Sito Basket
 

 
Il punto sulla Virtus
L'analisi sui singoli

Pubblicato da: Matteo Scannavini on 21 Settembre 2008

Due settimane alla palla a due, si stringono i tempi per affiatare le intese, consolidare gli spogliatoi, affinare gli schemi e, magari, controllare per l’ultima volta i bilanci. Anche in Via dell’Arcoveggio perciò è tempo di tirare le prime somme sulla nuova La Fortezza (sponsor confermato anche per la prossima stagione), pronta, a partire dal 5 ottobre, a giocarsi le sue carte nella imminente Lega A 2008-2009.


Boykins
Boykins
L’estate è forse mai parsa così interminabile, un miscuglio tra panini, Don Mazzi, nani playmaker e botti d’artificio, manco fosse una novella Festa dell’Unità. L’importante ora è pensare unicamente a quei sedici giorni che ci separano dal vernissage ufficiale della nuova Virtus e della sua nuova casa, la già stilosissima Futurshow Station.
Sono giorni di amichevoli e allenamenti per i ragazzi di Pasquali e già dalle poche uscite effettuate si possono trarre alcune indicazioni di massima sull’effettivo valore dei bianconeri completamente rinnovati rispetto all’ultima disastrosa stagione.
Tralasciando i risultati, figli ancora di preparazione e polveri più o meno bagnate, si possono però già individuare alcuni punti saldi, sui quali si potrà fare affidamento nelle prime giornate di campionato, così come alcune debolezze che potranno certamente essere risolte prima dell’apertura delle ostilità. Allo stesso modo i diversi livelli di affiatamento di giocatori vecchi e nuovi delineano un quadro di promossi, bocciati e rimandati da prendere certamente con le molle ma indicativo del tempo passato per ora sul parquet, in attesa dell’arrivo del playmaker finnico Petteri Koponen, ancora impegnato a guidare la propria nazionale.
Sharrod Ford. È già in forma smagliante, come lo avevamo lasciato lo scorso anno a Montegranaro. Riesce a ritagliarsi una fetta importante di punti anche in un team così pieno di tiratori e cestisti molto più dotati tecnicamente. Atletismo debordante già dalle prime uscite, cattura rimbalzi in ogni dove. Deve migliorare la fase difensiva e la gestione dei falli, probabilmente dovuta alla condizione scintillante di questo periodo. Promosso.
Jamie Arnold. Altra nota lieta, l’ex Maccabi dimostra di possedere un repertorio invidiabile di soluzioni offensive, che spaziano dal tiro perimetrale al pick & roll, al gioco spalle a canestro. Unica brutta prestazione quella sfortunata contro il Cska, ma fortunatamente non si troverà tutte le domeniche ad avere a che fare con Smodis e Lorbek. Ottima già la sua intesa con Ford, anche lui indietro negli accoppiamenti difensivi. Promosso.
Alex Righetti. Non si vede ancora il Righetti che ha stregato Avellino. La condizione pare ancora quella che è, ma nelle ultime due uscite (Zadar e Cska) ha mostrato passi avanti incoraggianti. Rimandato.
Keith Langford. Impacciato in attacco nelle prime uscite, mostra lampi di atletismo impressionanti. In difesa una piacevolissima sorpresa, stoppate, pressione sulla palla e rubate. Se poi come nelle ultime uscite segna anche da fuori, occhio a lui. Promosso.
Guilherme Giovannoni. Posizione strana quella del capitano, tra il dispiacere di aver perso il posto da titolare o il piacere di essere considerato un sesto uomo di extra-lusso da Pasquali. Vedrà i suoi minuti, ne siamo certi. Già in forma campionato, deresponsabilizzato potrebbe tornare quel micidiale apporto dalla panchina del 2007. Promosso.
Roberto Chiacig. Ormai gli anni sono quelli che sono ed è risaputo che i lunghi dovrebbero entrare in condizione dopo (andate a dirlo a Ford). Fatto sta che pare un pesce fuor d’acqua, fatica e si vede. Fiduciosi però in una sua pronta ripresa, il suo ruolo sarà più importante di quello di un normale quarto lungo. Bocciato.
Dusan Vukcevic. Come non essersi mai separati. Dusan torna a predicare basket, fare spogliatoio, segnare i suoi tiri. Averne di giocatori così…Promosso.
Brett Blizzard. Quasi stesso discorso applicato a Giovannoni. Sembra recuperato del tutto dall’infortunio ed aver ripreso anche la mira micidiale, specialmente quando non “obbligato” a svolgere le mansioni di vice regista. Promosso.
Earl Boykins. La curiosità di vedere questo giocatore all’opera ogni volta resta la stessa. Qualche pecca dovuta al fisico e ai diversi metri di arbitraggio e aggressività del basket Fiba rispetto a quello Nba, ma la classe è tanta e si vede. Accumula punti, assist e sorrisi degli astanti, ma quello che stupisce è l’assoluta umiltà con la quale si è inserito nel nostro basket, quasi in punta di piedi. Non come stella americana strapagata, ma come ragazzo innamorato del gioco della palla al cesto in cerca di una nuova sfida. Promosso, specialmente come persona…il resto siamo certi verrà da sé.
Infine la coppia Pasquali-Melillo, “costretta” a lavorare con radio portici sempre a pompare il nome di Scariolo, di un rapporto ormai in procinto di essere terminato alla prima difficoltà. Incurante di ciò è per ora ingiudicabile il lavoro di Pasquali, ancora nella fase di sperimentazione e di lavoro pesante in palestra. Se poi la squadra avrà un’identità precisa e una solidità alla prima di campionato, solo il tempo potrà rispondere.




Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Virtus Bologna , 2008-09 , settembre 2008 , 21 settembre 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
BENETTON BASKET A NAPOLI
Ancora in trasferta la Benetton Basket che affronterà la Martos Napoli

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate

NBA Live 07 per PS2

NBA Street Series. Dunks! Le migliori schiacciate. Vol. 2

NBA Live 07 per PSP

NBA. I giganti del campionato NBA

NBA. Le cento migliori azioni

NBA. Michael Jordan, sua altezza aerea

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
la fortezza
Tutti i club