las Vegas

Pubblicato da: Davide Mamone on 23 Luglio 2008

Love
Love
Terminata la Summer League 2008, il cui MVP è stato Jerryd Bayless, è giusto fare un breve elenco, dei 3 giocatori che maggiormente hanno sorpreso in questa Summer League e dei tre che hanno deluso le aspettattive.


SORPRESE:
JERRYD BAYLESS 29.8 ppg, 4.80 rpg, 1.3 apg
Partiamo proprio da lui, l’MVP di questa Summer League. L’interessante prospetto di Arizona State, scelto alla n°11 dagli Indiana Pacers e girato poi ai Portland TrailBlazers, ha dimostrato di saperci fare e ha utilizzato e sfruttato tutto il suo repertorio offensivo: palleggio-arresto-tiro, piazzato dalla media distanza, ottimo primo passo, capacità nel giostrarsi nel traffico del pitturato.
Ovvio, si tratta di Summer League, partite dalla pressione minima e caratterizzate dalla non difesa assoluta, però ha dimostrato comunque freddezza nei momenti importanti dei match punto a punto e buona capacità nel gestire le situazioni nei possessi degli ultimi minuti. Un ottimo prospetto dunque, che va a completare una cerchia di giovani promettenti che potranno fare le fortune di Portland, nei prossimi anni.
Sua migliore uscita, sicuramente il match contro i Suns, nel quale ha messo a referto ben 36 punti. Nell’ultimo periodo di gioco ne ha segnati ben 17, compreso il jumper che ha regalato la vittoria ai Blazers (74-73 il finale).

KEVIN LOVE 18 ppg, 13.50 rpg, 1.8 apg
Ecco un altro giocatore davvero interessante. Pivot vecchio-stampo, dalle grandi potenzialità, buonissimi movimenti dal post-basso, QI elevato e mani educate per il ruolo in cui gioca.
Nella sua miglior partita in Summer League, ha trascinato Minnesota alla vittoria sui Portland TrailBlazers 88-78 dominando in lungo e in largo il match, chiudendo con 26 punti e 15 rimbalzi. Per lui 3 doppie-doppie in quattro match e nell’ultima ha giocato molto poco per ovvi motivi di rotazione dovuta alla competizione.
Il prodotto di UCLA, scelta n°5 del Draft, potrà diventare tranquillamente un giocatore interessante anche in ottica NBA di fianco ad Al Jefferson in quel di Minneapolis; unica pecca, l’altezza. Se in NCAA e in Summer League non ha sofferto questo suo “difetto”, c’è da chiedersi se riuscirà, tra i PRO, a giocare con la stessa efficacia nel ruolo di pivot. Chi vivrà, vedrà, certo è che si tratta di un giocatore da seguire, assolutamente.



JJ HICKSON 19.4 ppg, 7.8 rpg, 1.2 bpg
Come cifre, probabilmente c’era anche qualcuno di meglio, ma per costanza, percentuali dal campo e considerato anche che si tratta della scelta n°19, è uno dei tre che si possono menzionare per questa Summer League.
L’unica stella nel buio cielo del roster dei Cavs, versione Summer League 2008. Una squadra che non ha raggiunto neanche una W, ma che ha visto un giocatore con atletismo davvero interessante, un promettente tiro dai 5 metri e dei discreti movimenti dal post-medio. Hickson ha dimostrato che, in mezzo ai giocatori di post dei -veri- Cavs più propensi alla difesa e al gioco sporco (Ben Wallace, Smith, Varejao), potrà dire la sua per trovare minutaggio importante, sin dal primo anno. Tra i suoi match di Summer League, da menzionare quello di apertura, MVP assoluto assieme a Wilson Chandler dei Knicks e quello di chiusura, dove ha fatto vedere il suo enorme potenziale, su entrambi i lati del campo.


LE DELUSIONI
GERALD GREEN 13.3 ppg, 3.8 rpg, 0.3 apg
Per quanto sia complicato trovare delle delusioni in una competizione dalla così poca importanza, si può dire che ci si aspettava comunque di più da Gerald Green.
Uno dei caratteri più difficili della Lega tra i giovani emergenti, mandato via prima da Boston (eh vabbè, lasciandolo andare si trovavano Garnett in roster, in linea di massima scelta azzeccata, diciamo così), poi da Minneapolis, infine anche da Houston.
Trovatosi, di fatto, senza squadra, il buon GG, vincitore dello Slam Dunk Contest 2007, ha firmato un contratto con i Mavs quest’estate; il prodotto di Gulf Shores Academ ha giocato una Summer League molto confusionaria; qualche prestazione discreta, ma anche molte partite anonime, nelle quali ha sporcato il tabellino con palle perse, falli e tiri forzati non andati a bersaglio.
Alla fine non chiude neanche con medie troppo malvagie, ma da un giocatore con esperienza NBA, ci si aspettava un po’ di più.



JOE ALEXANDER 9.2 ppg, 3.60 rpg, 1.8 apg
L’ottava scelta del Draft NBA non ha giocato una Summer League alla sua altezza. L’ala, prodotto di West Virginia, ha dimostrato di non essere né carne, né pesce; tutte prestazioni anonime le sue, con qualche lampo sì, ma niente di eccezionale.
La sensazione crescente è che possa diventare il flop del Draft 2008, visto che è stato chiamato molto in alto nonostante le parecchie lacune da provare a migliorare; mai oltre gli 11 punti a referto, tira poco e male dalla distanza, pare però fin troppo leggerino per giocare da “4” in un eventuale contesto NBA.
Insomma, i prossimi 2 mesi dovrà lavorare a lungo, in palestra così come in sala-pesi per farsi trovare pronto al Training Camp e togliere i dubbi che stanno crescendo attorno a lui.

COREY BREWER 9.8 ppg, 4.40 rpg, 3 apg
Dopo una stagione difficile, molto altalenante, nella quale non è riuscito a ritagliarsi uno spazio nel complicato ambiente dei Wolves versione 2007/2008, Brewer ha giocato male anche in Summer League.
Prodotto di Florida, settima scelta del Draft 2007, Brewer ha giocato quasi svogliato questa competizione, con parecchi tiri forzati, percentuali basse e molto poco agonismo. Miglior match per lui, quello giocato contro i Mavs, chiuso con 19 punti e 7-10 dal campo; non male il 10+7+7 con cui ha concluso la sua Summer League nel match contro i Knicks, per il resto però davvero molto poco.
Questa stagione per lui sarà molto importante. Con Kevin Love, Foye e Al Jefferson, Minnesota vede un futuro roseo davanti a sé; starà a lui dimostrare le sue enormi potenzialità per poter ottenere un ruolo importante all’interno del roster.




Parole chiave: News , Basket , NBA , luglio 2008 , summer league 2008 , 2008-09 , 23 luglio 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

NBA
LAKERS CAMPIONI PER LA QUINDICESIMA VOLTA!
Orlando Magic sconfitti per 4 a 1. Decisivo Bryant.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

News
JOIN THE GAME – ALICE CUP, I VINCITORI DELLO SCUDETTO 3 vs. 3
FINALI A JESOLO DAVANTI A 2.500 PERSONE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
I PLAY OFF INIZIANO
MARTEDì 19 GARA 1 AL PALAVERDE

Basket
L’Harem pronta per la sfida alla Dinamo
La gara n°664 valevole per gara1 delle semifinali play-off si giocherà domenica 17 maggio

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

NBA Live 07 per PC

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

NBA. Le cento migliori azioni

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
legea scafati basket
Tutti i club