Sito Basket
 

 
Il punto sulla Virtus
I bianconeri si aggiudicano il torneo "La vita è bella, non giocatevela"

Pubblicato da: Matteo Fratangeli on 29 Settembre 2008

E’ decisamente la migliore Virtus di questa pre-stagione quella che ha affrontato ieri sera al CRB, sotto gli occhi di circa 500 tifosi, l’AJ Milano per aggiudicarsi il torneo “La vita è bella, non giocatevela”. Quasi al completo le V nere (in campo anche Koponen alla terza partita in maglia bianconera dopo l’esordio ad inizio settimana contro gli ex compagni dell’Espoo Honka, nel blitz che ha portato la Virtus in Finlandia) con la sola eccezione dell’ex di turno, Dusan Voukcevic ancora a riposo per la botta al ginocchio rimediata contro lo Zadar. In casa Olimpia fuori invece Sangarè e Vitali.


Boykins
Boykins
Milano parte subito forte con un parziale di 9 a 2 grazie ad un Hall ispirato e ad una difesa asfissiante di Bulleri sul funambolico play virtussino Earl Boykins. E’ quest’ultimo che liberatosi dalla marcatura del “Bullo” segna 11 punti consecutivi che, coadiuvato dalla strapotenza atletica di Ford in attacco, ricuciono il parziale e portano avanti i padroni di casa. Nel secondo quarto la Virtus si tiene sempre avanti di poche lunghezze, mentre l’Olimpia si affida ad un incontenibile Hawkins che riesce a limitare i danni per la sua formazione, concedendo ai bianconeri solo 3 punti di vantaggio alla fine del primo tempo. Ad inizio terzo quarto Hawkins prosegue da dove aveva terminato e porta avanti l’AJ, ma la reazione della Virtus non si fa attendere e prima Arnold, poi Boykins e Righetti aprono un parziale che porta la loro squadra in vantaggio 67 a 61 alla fine del terzo quarto. L’ultimo quarto si apre con il Brett Blizzard show che con tre canestri dai 6,25 da alla Virtus un vantaggio decisivo che si porterà fino al termine per poi allargare ulteriormente il divario nel finale.
Come detto è stata una bella Virtus questa sera: precisa in attacco ed incisiva (per la prima volta) in difesa.Gli uomini di coach Pasquali hanno finalmente dimostrato che quando vogliono difendere sono perfettamente in grado di farlo (e non c’era da dubitarne visto lo smisurato talento dei singoli), qualche problema le V nere ce l’hanno ancora soprattutto nella difesa contro il pick’n’roll con i lunghi che escono a raddoppiare molto alti e lasciano scoperta l’area. Ma il tempo per lavorare c’è, specialmente ora che l’inizio del campionato è stato posticipato di una settimana (per far fronte a questo ritardo la Virtus ha aggiunto altre due amichevoli nel suo calendario contro Ferrara e Roma), l’importante questa sera è che il gruppo rispondesse presente e così è stato. I padroni di casa hanno tenuto efficacemente sia i ritmi alti che quelli bassi, cercandosi tra di loro ed eseguendo gli schemi con ottimi risultati. Tutti hanno dato il proprio contributo: Ford e Arnold sono delle garanzie in area (un po’meno in quella che dovrebbero difendere), Chiacig questa sera si è aggiunto a loro con una prestazione di sostanza, rispondendo sul campo agli screzi avuti con coach Pasquali nelle ultime uscite, l’unica nota stonata del reparto lunghi è stato il capitano Gui Giovannoni che ha faticato ad entrare nei giochi. Le note più dolci la Virtus le ha avute però dagli esterni, con gli uomini di reparto a dividersi alla perfezione i minuti di gioco e a dare in campo sempre grande intensità; Blizzard e Righetti pungenti in attacco e intensi in difesa, con il primo (sembra proprio quello dei tempi migliori!) che grazie alla sua marcatura è riuscito a togliere Jobey Thomas dalla partita, Langford pur timido in attacco è stato l’unico in grado di contrastare efficacemente Hawkins, Koponen pare giocare con questa squadra da una vita per il modo con cui si è inserito nei meccanismi e riesce a dare lucidità ad un attacco che fino alla scorsa settimana latitava in gestione, Boykins ha dato l’impressione di poter fare ciò che vuole a proprio piacimento: punti (24), assist (5) e un controllo sulla partita disarmante sia per mettere in ritmo i compagni, sia per creare per se stesso (soprattutto quando è tempo di decidere il match).
Milano è apparsa invece più indietro di condizione e in difficoltà al momento di coinvolgere nel gioco i lunghi. Nonostante il divario (forse eccessivo) ha disputato una prova maiuscola in difesa, almeno fino a quando le gambe hanno retto, ovvero per tre quarti. In attacco però Hawkins si è caricato sulle proprie spalle tutta la squadra e a parte lampi saltuari di Hall e Bulleri, nessun altro era in serata (specialmente Pape Sow surclassato nel confronto diretto con Sharrod Ford). Ovviamente si sono rivelate pesanti le assenze di Vitali e Sangarè che avrebbero dato tutt’altra marcia in regia.

I tabellini:

La Fortezza Bologna- Armani Jeans Milano 93-74 (24-21, 45-42, 67-61)
VIRTUS: Ford 21, Koponen 2, Blizzard 11, Arnold 14, Righetti 9, Boykins 24, Giovannoni 4, Chiacig 6, Langford 2.
MILANO: Bulleri 9, Filloy, Hall 13, Sow 2, Mordente 7, Thomas 11, Rocca 5, Hawkins 20, Katelynas 4, Beard 3.


Nell’altra finale, quella per il 3/4 posto, l’Olympiacos, ieri sconfitto in modo convincente da Milano, ha battuto facilmente l’Angelico Biella che aveva invece creato numerosi problemi alla Virtus nell’altra semifinale del torneo trascinata da uno strepitoso Gist.


Olympiacos-Angelico Biella 102-82
OLYMPIACOS PIREO: Pelekanos 9, Vujcic 5, Milosevic 2, Halperin 9, Greer 13, Yiannopoulos 5, Vouyoukas 4, Schortsianitis 9, Printezis 17, Erceg 15, Teodosic 9, Sloukas 5.
BIELLA: Raspino, Spinelli 12, Jerebko 17, Garri 4, Gist 12, Smith 6, Aradori 11, Gaines 11, Plaisted 9.





Parole chiave: News , Basket , Legabasket , Virtus Bologna , 2008-09 , settembre 2008 , 29 settembre 2008




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti



Aggiungi un tuo commento per questa news
Titolo del post(*):
Testo del post:(*)
(*)Questo campo è obbligatorio


Per inviare articoli, opinioni ed analisi clicca qui

Biglietti per eventi sportivi

LegaBasket
LegaDue
EuroLega
NBA
ULEB
Video
Focus
Canestro e Fallo
Flash News
History
Nazionali
I love this game
Osservatore dell'Agro Basket
Contatti


classifiche

Classifica Legabasket
Classifica Legadue
Classifiche Eurolega

Classifiche NBA

calendari

Calendario Legabasket
Calendario Legadue
Calendario Eurolega

Legabasket
SUTOR, PERPLESSITA' PER GLI OBIETTIVI DELLA STAGIONE 2009-2010
Assemblea pubblica Venerdì

Legabasket
Sutor e Finelli si separano
L'allenatore e la società comunicano insieme il termine della collaborazione

Legabasket
LEGABASKET: I RISULTATI DELL'ULTIMA DI REGULAR SEASON
Benetton espugna Bologna, ad Avellino il derby campano.

Legabasket
PLAY OFF BENETTON BASKET: TUTTO BLOCCATO, VENERDI’ NON SI GIOCA
Il calendario dei play off subirà uno slittamento a causa del ricorso presentato dalla Fortitudo Bologna

Legabasket
DA LAS VEGAS UN GIOIELLO PER LA BENETTON BASKET
CARTIER MARTIN, EX BOBCATS, 20 DI MEDIA ALLA SUMMER LEAGUE

Legabasket
BENETTON A JESOLO, PROFUMO D’EUROPA
DOMANI SERA CONTRO L’OLIMPIA LUBIANA

Basket
QUARTI PLAYOFF, E’ TEMPO DI GARA #3 AL PALAVERDE
BENETTON BASKET – LA FORTEZZA, SABATO 23 ORE 20.30

Sondaggi
Mercato
Chi sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato?
Green (Avellino)
Wood (Cantù)
Ford (Montegranaro)
Finley (Rieti)
Risultati sondaggio

Slam 2000. Un'estate sotto canestro

Fronte del Basket

Almanacco ufficiale del campionato italiano di basket

Pistons. I campioni NBA 2003 - 2004

NBA 2K7 per Xbox

NBA 2K7 per PlayStation 2

NBA Ballers: Rebound

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni

NBA Live 07 per Xbox

NBA Street Series. Ankle Breakers. I più grandi campioni. Vol. 2

 
Random Clubbers
Tutti i clubbers

Poker Online

Giocopoker.tv Cerchi dritte e suggerimenti per giocare a Poker Online?
Giocopoker.tv è il sito che fa per te. Su Giocopoker.tv puoi trovare le ultime notizie dal mondo dei professionisti del poker e recensioni dettagliate delle migliori poker rooms del web. Free rolls e bonus di benvenuto non avranno più segreti per te!

Gioca a poker online !

Ultimi post dai blog
Inserito da: sportingsalaria
MASTER OVER 40 PESARO 2011
RISULTATI PESARO 2011 1- ASD SPORTING SALARIA 77 VITO LEPORE 49 2- ASD SPORTING SALARIA 67 POL.DIL. PESARO 89 3- ASD SPORTING SALARIA 75 CASTELFIDARDO 73 4- ASD SPORTING SALARIA 70 JUVECASERTA 68 ABBIAMO VINTO 3 PARTITE FINITO IN 9° POSTO ASSURDO!!!!!!!
Inserito da: simomarchi
simovirtus
virtussiena
Random Club
Virtus Bologna La Fortezza
Tutti i club